L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Jason Bourne concluderà il viaggio sull’identità iniziato in Bourne Identity

Jason Bourne concluderà il viaggio sull’identità iniziato in Bourne Identity

Di Marlen Vazzoler

Jason Bourne – Matt Damon è l’arma perfetta nello spot del Super Bowl

Sono passati otto anni, quasi nove da The Bourne Ultimatum – Il ritorno dello Sciacallo, Jason Bourne ha completato il viaggio iniziato con Bourne Identity, recuperando finalmente la sua memoria ma si ritrova in questo nuovo film ancora in una situazione fosca e distorta, ha spiegato Matt Damon a EW:

“Vive con le stesse cose, come prima, e poi va dal personaggio di Julia Stiles che praticamente gli dice ‘Solo perché ti ricordi tutto, non significa che sai tutto’. Quindi lo troviamo in una situazione sconosciuta e irrisolta.
Questo è il completamento del viaggio che è iniziato in Bourne Identity. Fa parte dei prime tre [film], non è un intero nuovo capitolo. Ha il sapore di una conclusione, anche se non stiamo dicendo che è la conclusione, sembra la conclusione del viaggio sulla mia identità. Fondamentalmente, va più in profondità di Ultimatum”.

Come era stato precedentemente anticipato, nel film verranno ripresi alcuni elementi accaduti in questi anni:

“C’è stato il crollo finanziario, la grande recessione, tutte queste questioni sulla guerra informatica e le libertà civili – le cose che lentamente formano lo spirito del tempo, mentre noi cominciano a cimentarci con quello che sembrerà il futuro. E queste sono in qualche modo nel calderone della nostra storia.
Se guardate i primi tre, sono dei film che sono stati prodotti sotto la presidenza Bush. Tematicamente, toccano cose di cui la gente parlava e pensava durante la presidenza. Questo sembra un film sul giorno d’oggi”.

Jason Bourne aprirà con un tripudio di austerità ad Atene, e sembrerà cavalcare quello che sta accadendo nel mondo.

“Crei sempre una realtà alternativa con i film di Bourne, ma vuoi che sembri il nostro mondo”.

matt-damon-jason-bourne-01

Il cast include anche Vincent Cassel nel ruolo di un assassino sulle tracce di Bourne; Tommy Lee Jones in quello di un indurito agente della CIA; Alicia Vikander (lanciatissima dopo Ex Machina e The Danish Girl) in quello di una specialista in tecnologie cibernetiche; e Julia Stiles nella parte di Nicky, da lei già interpretata nei film precedenti.

Diretto da Paul Greengrass, co-sceneggiatore insieme a Christopher Rouse, Jason Bourne uscirà nelle sale americane il 29 luglio 2016 e il quelle italiane il 1 settembre 2016.

Fonte EW

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RIMANERE AGGIORNATI SU JASON BOURNE

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Loki – Una featurette dedicata al personaggio di Gugu Mbatha-Raw 12 Giugno 2021 - 19:00

La giudice Ravonna Renslayer di Gugu Mbatha-Raw è al centro di una nuova featurette di Loki, i cui episodi escono ogni mercoledì su Disney+.

Tom & Jerry: la nuova serie animata a luglio su HBO Max 12 Giugno 2021 - 18:00

Dopo il nuovo film diretto da Tim Story, Tom & Jerry sono pronti per tornare sul piccolo schermo con una nuova serie animata.

Clarice: la serie sequel de Il silenzio degli innocenti rischia la cancellazione 12 Giugno 2021 - 17:00

A causa di uno stallo nelle negoziazioni tra ViacomCBS e MGM, la seconda stagione, già ordinata, potrebbe non essere realizzata

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.