L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Alien: Covenant sarà ambientato 10 anni dopo Prometheus

Alien: Covenant sarà ambientato 10 anni dopo Prometheus

Di Lorenzo Pedrazzi

Ci saranno ben tre sequel di Prometheus?

Ridley Scott e la 20th Century Fox hanno recentemente scritturato l’attrice Katherine Waterston (Vizio di forma, Steve Jobs, Animali fantastici e dove trovarli) come protagonista di Alien: Covenant, e le riprese del film cominceranno in Australia nel giro di qualche mese, presumibilmente entro aprile. Waterston interpreterà un personaggio chiamato Daniels e farà parte dell’equipaggio della Covenant, la nave coloniale che esplorerà il pianeta degli Ingegneri, abitato dal solo David (Michael Fassbender).

Ebbene, la costumista Janty Yates ha rivelato un dettaglio interessante nel corso di un’intervista con Collider. Yates è una collaboratrice storica di Ridley Scott (vinse l’Oscar per Il Gladiatore), e ha dichiarato che Alien: Covenant si svolgerà «dieci anni nel futuro oltre Prometheus», un lasso temporale che permetterà quasi di ripartire da zero. Sappiamo che Elizabeth Shaw (Noomi Rapace) avrà un ruolo molto limitato, ed è probabile che appaia solo in qualche flashback o in registrazioni video. Non sappiamo nulla del suo destino, ma possiamo immaginare che sia morta di inedia o che sia stata uccisa da qualche creatura aliena… o magari per mano dello stesso David, la cui evoluzione psicologica sarà tutta da scoprire: dieci anni di solitudine su un pianeta alieno – con potenziali opportunità di creare e manipolare la vita – potrebbero averlo reso ancor più instabile.

Comunque sia, Yates ha rivelato inoltre che le tute spaziali della Covenant saranno diverse rispetto a quelle della Prometheus, proprio grazie agli avanzamenti tecnologici dei dieci anni trascorsi:

Ci sono due tute spaziali diverse nel film. L’unico look che erediteremo da Prometheus sarà quello di David.

Aspettiamoci quindi un film piuttosto differente anche sul piano visivo.

prometheus3

Ecco la sinossi di Alien: Covenant:

Ridley Scott ritorna all’universo che ha creato in ALIEN con ALIEN: COVENANT, secondo capitolo della trilogia prequel iniziata con PROMETHEUS, che si connette direttamente alla seminale opera fantascientifica del 1979. Diretto a un remoto pianeta sul capo opposto della galassia, l’equipaggio della nave coloniale Covenant scopre quello che crede essere un paradiso inesplorato, ma che in realtà è un mondo oscuro e pericoloso, il cui solo abitante è il “sintetico” David (Michael Fassbender), sopravvissuto alla disastrosa spedizione Prometheus.

Per il resto, la trama di Alien: Covenant resta avvolta nel mistero, ma il “paradiso inesplorato” in questione dovrebbe essere il pianeta natale degli Ingegneri. Michael Fassbender tornerà nel ruolo di David e Noomi Rapace in quello di Elizabeth Shaw.

La sceneggiatura di Alien: Covenant è stata affidata a Jack Paglen, Michael Green e John Logan. L’uscita è prevista per il 6 ottobre 2017.

In Alien: Covenant torneranno anche gli xenomorfi, i facehugger e altri elementi iconici della saga

Fonte: ScreenRant

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI SU ALIEN: COVENANT!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Speciale Netflix: I contenuti anni ’80 18 Agosto 2019 - 20:00

Da Indiana Jones a Ritorno al Futuro, Netflix ci permette di fare un tuffo negli splendidi anni '80!

Haikyu!!: La 4a stagione a gennaio 2020, visual dell’OAV Haikyuu!! Land vs. Sky 18 Agosto 2019 - 19:00

La quarta stagione di Haikyu!! andrà in onda da gennaio 2020, con dei nuovi design dei personaggi più vicini al manga. La visual del primo OAV sulle qualificazioni di Tokyo

Trailer di Wonder Woman: Bloodlines 18 Agosto 2019 - 18:15

Il trailer di Wonder Woman: Bloodlines, nuovo film animato DC co-diretto da Sam Liu. All'interno dell'edizione per il mercato home video ci sarà lo sneak peak di Superman: Red Son

Corto Circuito (FantaDoc) 16 Agosto 2019 - 10:11

C'erano una ragazza, un robot, un finto indiano e la febbre del sabato sera... La storia di Corto Circuito.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Sanford and Son 14 Agosto 2019 - 11:00

Malcom X, il maestro Miyagi, Fred G. Sanford finto anziano e un milione di altre curiosità che saltano fuori leggendo la storia di Sanford and Son.

7 cose che forse non sapevate su Tutti in campo con Lotti 13 Agosto 2019 - 10:13

Sette curiosità su Lotti, giovane stella del golf con la testa a incudine e una passione per gli spaghetti...