L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Oscar 2016 – Il discorso ecologista di Leonardo DiCaprio e la commozione di Kate Winslet

Oscar 2016 – Il discorso ecologista di Leonardo DiCaprio e la commozione di Kate Winslet

Di Lorenzo Pedrazzi

CLICCATE QUI PER SCOPRIRE TUTTI I VINCITORI DEGLI OSCAR 2016!

Per il sollievo dei suoi sostenitori (e in barba a tutti i meme che circolano su internet), Leonardo DiCaprio ce l’ha fatta: alla sua quinta nomination, ha vinto l’Oscar come Miglior Attore Protagonista per The Revenant, e il Dolby Theater di Hollywood gli ha tributato una standing ovation.

Nel suo discorso, DiCaprio ha sottolineato lo sforzo realizzativo di The Revenant, ringraziando anzitutto il suo «fratello in questa impresa», Tom Hardy, il cui «impetuoso talento sullo schermo può essere superato solo dalla sua amicizia fuori dallo schermo», e poi il regista Alejandro González Iñárritu, che ha «creato un’esperienza cinematografica trascendentale». L’attore, però, non ha dimenticato due cineasti a cui deve molto: Michael Caton-Jones, che lo scelse per Voglia di ricominciare, il suo primo ruolo importante sul grande schermo; e Martin Scorsese, a cui è legato da un lungo sodalizio artistico.

DiCaprio ha concluso il discorso con un tema che gli sta molto a cuore (e che dovrebbe stare a cuore a tutti), ovvero i cambiamenti climatici dovuti al surriscaldamendo globale, che peraltro hanno provocato varie difficoltà alla produzione di The Revenant, costretta a grandi spostamenti per cercare i giusti scenari innevati. L’attore ha chiuso il discorso esortando a supportare i leader che non parlano in nome delle grandi corporation, ma che difendono tutta l’umanità, comprese le popolazioni indigene del mondo e «quelle persone là fuori le cui voci sono state soffocate dalle politiche dell’avidità». Inoltre: «Non diamo questo pianeta per scontato. Io non do questa notte per scontata».

E mentre Leonardo DiCaprio dichiarava tutto questo, Kate Winslet – al coronamento della più grande storia d’amore platonico del cinema contemporaneo – lo guardava commossa e ammirata. Come diceva Liam Neeson in Love Actually: «We need Kate, and we need Leo. And we need them now».

Ecco il video del discorso:

LEGGI ANCHE:

leonardo dicaprio oscar

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Fonte: JustJared

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Jonathan Glazer dirigerà un film sull’Olocausto 24 Ottobre 2019 - 1:10

Alla produzione la A24.

Zosia Mamer raggiunge Kaley Cuoco nella serie The Flight Attendant 24 Ottobre 2019 - 0:56

Il progetto andrà sul canale streaming HBO Max.

Antlers: un nuovo, terriricante trailer per l’horror prodotto da Guillermo del Toro 23 Ottobre 2019 - 21:30

Ecco un nuovo, inquietante trailer di Antlers, l'horror prodotto da Guillermo del Toro e diretto da Scott Cooper, in arrivo nelle nostre sale nel 2020.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – UFO 23 Ottobre 2019 - 12:00

UFO, la storia di come il papà dei Thunderbirds ha immaginato un futuro pieno di parrucche viola.

Galline in Fuga 2: il sequel del film Aardman sta per diventare realtà! 22 Ottobre 2019 - 15:30

Galline in Fuga 2, sequel del film animato in stop-motion del 2000, è entrato ufficialmente in fase di post-produzione! La Aardman riuscirà a riportare in auge il brand, oppure si tratta di un tentativo fuori tempo massimo?

7 cose che forse non sapevate su Hello Sandybell! 22 Ottobre 2019 - 10:00

La cugina giapposcozzese di Pippi Calzelunghe, Lost in Translation e gli schiaffi da censura. Sette curiosità su Hello Sandybell.