L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Un personaggio del MCU in Deadpool? Considerati all’inizio Taskmaster e Wolverine

Un personaggio del MCU in Deadpool? Considerati all’inizio Taskmaster e Wolverine

Di Marlen Vazzoler

Deadpool – La recensione in anteprima

Prima di ottenere il via libera dalla Fox, sono state scritte diverse versioni dello script di Deadpool. Durante il podcast di Empire dedicato al mercenario chiacchierone, Ryan Reynolds star e interprete del film, spiega che erano state considerate le apparizioni di Wolverine e del super cattivo Taskmaster.

“Abbiamo avuto delle [conversazioni] senza fine [su altri personaggi degli X-Men]. Taskmaster era nello script inizialmente. Troppo costoso. Abbiamo avuto delle versioni in cui c’era Hugh Jackman, ma è diventato un gran casino per lo studio – piani, soldi, tutto.
Abbiamo vissuto un tale inferno sviluppando lo script e sviluppando quali X-Men potevamo tenere e quali no. Si è trasformato in un tale incubo. Lo studio diceva semplicemente: ‘troppo costoso, troppo costoso’ a tutti”.

L’incapacità del film di potersi permettere più mutanti è stata presa in giro nella pellicola di Tim Miller.

Gli sceneggiatori/produttori Rhett Reese e Paul Wernick hanno però confessato di esser riusciti a inserire un personaggio del MCU in Deadpool, chi?

ATTENZIONE SPOILER SUL TERZO ATTO DEL FILM

personaggio del MCU in Deadpool

Nel terzo atto del film, Deadpool si trova faccia a faccia con un vecchio collega Bob (Rob Hayter), ovvero il frequente compagno/avversario Bob, l’agente dell’Hydra, l’organizzazione malvagia che abbiamo visto nel film dei Marvel Studios e nelle serie televisive Agents of S.H.I.E.L.D. e Agent Carter.

Ma come è stato possibile, come sono riusciti senza incorrere in alcun intoppo legale? Wernick spiega:

“Per questo motivo l’abbiamo chiamato solo Bob. I fan più accaniti diranno, ‘Oh mio Dio, quello è Hydra Bob?’, ma gli avvocati della Marvel non diranno, ‘Aspetta, questo è Hydra Bob, non ne hanno i diritti’. Ci siamo presi alcune libertà”.

Bob è uno degli scagnozzi di Ajax (Ed Skrein), pare che abbia un passato nelle forze speciali che lo hanno portato a conoscere Wade Wilson in una missione a Jacksonville. Come la sua controparte a fumetti, è sposato.

Alcune delle libertà presenti nel film, sono ad esempio Feige’s Famous Pizza, la compagnia dove lavora Jeremy, il ragazzo che consegna le pizze, all’inizio del film. Oppure il luogo in cui è ambientato il terzo atto, che ricorda un Helicarrier dismesso. E non dimentichiamo la prima scena dopo i titoli di coda in cui viene citata l’apparizione di Samuel L. Jackson nel primo Iron Man.

“La Fox ha una lista di personaggi che possiedono e che possiamo usare, e Simon Kinberg che è uno dei produttore del progetto, è il custode dell’universo X. Quindi è stato una grande risorsa per noi per sapere che cosa possiamo usare, come questo farà parte di una storia più grande, e i collegamenti generali con la storie dell’universo X. Così tra Simon e i legali, ci hanno diciamo guidati su quello che possiamo e non possiamo fare o a cui avere accesso, e poi è toccato a noi vedere come avremmo usato quei caratteri creativamente, dopo aver saputo che ne avevamo i diritti”.

FINE SPOILER

Deadpool – Ci saranno ben due scene durante i titoli di coda

Basato sull’antieroe meno convenzionale della Marvel Comics, Deadpool racconta le origini di Wade Wilson, ex agente delle forze speciali che – sottoposto a un esperimento clandestino finalizzato a donargli un fattore rigenerante – assume l’alter ego di Deadpool e diventa un mercenario. Armato con le sue nuove abilità e un oscuro e contorto senso dell’umorismo, Deadpool dà la caccia all’uomo che ha quasi distrutto la sua vita.

La sceneggiatura di Deadpool è opera di Rhett Reese e Paul Wernick, che hannno scritto Benvenuti a Zombieland e G.I. Joe – La vendetta, mentre la regia è stata affidata all’esordiente Tim Miller: il film racconterà le origini di Wade Wilson, trasformatosi in Deadpool dopo essersi sottoposto a una procedura che avrebbe dovuto curarlo dal cancro, ma che invece ha sfigurato il suo corpo, infondendogli però alcuni superpoteri (tra cui un fattore rigenerante). Ryan Reynolds interpreta il protagonista, ma nel cast figurano anche Ed Skrein (Ajax), T.J. Miller (Weasel), Morena Baccarin (Vanessa Carlyle alias Copycat), Brianna Hildebrand (Testata Mutante Negasonica), Stefan Kapicic (Colosso) e Gina Carano (Angel Dust). L’uscita è prevista per il 18 febbraio 2016.

Fonti empireonline, cinemablend

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

In The Lost Lands – Milla Jovovich e Dave Bautista diretti da Paul W. S. Anderson 3 Marzo 2021 - 22:05

Il racconto di George R R Martin diventa un film, il progetto verrà presentato a Berlino.

The Gray Man: Nel cast Billy Bob Thornton, Alfre Woodard e Regé-Jean Page 3 Marzo 2021 - 21:35

Nuove entrate nel cast del film dei fratelli Russo, le riprese di The Gray Man cominceranno tra due settimane a Los Angeles

Thunder Force: il trailer del film Netflix con Super Octavia Spencer e Super Melissa McCarthy 3 Marzo 2021 - 20:36

Octavia Spencer e Melissa McCarthy sono due supereroine in Thunder Force, commedia d’azione scritta e diretta da Ben Falcone, in arrivo su Netflix il prossimo 9 aprile.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.