L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Batman v Superman – Jesse Eisenberg parla di Lex Luthor, una figura autentica e teatrale

Batman v Superman – Jesse Eisenberg parla di Lex Luthor, una figura autentica e teatrale

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: Batman v Superman – È guerra tra supereroi nel nuovo trailer italiano!

L’arrivo in sala di Batman v Superman: Dawn of Justice è sempre più vicino. Nel film assisteremo ad un scontro che si preannuncia particolarmente epico: Batman, interpretato per la prima volta da Ben Affleck, contro Superman, interpretato nuovamente da Henry Cavill. I due dovranno inoltre fronteggiare un nemico comune che risponde al nome di Lex Luthor, storica nemesi si Superman interpretata nel corso degli anni da nomi come Gene Hackman e Kevin Spacey. A dare il volto a questo diabolico personaggio Jesse Eisenberg, attore visto in Zombieland e The Social Network, che ha recentemente parlato della sua interpretazione durante un’intervista per Playboy:

Il personaggio è più in linea con quello che il pubblico vuole vedere oggi, si tratta di una versione moderna più realistica dal punto di vista psicologico di Lex Luthor. Le sue motivazioni sono molteplici. Ha un modo di usare il linguaggio che rispecchia il modo in cui funziona la sua mente. Lotta con dilemmi filosofici interessanti come gli individui e il troppo potere, anche se quel potere viene usato per fare del bene. Ad esempio Superman, ha usato i suoi poteri per compiere azioni buone ma è sul serio sicuro avere qualcuno come lui che cammina libero per le strade? È bello che tutte queste cose avvengano in un film sui supereroi.

Sembra, quindi, che il dilemma di Lex Luthor sia lo stesso che tormenta Bruce Wayne, anche se i due giungeranno a conclusioni diverse riguardo l’Uomo d’Acciaio. L’attore ha poi proseguito sottolineando la teatralità del suo personaggio:

Ricorda molto i vecchi personaggi del teatro greco che dichiarano i maniera esplicita un dilemma filosofico. […] Parla di grandi idee di grandi temi, tutto questo lo rende una figura molto teatrale e al tempo stesso autentico. È il tipico ruolo che piace agli attori perché non si può avere paura di risultare sopra le righe.

jesseeisenberg-lexluthor-copertina

Temendo le azioni di un Supereroe/Dio privo di controllo, il più forte, formidabile vigilante di Gotham City si scaglia contro il venerato moderno salvatore di Metropolis, mentre il mondo lotta per capire di quale supereroe ha bisogno. Con Batman e Superman in guerra tra loro, una nuova minaccia riesce a emergere facilmente, mettendo gli uomini in un pericolo mai affrontato prima.

Batman v Superman: Dawn of Justice, diretto da Zack Snyder, uscirà il 23 marzo 2016. Il cast del film comprende, oltre a Henry Cavill (Superman) e Ben Affleck (Batman), anche Gal Gadot (Wonder Woman), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Amy Adams (Lois Lane) Jeremy Irons (Alfred), Laurence Fishburne (Perry White), Diane Lane (Martha Kent), Tao Okamoto (Mercy Graves) e Jena Malone (Barbara Gordon).

lex-luthor

Per un quadro generale su tutti i cinecomic DC in uscita fino al 2020, vi rimandiamo alla nostra guida.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RIMANERE AGGIORNATI SU BATMAN V SUPERMAN: DAWN OF JUSTICE!


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Blacklist: Megan Boone lascerà la serie a fine stagione 8 15 Giugno 2021 - 19:00

Per l'agente FBI diventata villain Elizabeth Keen la stagione 8 sarà l'ultima

Love Child: Rachel Weisz e Colin Farrell nel nuovo film di Todd Solondz 15 Giugno 2021 - 18:15

La dark comedy ambientata in Texas sarà una variazione sul tema del mito di Edipo

The Marvels – Anche Park Seo-joon (Parasite) nel cast 15 Giugno 2021 - 17:30

Pare che l'attore sudocoreano Park Seo-joon, apparso anche in Parasite, sia entrato nel cast di The Marvels, sequel di Captain Marvel.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.