L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Death Note – L’adattamento americano sarà R-rated

Death Note – L’adattamento americano sarà R-rated

Di Lorenzo Pedrazzi

Si torna timidamente a parlare di Death Note, trasposizione dell’omonimo manga di Tsugumi Ohba e Takeshi Obata, che sarà diretto da Adam Wingard per la Warner Bros, con Nat Wolff (Colpa delle stelle) come protagonista.

Ebbene, Collider ha intervistato il produttore Roy Lee al DICE 2016, che ha parlato del target del film:

È sicuramente per adulti. Non ci sono possibilità che sia sotto il rating R.

Sarà quindi vietato ai minori di 17 anni non accompagnati, come IT (prodotto dallo stesso Roy Lee, che ne ha parlato in un’altra intervista). Invece, per quanto riguarda il tono di Death Note:

[Death Note] sarà uno dei primi adattamenti di un manga con un forte senso di realismo, ma avrà comunque degli elementi fantastici.

Wingard sembra molto adatto per questo tipo di approccio. L’intenzione iniziale era di cominciare le riprese in primavera, anche se la produzione del film non è stata ancora confermata ufficialmente; ciononostante, Lee è “abbastanza fiducioso” nel fatto che Wingard potrà far partire le macchine da presa nel corso dell’anno.

deathnote

Questo adattamento è passato dalle mani di Shane Black e Gus Van Sant, prima di finire in quelle di Adam Wingard, cineasta horror indipendente che ha diretto A Horrible Way to Die, You’re Next e The Guest, ma già pronto a lavorare con budget più elevati grazie al prossimo The Woods. Il manga omonimo (che ha generato un celebre anime e vari film in live-action) è stato scritto da Tsugumi Ohba e disegnato da Takeshi Obata. Ecco la trama:

Il protagonista del manga è un rispettabile studente delle superiori, Light Yagami, che un giorno trova un taccuino chiamato ‘Death Note’, usato come strumento di morte dagli dei della morte (Shinigami). Se viene scritto il nome di una persona nel taccuino, questa morirà nel giro di 40 secondi per un attacco di cuore. Servendosi delle istruzioni presenti sul taccuino, Light decide di usare questo potere per uccidere discretamente i criminali e cambiare così il mondo. Ma i governi di tutto il pianeta cominciano a notare lo strano ammontare di cadaveri e capiscono che c’è qualcuno dietro a queste morti. Decidono così di assumere L, un grande detective, per scoprire il colpevole.

I produttori di Death Note saranno Roy Lee, Dan Lin, Jason Hoffs e Masi Oka. L’ultima versione della sceneggiatura è stata scritta da Jeremy Slater, mentre in precedenza ci avevano messo mano Shane Black, Anthony Bagarozzi e Charles Mondry.

Fonte: Collider

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI DEATH NOTE!

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Underground Railroad: il teaser trailer della serie Amazon di Barry Jenkins 19 Ottobre 2020 - 21:30

Tratta dal romanzo di Colson Whitehead, sarà prodotta da Brad Pitt

Hocus Pocus: il cast originale si riunisce per beneficenza, ecco la foto 19 Ottobre 2020 - 20:45

Bette Midler, Sarah Jessica Parker e Kathy Najimy torneranno insieme per un evento virtuale in favore del New York Restoration Project

One-Punch Man – Sony interessata a Henry Golding per il ruolo di Saitama [RUMOR] 19 Ottobre 2020 - 20:40

La Sony Pictures è interessata a Henry Golding per il ruolo di Saitama nel live action basato su One-Punch Man? Secondo un nuovo rumor lo studio vorrebbe Chloé Zhao alla regia

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).