L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il modo dei bambini – La loro fantasia e i supereroi

Il modo dei bambini – La loro fantasia e i supereroi

Di Redazione SW

Chi da bambino non avrebbe voluto diventare un supereroe? Magari più nel mondo maschile che femminile.
12351138_10206688736670875_1621284114_n
Chi non ha mai visto Spider-Man, Batman, Catwoman, Iron man, Thor e Captain America? L’artista Jason Ratliff ha disegnato le ombre trasformandole in supereroi in un book Super Shadows.
Il gioco per un bambino è molto importante, può esprime tutta la sua fantasia, la sua creatività, e proietta giocando le sue ansie e le sue paure.
Soprattutto i bambini maschi hanno questa passione per i supereroi, perchè si identificano con loro per trovare la forza di cui hanno bisogno nella vita di tutti i giorni per superare le difficoltà. Che sia i compiti a scuola, confrontarsi con i compagni, i genitori etc.
Di solito il supereroe è un personaggio che combatte il male, il bambino identificandosi capisce la diversità di cosa è giusto e di cosa non lo è.
Attraverso i travestimenti, ad esempio mettendosi il mantello da super eroe, sparando ragnatele o laser, il bambino si identifica con il personaggio e cioè sta dalla parte di cosa è giusto, il bene.
Chi di voi con un bambino maschio non ha mai giocato ai supereroi? Tu sei il cattivo ed io con i super poteri ti sconfiggo!
vEA3IPI
VKK9Qxl
slHmjYo
K9hMA8O
hOYV4Ko
SrbcTRo
Mentre per le bambine femmine più che supereroi si identificano con le principesse, Frozen, Cenerentola, Biancaneve, La bella addormentata nel bosco, che stimolano la fantasia e hanno la possibilità di sognare.
Chi di voi con la propria bambina non ha mai giocato alle principesse? E poi arriva il principe che nella maggior parte dei casi è il papà e la salva?
Le favole e i film per bambini li aiutano a rielaborare in maniera giocosa la situazione che stanno vivendo e, a trovare le varie soluzioni giocando e divertendosi.
Noi mamme non siamo dei supereroi da imitare? Cosa ne pensate? Non ci facciamo in quattro per far si che tutto vada nel verso giusto ed i nostri bambini siano felici?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man: No Way Home – Due nuovi poster grafici con Spidey e Strange 5 Dicembre 2021 - 18:00

Spidey e il Dottor Strange affrontano i supercriminali del multiverso in due poster grafici di Spider-Man: No Way Home.

Brendan Fraser festeggiato sul set di Batgirl per il suo compleanno 5 Dicembre 2021 - 17:00

Un tenero video dal set di Batgirl mostra i registi e la troupe festeggiare Brendan Fraser per il suo compleanno.

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley: Guillermo del Toro parla della versione in bianco e nero 5 Dicembre 2021 - 16:00

Il regista ha spiegato di aver girato il film utilizzando la palette di colori con cui si giravano i noir in bianco e nero

Hawkeye, il preambolo è giusto 24 Novembre 2021 - 8:19

Die Hard with a freccia: un John McClane per l'MCU. Due-parole-due (senza spoiler) sui primi due episodi Hawkeye.

Masters of the Universe: Revelation, parte 2 – La recensione no spoiler 23 Novembre 2021 - 9:01

Nel secondo lotto di episodi di Masters of the Universe: Revelation, la lotta per il potere di Grayskull continua. E si fa un po' confusa.

Ghostbusters: storia (breve) della Ecto-1 18 Novembre 2021 - 15:59

Ecto 1, la tumultuosa vita dell'iconica auto degli Acchiappafantasmi. Che per molto tempo non ha avuto neanche un nome.