L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Hateful Eight: Kurt Russell e quella chitarra rotta, un danno inestimabile!

The Hateful Eight: Kurt Russell e quella chitarra rotta, un danno inestimabile!

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: EXCL – The Hateful Eight: Michael Madsen ci presenta Joe Gage, il mandriano!

Uno degli aneddoti più famosi di Django Unchained riguarda Leonardo DiCaprio, che durante le riprese del film si è ferito ad una mano e, incurante del sangue, ha continuato la scena che poi è finita sul grande schermo. Una cosa simile è successa anche in The Hateful Eight, il nuovo film di Quentin Tarantino da poco nelle sale italiane.

Nessun ferito questa volta ma un danno inestimabile che un ignaro Kurt Russel ha fatto durante le riprese. La scena in questione è quella in cui Daisy Domergue (Jennifer Jason Leigh) canta una canzone accompagnata dal suono di una chitarra. Quello strumento era un autentico pezzo d’antiquariato noleggiato dal Martin Guitar Museum ed è stato sul serio distrutto da Russel, l’espressione di stupore sul volto di Jennifer Jason Leigh è, dunque, più vera che mai.

Il perché di tutto questo è stato spiegato lo scorso 31 dicembre, anche se la notizia ha cominciato a circolare nel web nelle ultime ore, durante uno screening del film a cui ha partecipato il sound mixer vincitore di un Oscar Mark Ulano:

La chitarra era un pezzo unico del Martin Guitar Museum ed erano stati realizzati sei doppioni. Una chitarra del 1870 dall’inestimabile valore. Le riprese prevedevano un taglio durante il quale la chitarra originale sarebbe stata sostituita da uno di quei doppioni. Il problema è che nessuno aveva comunicato la cosa a Kurt Russel, quindi quella che vedete sul grande schermo è la reale reazione di Jennifer.

Come è stata la reazione del direttore del museo Dick Boak? Ecco le sue dichiarazioni:

Ci avevano parlato di un incidente sul set. La prima cosa a cui abbiamo pensato è che un’impalcatura, o qualcosa di simile, fosse caduta sullo strumento. Eravamo consapevoli che certe cose possono succedere ma allo stesso tempo non potevamo prendere la cosa alla leggera. Non sapevamo che la sceneggiatura prevedesse la distruzione della chitarra e che Kurt Russel non fosse stato avvisato.

A tutto questo si aggiunge, infine, il fatto che la chitarra in questione era stata assicurata solo sul prezzo a cui era stata acquistata, che ovviamente non rispecchiava il suo reale valore. Il Martin Guitar Museum ha deciso di non prestare più le sue chitarre alle produzioni cinematografiche. Come dargli torto?

QUI trovate la nostra recensione

Gfycat gif

Nel cast di The Hateful Eight troviamo James Parks (Kill Bill Vol. 1 & 2), Dana Gourrier (Django Unchained), Zoë Bell (Death Proof), Gene Jones (No Country for Old Men), Keith Jefferson (Django Unchained), Lee Horsley (Django Unchained), Craig Stark (Django Unchained) e Belinda Owino (Django Unchained). Con loro ci saranno Michael Madsen e Samuel L. Jackson nei panni di due cacciatori di taglie, Bruce Dern, Walton Goggins, James Remar, Tim Roth, Kurt Russell, Amber Tamblyn e Demian Bichir. Jennifer Jason Leigh sarà invece Daisy Domergue.

thehatefuleight-copertina

Di seguito potete leggere la sinossi ufficiale del film:

Qualche anno dopo la fine della guerra civile, una diligenza è costretta a fermarsi nel cuore del Wyoming a causa di una tempesta di neve. Il cacciatore di taglie John Ruth e la sua prigioniera Daisy Domergue sono attesi nella città di Red Rock dove Ruth, noto da quelle parti come “Il Boia”, porterà la donna dinanzi alla giustizia, riscuotendo una taglia di 10.000 dollari. Lungo la strada incrociano due uomini che si uniscono a loro. Ma la tempesta infuria ed i quattro sono costretti a fermarsi per cercare rifugio presso un emporio dove ad accoglierli troveranno altri quattro sconosciuti. Gli otto viaggiatori bloccati dalla neve si rendono presto conto che, forse qualcuno non è chi dice di essere e che, probabilmente, non sarà facile per nessuno raggiungere Red Rock…

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Fonte: Independent

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Mandalorian: Mando e Baby Yoda alla National Portrait Gallery di Londra 29 Ottobre 2020 - 15:11

The Mandalorian ha ricevuto l’omaggio della National Portrait Gallery di Londra, con un dipinto intitolato The Mandalorian and the Child.

La belva – L’action con Fabrizio Gifuni arriverà su Netflix il 27 novembre 29 Ottobre 2020 - 14:45

Netflix ha pubblicato il video con le uscite di novembre, e fra di esse c'è anche La belva, action di Ludovico Di Martino con Fabrizio Gifuni.

Cosa sarà: il film di Francesco Bruni dal 31 ottobre On Demand 29 Ottobre 2020 - 13:45

Cosa sarà, la commedia di Francesco Bruni interpretata da Kim Rossi Stuart, sarà disponibile On Demand a partire dal 31 ottobre, sulle principali piattaforme digitali.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).