L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
24: Legacy – Corey Hawkins è il nuovo protagonista

24: Legacy – Corey Hawkins è il nuovo protagonista

Di Lorenzo Pedrazzi

La saga di 24 sta per imboccare un nuovo corso: la Fox ha recentemente ordinato il pilot di 24: Legacy, reboot della celebre serie spionistica in tempo reale, il cui cast sarà interamente rinnovato a partire dal protagonista. Kiefer Sutherland (Jack Bauer) ha augurato il meglio a questa nuova direzione, e il network non ha impiegato molto tempo per trovare il suo sostituto.

Variety segnala infatti che Corey Hawkins è stato scritturato per il ruolo di protagonista in 24: Legacy, e che il suo personaggio si chiamerà Eric Carter. Eccone la descrizione, pubblicata da Entertainment Weekly:

Forte e intelligente, Eric è cresciuto in un ambiente difficile, ma ha cambiato la sua vita unendosi ai Ranger dell’esercito. Rientrato a casa in Virginia con sua moglie Nicole, è costretto a tornare in azione quando il suo passato riemerge per cercarlo.

Come recita la sinossi ufficiale, Eric dovrà chiedere l’aiuto del CTU:

Il pilot comprenderà un cast di nuovi personaggi, e riproporrà il frenetico e incalzante formato narrativo in tempo reale, con split screen e intrecci complessi di storie. Ogni episodio coinciderà con un’ora di una giornata ricca di eventi.
Il progetto avrà come protagonista un eroe militare che ritorna negli Stati Uniti, portandosi dietro molti guai che lo indurranno a chiedere l’aiuto del CTU [Counter Terrorist Unit] per salvarsi la vita e fermare il più grande attacco terroristico che abbia mai minacciato il suolo americano.

24-logo-copertina

La prima stagione di 24: Legacy sarà composta da 13 episodi, ma per il momento la Fox ha ordinato solo il pilot. Comunque sia, il casting di Corey Hawkins è molto incoraggiante per il futuro dello show, poiché si tratta di un attore talentuoso che ha intrapreso un percorso ascendente dopo il suo exploit in Straight Outta Compton, dove interpretava Dr. Dre. Gli spettatori di The Walking Dead lo conoscono per il ruolo di Heath, mentre prossimamente sarà in Kong: Skull Island.

Howard Gordon (Homeland, 24), Manny Coto (24) ed Evan Katz (24) saranno i produttori esecutivi di 24: Legacy, mentre 20th Century Fox Television, Imagine Television e Gordon’s Teakwood Lane Productions si occuperanno dei finanziamenti.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Fonte: Collider

Potete scoprire, commentare e votare tutti gli episodi di 24 sul nostro Episode39 a questo LINK.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: come Dick Van Dyke ha aiuta la serie (senza conoscere il MCU) 18 Gennaio 2021 - 21:15

Il regista dai WandaVision Matt Shakman ha parlato dell’incontro che ha avuto con Dick Van Dyke, durante un pranzo a cui ha partecipato anche il Presidente dei Marvel Studios Kevin Feige.

Johnny Depp – Amber Heard: Anche Disney e LAPD chiamate in causa al processo 18 Gennaio 2021 - 21:11

Amber Heard ha citato la Walt Disney Motion Picture Group e la LAPD nei processi in corso contro Johnny Depp. Eccoun aggiornamento sui processi e le querele.

Master of None tornerà su Netflix con la stagione 3 18 Gennaio 2021 - 20:37

Sembra che dopo una pausa di ben tre anni, la serie Master of None sia pronta per tornare su Netflix con la stagione 3.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.