L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Deadpool – 150 milioni in 4 giorni, per la sorpresa degli analisti

Deadpool – 150 milioni in 4 giorni, per la sorpresa degli analisti

Di Lorenzo Pedrazzi

E pensare che la 20th Century Fox ha dovuto farsi pregare per produrlo.

Le insistenze di Ryan Reynolds e la pressione costante dei fan hanno pagato bene, anzi molto bene: Deadpool ha guadagnato 132.75 milioni di dollari in tre giorni, e molto probabilmente arriverà a quota 150 milioni con il quarto giorno, ovvero la festa del Presidents’ Day (che cade nella giornata di oggi, terzo lunedì di febbraio). A livello planetario, il film ha già guadagnato 300 milioni.

Si tratta di numeri da record: non solo Deadpool ha disintegrato gli incassi di Cinquanta sfumature di grigio (93 milioni), uscito lo scorso anno nello stesso periodo, ma si è imposto anche come il miglior debutto di un film R rated (vietato ai minori di 17 anni non accompagnati) nell’arco di tre giorni, superando i 91.8 milioni di Matrix Reloaded e persino i 117.6 milioni di Una notte da leoni 2, peraltro guadagnati in quattro giorni. Inoltre, per la Fox è l’apertura più incredibile di sempre, poiché il cinecomic ha battuto ampiamente i 108.4 milioni di Star Wars: La vendetta dei Sith (la saga di George Lucas era ancora distribuita dalla Fox).

Un risultato sorprendente e inatteso, soprattutto se consideriamo che Deadpool appartiene a una categoria estremamente rara: i cinecomic R-rated. Per questo, le stime iniziali prevedevano un’apertura fra i 60 e i 65 milioni, o al massimo 80 per i più ottimisti. Il risultato spazza via i pochi esempi precedenti, come Watchmen (52.2 milioni) e 300 (70.9 milioni), anch’essi vietati ai minori di 17 anni non accompagnati. Chris Aronson, capo della distribuzione domestica della Fox, ha dichiarato quanto segue:

Un film di supereroi R-rated come questo non è mai stato fatto. E quando una cosa non è mai stata fatta, è difficile fare previsioni. Stai facendo una cosa che non è mai stata fatta. È come gettare il manuale dalla finestra.

Interessante anche il commento di un distributore rivale:

Quella R impone a tutti una pausa di riflessione. Poi mettiamoci dentro San Valentino di domenica e un lunedì di festa, ed è davvero difficile fare previsioni. Sapevamo tutti che sarebbe andato bene, ma immaginare una performance così forte era semplicemente impossibile.

Viene da chiedersi se questo successo spingerà gli studios a produrre un maggior numero di blockbuster R-rated, una vera rarità in quel di Hollywood (ma la Fox lo stava già facendo con la saga di Alien). Di sicuro, per il momento, c’è che il sequel è già confermato, e con questi numeri non potrebbe essere altrimenti.

deadpool-cinema

Basato sull’antieroe meno convenzionale della Marvel Comics, Deadpool racconta le origini di Wade Wilson, ex agente delle forze speciali che – sottoposto a un esperimento clandestino finalizzato a donargli un fattore rigenerante – assume l’alter ego di Deadpool e diventa un mercenario. Armato con le sue nuove abilità e un oscuro e contorto senso dell’umorismo, Deadpool dà la caccia all’uomo che ha quasi distrutto la sua vita.

La sceneggiatura di Deadpool è opera di Rhett Reese e Paul Wernick, che hannno scritto Benvenuti a Zombieland e G.I. Joe – La vendetta, mentre la regia è stata affidata all’esordiente Tim Miller: il film racconterà le origini di Wade Wilson, trasformatosi in Deadpool dopo essersi sottoposto a una procedura che avrebbe dovuto curarlo dal cancro, ma che invece ha sfigurato il suo corpo, infondendogli però alcuni superpoteri (tra cui un fattore rigenerante). Ryan Reynolds interpreta il protagonista, ma nel cast figurano anche Ed Skrein (Ajax), T.J. Miller (Weasel), Morena Baccarin (Vanessa Carlyle alias Copycat), Brianna Hildebrand (Testata Mutante Negasonica), Stefan Kapicic (Colosso) e Gina Carano (Angel Dust). L’uscita è prevista per il 18 febbraio 2016.

Cliccate qui per vedere il primo trailer di Deadpool!

Il regista Tim Miller analizza il primo trailer di Deadpool!

Fonte: Deadline

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI DEADPOOL!

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Alice in Borderland – Trailer ufficiale per la serie Netflix tratta dal manga di Haro Aso 29 Ottobre 2020 - 8:45

È disponibile il trailer ufficiale di Alice in Borderland, serie fantascientifica tratta dal manga di Haro Aso, in uscita il 10 dicembre su Netflix.

Borat 2: una raccolta fondi per la Baby Sitter “tradita” da Sacha Baron Cohen 28 Ottobre 2020 - 21:45

È stata lanciata una raccolta fondi per Jeanise Jones, scelta dal protagonista Sacha Baron Cohen come baby sitter per la figlia di Borat Tutar.

Creepshow: ecco il cast della stagione 2, c’è anche Marilyn Manson 28 Ottobre 2020 - 21:00

La serie di Greg Nicotero tornerà l'anno prossimo con sei nuovi episodi

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).