L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
American Gods – Emily Browning sarà Laura Moon

American Gods – Emily Browning sarà Laura Moon

Di Lorenzo Pedrazzi

American Gods avrà un universo narrativo integrato simile a quello dei Marvel Studios

Prosegue il casting di American Gods, serie tv basata sull’omonimo romanzo di Neil Gaiman che sarà prodotta da Starz: l’episodio pilota è stato scritto da Bryan Fuller (Dead Like Me, Pushing Daisies, Hannibal) e Michael Green (Heroes, Lanterna Verde, Blade Runner 2), che ricopriranno anche la carica di showrunner, mentre Gaiman li affiancherà come produttore esecutivo e sceneggerà alcuni episodi. Il regista David Slade (30 giorni di buio, The Twilight Saga: Eclipse, Hannibal) dirigerà varie puntate, compreso il pilot.

Ebbene, dopo aver scritturato l’inglese Ricky Whittle per il ruolo di Shadow Moon e il veterano Ian McShane per interpretare Mr. Wednesday, lo show ha trovato anche l’attrice che presterà il volto a Laura Moon: si tratta di Emily Browning, nota per Una serie di sfortunati eventi, The Uninvited, Sucker Punch, Magic Mike e, più di recente, Legend.

Laura Moon è la moglie di Shadow. Ha aspettato che quest’ultimo uscisse di prigione, ma non sa che le sue azioni e il rilascio del marito la porteranno a vivere un’avventura completamente inaspettata. Ecco il commento di Neil Gaiman sul casting di Emily Browning:

Sono stato affascinato da Emily Browning sin da Una serie di sfortunati eventi. Ha una sfida davanti a sé: Laura è un personaggio difficile, e la Laura dello show è ancora più complicata e pericolosa rispetto alla sua controparte cartacea. Sarà fantastico, per lei, dare vita a Laura.

americangods-artwork-copertina

Ecco la sinossi ufficiale della serie:

La trama immagina una guerra tra le divinità vecchie e nuove: gli dei tradizionali delle radici bibliche e mitologiche di tutto il mondo stanno perdendo credenti in favore di un pantheon di divinità che riflettono l’amore moderno per il denaro, la tecnologia, i media, le celebrità e la droga. Il protagonista, Shadow Moon, è un ex carcerato che diventa la guardia del corpo di Mr. Wednesday, truffatore dietro le cui fattezze si cela una delle divinità più antiche, in missione attraverso il paese per radunare le forze in vista della battaglia contro i nuovi dei.

Non sappiamo quando American Gods debutterà su Starz, né di quanti episodi sarà composto lo show, ma vi terremo aggiornati.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

Fonte: The Hollywood Reporter (via ComicBook.com)

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Clarice: la serie sequel de Il silenzio degli innocenti rischia la cancellazione 12 Giugno 2021 - 17:00

A causa di uno stallo nelle negoziazioni tra ViacomCBS e MGM, la seconda stagione, già ordinata, potrebbe non essere realizzata

Calcio: Amazon ottiene i diritti della serie A francese 12 Giugno 2021 - 16:00

La piattaforma streaming del colosso di Jeff Bezos trasmetterà l'80% delle partite della Ligue 1; Canal+ protesta contro la decisione

Sognando a New York – In the Heights: ecco i primi minuti del film 12 Giugno 2021 - 15:00

Sono disponibili i primi otto minuti di In the Heights, il film tratto dal musical omonimo diretto dal regista di Crazy & Rich Jon M. Chu, in arrivo nelle nostre sale il 22 luglio.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.