L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Star Wars: Il Risveglio della Forza, previsioni ed aspettative asiatiche 

Star Wars: Il Risveglio della Forza, previsioni ed aspettative asiatiche 

Di Redazione SW

Screenweek dal Giappone 

Manca pochissimo al debutto del film più atteso di questa stagione anche nell’estremo oriente dove Star Wars: Il risveglio della Forzasbarcherà in date diverse. In due dei mercati e bacini d’udienza più importanti della zona, Giappone e Corea del Sud infatti il film diretto da J.J. Abrams uscirà il 18 ed il 17 dicembre rispettivamente, mentre come è noto giungerà nelle sale cinesi, della Mainland China per essere precisi, solo il 9 gennaio. Variety in un interessante articolo ha provato a fare le previsioni e vedere quanto potrebbe guadagnare la pellicola nei principali mercati cinematografici internazionali, a noi interessa particolarmente il discorso relativo ai tre paesi asiatici di cui sopra, andiamo a vedere.

In Giappone gli esperti del settore prospettano un incasso fra gli 80 ed i 100 milioni di dollari, ricordiamo che il primo prequel, The Phanton Menace si portò a casa 103 milioni, ma erano altri tempi, ora la concorrenza dei film di casa è assai più forte, non ci sono dubbi che al debutto schizzi in testa al box office, resterà da vedere quanto saprà incassare sotto Natale e specialmente nei primi giorni dell’anno nuovo, periodo solitamente molto importante e ricco di uscite. 
In Corea del Sud potrebbe succedere un po’ la stessa cosa, grande impatto iniziale per poi soffrire la competizione dei film di casa, ma qui non ci sono state previsioni o stime. Non si sa bene infatti quanto il franchise possa attecchire sulle nuove generazioni, questo resta il grosso punto di domanda nella penisola, ma un grosso aiuto potrebbe venire dai teatri con proiezioni in 4D, la tecnologia 4DX che sta prendendo piede anche in alcuni teatri giapponesi ed europei (10 paesi del vecchio continente) è infatti  realizzata dalla coreana CJ 4DPLEX. Nel paese asiatico si contano ben 24 cinema che offrono sale con proiezioni in 4DX, dove biglietto ha di conseguenza un costo maggiore, un’esperienza cinematografica/d’intrattenimento che potrebbe invogliare molti spettatori quindi ad una seconda visione. 

  

Per ultimo abbiamo lasciato la Cina, uno dei mercati più attesi per svariati motivi, innanzitutto per la vastità del pubblico e dei potenziali incassi ed in un secondo momento perchè di fatto sarà il primo film del franchise ad essere distribuito nel paese asiatico. Questa è l’incognita maggiore, ma al contempo potrebbe anche funzionare da volano, finalmente anche il pubblico cinese cioè portà partecipare ad un evento cinematografico “storico” cosa che non era possibile nei decenni passati quando questo “pubblico” di fatto non esisteva. Le stime riportate da Variety dono piuttosto caute, sui 30 milioni di dollari, ma in molti nel settore parlano di oltre i 100 e più verso i 200, per avere un termine di paragone in questo 2015 il film cinese che più ha incassato è stato Monster Hunt che ha sfiorato i 400 milioni di dollari. Per inciso, molto ci si aspetta dalle sale IMAX cinesi, per i grandi blockbuster americani molto spesso fonte di guadagni extra ed anche da quelle 4DX che nel paese asiatico sono addirittura 37.

Star Wars: Il risveglio della Forza approderà nei cinema americani il 18 dicembre 2015 e in Italia il 16 dicembre 2015, con la regia di J.J. Abrams. Pochissimi i dettagli ufficiali sulla trama, ma per il momento sappiamo che il film sarà ambientato 30 anni dopo gli eventi di Episodio VI – Il ritorno dello Jedi.

Nel cast troveremo un gruppo di “volti nuovi” (John Boyega, Daisy Ridley, Adam Driver, Oscar Isaac, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Max von Sydow, Lupita Nyong’o), oltre ad alcuni personaggi storici quali Harrison Ford (Han Solo), Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Peter Mayhew (Chewbacca), Kenny Baker (R2-D2) e Carrie Fisher (Leila). QUIl’account Twitter italiano per rimanere aggiornati. #IlRisveglioDellaForza

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI STAR WARS: IL RISVEGLIO DELLA FORZA!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Book of Boba Fett: altre nuove immagini dalla serie Disney+ 28 Novembre 2021 - 16:00

Il cacciatore di taglie più amato della saga di Star Wars sta per fare il suo ritorno su Disney+, ecco alcune nuove foto dalla serie

Spider-Man: No Way Home – Nuovi rumor sulla (lunga) durata finale 28 Novembre 2021 - 15:00

Pare proprio che Spider-Man: No Way Home durerà circa 2 ore e mezza, e sarà il film più lungo nella storia del franchise.

Hawkeye: c’è un errore di continuità con The Avengers 28 Novembre 2021 - 14:00

Una svista nella ricostruzione della Battaglia di New York; a notarla è stato un fan su Reddit

Hawkeye, il preambolo è giusto 24 Novembre 2021 - 8:19

Die Hard with a freccia: un John McClane per l'MCU. Due-parole-due (senza spoiler) sui primi due episodi Hawkeye.

Masters of the Universe: Revelation, parte 2 – La recensione no spoiler 23 Novembre 2021 - 9:01

Nel secondo lotto di episodi di Masters of the Universe: Revelation, la lotta per il potere di Grayskull continua. E si fa un po' confusa.

Ghostbusters: storia (breve) della Ecto-1 18 Novembre 2021 - 15:59

Ecto 1, la tumultuosa vita dell'iconica auto degli Acchiappafantasmi. Che per molto tempo non ha avuto neanche un nome.