L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Nuovo teaser trailer per Sadako vs Kayako (Ring vs The Grudge)

Nuovo teaser trailer per Sadako vs Kayako (Ring vs The Grudge)

Di Redazione SW

Uno dei film di genere più attesi nelle sale dell’arcipelago nipponico durante i prossimi mesi, Sadako vs Kayako è un lavoro che mette insieme due degli universi del cosiddetto J-horror più popolari, Ring e The Grudge (in giapponese conosciuto come Ju-On) e le sue due protagoniste. Tutto apparentemente è iniziato come un pesce d’aprile l’anno scorso, ma lo scherzo si è tramutato in realtà quando l’interesse del pubblico e del fandom si è dimostrato pressante e non privo di potenzialità, tanto che il progetto ha messo insieme due case di produzione come la Kadokawa la NBCUniversal Japan.
Nelle scorse ore è stato diffuso in rete il secondo teaser trailer del film:

Qui per chi se lo fosse perso, il primo teaser, messo in circolazione circa due mesi fa:

Il lungometraggio sarà diretto da Shiraishi Koji, specialista del genere horror e già autore di The Curse nel 2005, ma anche del controverso Grotesque quattro anni dopo, film la cui proiezione fu proibita in Gran Bretagna dal British Board of Film Classification, l’organizzazione responsabile della classificazione dei film nel Regno Unito.
Ricordiamo che solo in Giappone Ring,  uscito nel 1998 diretto da Nakata Hideo, ha dato via ad un vero e proprio franchise che ad oggi conta 6 film solo nell’arcipelago senza contare i remake americani. Mentre il fenomeno Ju-On (The Grudge) è ancora più vasto, 11 lungometraggi, manga, videogiochi e romanzi, insomma l’incontro dei due universi deve esser stato deciso anche, se non solamente, in base a puri calcoli a tavolino. 
Sadako vs Kayako uscirà nelle sale giapponesi il prossimo 18 giugno, anche in 3D ed in versione in 4D, su cui sembra che la produzione punti molto, almeno stando alle pubblicità viste fin ora. Una curiosità, mesi fa quando ho visto Star Wars: Il risveglio della Forza in 4D, fra i trailer prima della proiezione c’era appunto anche quello del film in questione e devo dire che tutti gli effetti del 4D, tremolii, movimenti del poggiatesta, scossoni e così via, hanno reso il minuto del breve assaggio un vero minuto di terrore.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Toxic Avenger – Kevin Bacon sarà l’antagonista nel reboot 12 Giugno 2021 - 14:00

Kevin Bacon interpreterà l'antagonista nel reboot di The Toxic Avenger, film con Peter Dinklage che riporterà al cinema il leggendario Vendicatore Tossico.

Sex and the City: prima foto di Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis insieme 12 Giugno 2021 - 13:00

Le attrici si sono ritrovate per leggere i copioni di And Just Like That..., il revival della serie ordinato da HBO Max

Indiana Jones 5: anche Toby Jones nel cast, nuove foto dal set con Harrison Ford 12 Giugno 2021 - 12:57

Proseguono le riprese del quinto capitolo della saga Indiana Jones ed ecco che arrivano nuove foto dal set, grazie alle quali apprendiamo che nel cast ci sarà anche Toby Jones.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.