L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Rogue One: A Star Wars Story – Usato del personale militare come extra nel film

Rogue One: A Star Wars Story – Usato del personale militare come extra nel film

Di Marlen Vazzoler

Star Wars: Episodio VIII e i prossimi quattro film – Ecco date di uscita e registi!

Per rendere più realistiche le scene filmate in Rogue One: A Star Wars Story, Gareth Edwards ha deciso di usare come extra per le scene di battaglia degli attori provenienti dalle forze armate inglesi, in grado di far volare degli elicotteri in missioni d’attacco in territori nemici.

Come vi avevamo precedentemente riportato alcune scene di Rogue One: A Star Wars Story sono state girate in segretezza al Cardington Studios nel Bedfordshire, un ex stazione di dirigibili, usato da George Lucas per girare delle scene di Una nuova speranza nello Shed One, nel 1976.

Julie Knox ha spiegato a Force.TV

“Quando il nostro Ufficiale Comandante ci ha chiesto se volevamo essere degli extra nel prossimo film durante un briefing mattutino, nessuno ha alzato in alto le mani. Abbiamo tutti pensato che si trattasse di uno scherzo. Ha impiegato quasi tutto il giorno per convincerci che in realtà conosceva qualcuno che era alla ricerca di un corpo di uomini da far gironzolare sullo sfondo e fare quello che gli veniva detto”.

Rogue-One-A-Star-Wars-Story

Alla fine 40 attuali ed ex-membri della Royal Navy, dell’esercito britannico e della Royal Air Force sono stati assunti come extra in Star Wars Rogue One; dopo l’agenzia di talenti Soldier in Blue ha fatto un appello per dei piloti di elicotteri e di jet di età compresa tra i 25 e i 55 anni.

“Erano quasi degli stereotipi. Piloti e istruttori, caricatori di munizioni e personale di terra sono diventati i piloti degli X-wing, il personale di terra e i Marine”.

Rogue One: A Star Wars Story, diretto da Gareth Edwards (Monsters, Godzilla) conta nel cast: Felicity Jones (che sarà la protagonista femminile), Diego Luna, Riz Ahmed, Forest Whitaker, Ben Mendelsohn, Donnie Yen, Jiang Wen, Mads Mikkelsen e Alan Tudyk (un personaggio realizzato con la performance capture, sarà un alieno o un robot?).

Vi ricordo che Rogue One: A Star Wars Story sarà il primo spin-off di Guerre stellari, uscirà il 16 dicembre 2016 e si svolgerà tra Episodio III ed Episodio IV; i protagonisti saranno alcuni membri dell’Alleanza Ribelle che devono rubare i piani di costruzione della Morte Nera.

La prima stesura del copione è stata scritta da Gary Whitta (Codice: Genesi, After Earth), il quale ha poi lasciato il progetto per dedicarsi all’adattamento di Starlight di Mark Millar. Ora, la sceneggiatura è stata affidata a Chris Weitz (About a Boy, La bussola d’oro, Cenerentola).

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RIMANERE AGGIORNATI SU STAR WARS ANTHOLOGY: ROGUE ONE!

Fonte forces

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Perché un flop: la recensione di Chaos Walking 14 Giugno 2021 - 15:00

Il lungo prologo di un film molto più interessante che, per qualche ragione, si è scelto di non raccontare. E che non vedremo mai

Annecy 2021: Netflix presenta Back to the Outback, Vivo, Centaurworld e Karma’s World 14 Giugno 2021 - 14:36

Netflix presenta il musical animato Vivo e le serie musicali Centaurworld e Karma's World e il lungometraggio animato Back to the Outback al Festival di Annecy

SKAM Italia – La stagione 5 su Netflix nel 2022, ecco il video dell’annuncio 14 Giugno 2021 - 13:23

La quinta stagione di SKAM Italia arriverà nel 2022 su Netflix. Non sono disponibili i dettagli sulla trama, ma c'è il video dell'annuncio.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.