Condividi su

05 febbraio 2016 • 16:10 • Scritto da Marlen Vazzoler

Isao Takahata riceverà il Winsor McCay Award, il premio alla carriera degli Annie

Isao Takahata, Phil Roman e il defunto Joe Ranft verranno premiati con il premio alla carriera alla 43ma edizione degli Annie Awards...
0

Manca ormai pochissimo alla 43ma cerimonia degli Annie Awards che si terrà sabato 6 novembre al Royce Hall nel campus dell’UCLA, e verrà trasmessa in diretta in streaming sul sito Annieawards.org.

Nel corso della serata Phil Roman (co-regista di Bon Voyage, Charlie Brown (and Don’t Come Back!!), produttore di Mighty Max e della serie animata di The Mask), Isao Takahata (co-fondatore dello Studio Ghibli) e il compianto Joe Ranft (co-regista di Cars, e candidato all’Oscar come uno degli sceneggiatori di Toy Story) riceveranno il Winsor McCay Award, il premio alla carriera, per i risultati raggiunti nell’arco delle loro carriere.

Takahata che ha ricevuto l’estate scorsa l’invito ad entrare a far parte dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, grazie alla nomination di La principessa splendente alla 87ma edizione degli Oscar, per il miglior lungometraggio animato, ha rifiutato. Secondo una fonte di Anime News Network il filmaker ha spiegato di ‘Essere troppo occupato al lavoro‘. Il suo rifiuto non ci stupisce, visto che in passato l’invito è stato declinato ben quattro volte da Hayao Miyazaki, anche se nel 2014 il regista di Totoro è venuto a Los Angeles per ritirare l’Oscar alla carriera.

Parlando con Variety, Takahata ha rivelato che sta lavorando a diversi progetti:

“Ho diversi progetti ancora in mente a cui sto lavorando e che sono vicini all’essere realizzati. Se questi [progetti] verranno finalizzati come film è una cosa che nessuno, io compreso, sappiamo”.

Ha 80 anni, i suoi tempi di lavorazione sono biblici, riusciremo a vedere qualcosa?

annie-awards-stream

Tornando agli Annie, ricordiamo che la Pixar ha ricevuto ben 25 nomination, un record. Dieci a Il viaggio di Arlo, quattordici a Inside Out e una al cortometraggio Sanjay’s Super Team.

Da quest’anno è stata introdotta la categoria per il miglior lungometraggio animato indipendente, che vede concorrere ben due pellicole giapponesi: Quando c’era Marnie dello Studio Ghibli e The Boy and the Beast dello Studio Chizu. Nominati anche Il bambino che scoprì il mondo e Il profeta.

L’appuntamento è per le 2 a.m. del 7 febbraio, ore italiane, per la diretta degli Annie.

Fonti ANN, variety, annieawards

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *