L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Star Wars: giocattoli e merchandise vario dal Giappone

Star Wars: giocattoli e merchandise vario dal Giappone

Di Redazione SW

Anche in Giappone come un po’ in tutto il resto del mondo, Star Wars: Il Risveglio della Forza è il film più atteso di questo fine anno, e forse dell’intero 2015, e di conseguenza si è già messa in moto da alcuni mesi la macchina pubblicitaria e quella legata a tutti i prodotti collaterali. Pian piano tutti i negozi di giocattoli, di merchandise, di collezionismo ed altri ancora hanno cominciato a “vestirsi” di Star Wars ed anche se il Natale è un normale giorno lavorativo, nella maggioranza dei casi è un periodo in cui si riceve e si fanno regali. Naturalmente anche i poster dedicati alla pellicola diretta da J.J.Abrams hanno incominciato a tappezzare le strade ed i teatri del Sol Levante. Quello che ha colpito è che non solo portano la data di uscita del film in Giappone, come di solito succede, ma che in questa occasione compare anche l’orario in cui il film debutterà nell’arcipelago e cioè le 18:30 di venerdì 18 dicembre, probabilmente è la prima volta che si vede una cosa del genere su un poster giapponese.
Nella galleria di immagini che potete vedere sotto, fotografie che ho scattato in alcuni negozi dell’arcipelago ed in un paio di cinema, potete vedere, fra le altre cose, dei vestiti per bambini, dei flipper, dei modellini radiocomandati, alcune figure, le Star Cars (le automobiline della Tomika) e degli ascensori:

Star Wars: Il risveglio della Forza approderà nei cinema americani il 18 dicembre 2015 e in Italia il 16 dicembre 2015, con la regia di J.J. Abrams. Pochissimi i dettagli ufficiali sulla trama, ma per il momento sappiamo che il film sarà ambientato 30 anni dopo gli eventi di Episodio VI – Il ritorno dello Jedi.

Nel cast troveremo un gruppo di “volti nuovi” (John Boyega, Daisy Ridley, Adam Driver, Oscar Isaac, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Max von Sydow, Lupita Nyong’o), oltre ad alcuni personaggi storici quali Harrison Ford (Han Solo), Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Peter Mayhew (Chewbacca), Kenny Baker (R2-D2) e Carrie Fisher (Leila). QUIl’account Twitter italiano per rimanere aggiornati. #IlRisveglioDellaForza

starwars-rey-bb8-copertina

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI STAR WARS: IL RISVEGLIO DELLA FORZA!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Free Guy: nuovo trailer italiano per il film con Ryan Reynolds, dall’11 agosto al cinema 13 Giugno 2021 - 13:00

Il prossimo 11 agosto Free Guy, la commedia d’azione diretta da Shawn Levy, arriverà nelle sale italiane. Ecco il nuovo trailer italiano del film con Ryan Reynolds.

Wolfgang dal 25 giugno su Disney+, ecco il trailer 13 Giugno 2021 - 12:00

Disney+ ha diffuso il trailer ufficiale di Wolfgang, il documentario che racconta la storia di Wolfgang Puck, un uomo che ha superato gli ostacoli di un’infanzia travagliata diventando, grazie alla sua perseveranza, uno degli chef più prolifici del nostro tempo oltre che un nome noto.

Nine Perfect Strangers: nuovo teaser trailer per la serie Hulu con Nicole Kidman 13 Giugno 2021 - 11:00

Arriverà su Hulu il 18 agosto, e da noi su Amazon Prime Video, la nuova serie realizzata dal team di Big Little Lies

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.