L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Leftovers rinnovata per la terza (e ultima) stagione

The Leftovers rinnovata per la terza (e ultima) stagione

Di Lorenzo Pedrazzi

The Leftovers ha dimostrato di essere una delle serie tv più enigmatiche dell’attuale panorama televisivo, e le sue soluzioni narrative ambigue e originali hanno affascinato sia il pubblico sia la critica, con una maggiore enfasi su quest’ultima (poiché i rating della serie non sono eccezionali). Comunque sia, HBO ne riconosce il valore, e ha deciso di rinnovarla per una terza e ultima stagione. Questa è la dichiarazione di Michael Lombardo, presidente del network:

È con grande entusiasmo che accogliamo nuovamente Damon Lindelof, Tom Perrotta e gli straordinari talnti dietro a The Leftovers per la terza e conclusiva stagione. Questo show ha dinostrato di essere una delle serie più peculiari di HBO, e siamo estremamente orgogliosi della sua ineguagliata originalità, che ha suscitato la passione dei nostri spettatori. Ammiriamo e supportiamo pienamente la visione artistica di Damon, e rispettiamo la sua decisione di concludere lo show con la prossima stagione.

Anche lo stesso Damon Lindelof ha commentato il rinnovo con entusiasmo:

Non ho mai sperimentato lo stesso livello di fiducia e supporto creativo che ho ricevuto da HBO durante le ultime due stagioni di The Leftovers. Io, Tom e la nostra incredibile squadra di sceneggiatori e produttori mettiamo grande cura nel concepire queste stagioni come romanzi a se stanti… con un inizio, uno svolgimento e una fine. Concludendo la nostra stagione più recente, ci è apparso chiaro che l’intera serie stava seguendo lo stesso modello… e con l’inizio e lo svolgimento ormai terminati [ovvero la prima e la seconda stagione, ndr], la cosa più entusiasmante per noi, come narratori, era portare The Leftovers a una conclusione definitiva. E con “definitiva” intendiamo “selvaggiamente ambigua e auspicabilmente mega-emotiva”, come sono destinate a essere tutte le cose legate allo show. A nome della nostra incredibile troupe e del nostro superbo cast, siamo tremendamente grati che HBO ci dia l’opportunità di concludere lo show alle nostre condizioni… un’opportunità del genere capita raramente, e abbiamo tutte le intenzioni di dimostrarci all’altezza. Un’ultima cosa. Siamo benedetti dall’incrollabile supporto dei nostri fan e dalla voce incredibilmente potente della comunità dei critici. Ci sentiamo assolutamente privilegiati di poter scaldare un’ultima porzione di avanzi [gioco di parole intraducibile con la parola “leftovers”, che significa anche “avanzi”].

È interessante il fatto che gli autori abbiano strutturato l’intera serie come un romanzo, con un inizio, uno svolgimento e una fine, che corrispondono alle tre stagioni.

The Leftovers

Ecco la sinossi della seconda stagione:

Dopo che l’elaborata inziativa del Memorial Day (organizzata dai Guilty Remnant) ha fatto sprofondare Mapleton nel caos, molti personaggi si mettono alla ricerca di un nuovo inizio. Kevin Garvey (Justin Theroux) si è dimesso dalla sua carica di capo della polizia di Mapleton, e si sta trasferendo con la sua nuova famiglia in Texas. Con lui c’è Nora Durst (Carrie Coon), che ha scoperto una nuova ragione di vita nella bambina trovata sulla porta di Kevin, ed è contenta di lasciarsi alle spalle Mapleton e l’incredibile tragedia che ha sofferto laggiù. Altrettanto desiderosa di lasciare gli amici e la città in cui è cresciuta è Jill (Margaret Qualley), la figlia di Kevin.

Al suo arrivo a Miracle, Texas, la rinnovata famiglia Garvey incontra i suoi vicini, i Murphy: John (Kevin Carroll), Erika (Regina King) e i loro gemelli adolescenti, Evie (Jasmin Savoy Brown) e Michael (Jovan Adepo). Attratto da questa città speciale, nella speranza di un miracolo per tutta la sua famiglia, Matt Jamison (Christopher Eccleston) si è trasferito con sua moglie Mary (Janel Moloney), che soffre ancora le conseguenze del terribile incidente d’auto del 14 ottobre.

Intanto, la ex moglie di Kevin, Laurie Garvey (Amy Brenneman), ha lasciato i Guilty Remnant e si è riunita con suo figlio Tom (Chris Zylka), che potrebbe aver finalmente trovato uno scopo per lenire il dolore del suo cuore. Meg (Liv Tyler) resta nei Guilty Remnant, ma potrebbe non essere più la stessa setta in cui è entrata originariamente.

La storia di The Leftovers è ambientata dopo una misteriosa “estasi” che ha provocato la sparizione del 2% della popolazione mondiale. Non è chiaro se si tratti dell’estasi biblica (l’ascensione dei credenti in Paradiso), ma lo show, com’è intuibile dal titolo, si concentra sulle vicende di chi è stato “lasciato indietro”, in una comunità suburbana degli Stati Uniti. Alla base della serie c’è l’omonimo romanzo di Tom Perrotta, co-sceneggiatore del pilot insieme a Damon Lindelof (Lost, Star Trek, Prometheus), mentre la regia è curata da Peter Berg (Friday Night Lights, Hancock, Lone Survival). Nel cast della prima stagione figurano Justin Theroux, Amy Brenneman, Carrie Coon, Christopher Eccleston, Liv Tyler, Ann Dowd, Amanda Warren, Michael Gaston, Margaret Qualley, Charlie Carver, Max Carver, Chris Zylka ed Emily Meade.

Cliccate qui per leggere la recensione del pilot di The Leftovers!

Fonte: ComingSoon.net

Potete scoprire, commentare e votare tutti gli episodi di The Leftovers sul nostro Episode39 a questo LINK.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Usa: The Marksman con Liam Neeson debutta al primo posto 17 Gennaio 2021 - 21:23

The Marksman, il film con Liam Neeson, debutta al primo posto al box office americano, seguito da I Croods 2: Una nuova era e da Wonder Woman 1984

White Noise: Noah Baumbach, Adam Driver e Greta Gerwig di nuovo insieme per Netflix 17 Gennaio 2021 - 20:00

Il duo di Storia di un matrimonio si unisce a Greta Gerwig per adattare un romanzo di Don DeLillo

Come d’incanto: le riprese del sequel in primavera? Parla Patrick Dempsey 17 Gennaio 2021 - 19:00

La storia di Come d’incanto il film fantasy del 2007 diretto da Kevin Lima, proseguirà su a Disney+ con un sequel, intitolato Disenchanted. MA quanto inizieranno le riprese? Risponde Patrick Dempsey.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.