L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Mad Max: Fury Road è il miglior film dell’anno per il National Board of Review

Mad Max: Fury Road è il miglior film dell’anno per il National Board of Review

Di Lorenzo Pedrazzi

Nessuno aveva dubbi sul fatto che Mad Max: Fury Road fosse uno dei migliori film d’azione del nuovo millennio, nonché il più bello del 2015: George Miller ha confezionato un raffinato e impetuoso meccanismo spettacolare che recupera gli elementi basilari della saga (e soprattutto del secondo capitolo, The Road Warrior), ma contaminandoli con suggestioni e tecniche contemporanee, supportato dagli ottimi Tom Hardy (Mad Max) e Charlize Theron (Furiosa). Un’avventura sfavillante, furibonda, essenziale nei dialoghi e potentissima nelle sue idee visive.

Ebbene, il National Board of Review è andato persino oltre, e ha eletto Mad Max: Fury Road come Miglior Film dell’anno. Questo prestigioso riconoscimento giunge da una realtà molto rilevante sul panorama della critica cinematografica: il National Board of Review of Motion Pictures è infatti un’organizzazione no profit che si propone di celebrare il cinema sia come arte sia come intrattenimento, sostenendo la libertà d’espressione e promuovendo l’eccellenza artistica; è nata nel 1909 a New York, ed è composta da professionisti dell’industria cinematografica, studenti, insegnanti, storici e cinefili di vario genere. Negli quattro ultimi anni, le loro scelte per il Miglior Film sono cadute su Hugo Cabret, Zero Dark Thirty, Her e A Most Violent Year, tutti candidati nella stessa categoria ai successivi Oscar (tranne A Most Violent Year). Vedremo se Mad Max: Fury Road otterrà lo stesso risultato.

madmax-furyroad-copertina

A George Miller non è stato però riconosciuto il premio per la Miglior Regia, andata a Ridley Scott per The Martian, che ha vinto anche per la Miglior Sceneggiatura Non Originale (Drew Goddard) e per il Miglior Attore Protagonista (Matt Damon). Migliore Attrice Protagonista è invece Brie Larson per Room, forte candidata ai prossimi Oscar, e lo stesso discorso vale per Sylvester Stallone, premiato come Miglior Attore Non Protagonista per la sua performance in Creed: la stagione dei premi potrebbe rivelarsi molto fruttuosa anche per lui. Quentin Tarantino ha vinto per la Miglior Sceneggiatura Originale con The Hateful Eight, mentre Jennifer Jason Leigh ha ricevuto il premio come Miglior Attrice Non Protagonista. Scontata e meritatissima la vittoria di Abraham Attah per la sua Breakthrough Performance in Beasts of No Nation, a pari merito con Jacob Tremblay per Room. Altrettanto prevedibile il riconoscimento a Inside Out – che domina le nomination agli Annie Awards – come Miglior Film d’Animazione.

Qui di seguito troverete le altre categorie:

MIGLIOR DEBUTTO REGISTICO

Jonas Carpignano – Mediterranea

MIGLIOR FILM STRANIERO

Son of Saul

MIGLIOR DOCUMENTARIO

Amy

WILLIAM K. EVERSON FILM HISTORY AWARD

Cecilia De Mille Presley

MIGLIOR CAST CORALE

The Big Short

SPOTLIGHT AWARD

Sicario for Outstanding Collaborative Vision

NBR FREEDOM OF EXPRESSION AWARD

Beasts of No Nation & Mustang

TOP FILMS

Bridge of Spies

Creed

The Hateful Eight

Inside Out

The Martian

Room

Sicario

Spotlight

Straight Outta Compton

TOP 5 FILM STRANIERI

Goodnight Mommy

Mediterranea

Phoenix

The Second Mother

The Tribe

TOP 5 DOCUMENTARI

Best of Enemies

The Black Panthers: Vanguard of the Revolution

The Diplomat

Listen to Me Marlon

The Look of Silence

TOP 10 FILM INDIPENDENTI

‘71

45 Years

Cop Car

Ex Machina

Grandma

It Follows

James White

Mississippi Grind

Welcome to Me

While We’re Young

Fonte: Collider


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Italia: The Conjuring si aggiudica un altro weekend 21 Giugno 2021 - 9:52

The Conjuring – Per ordine del Diavolo, il terzo capitolo della saga horror creata da James Wan, si aggiudica un altro weekend. Seguono Spirit - Il Ribelle e Crudelia.

Snake Eyes – Oggi il full trailer, ecco il nuovo poster 21 Giugno 2021 - 9:45

Il full trailer di Snake Eyes: G.I. Joe Origins uscirà oggi, ma intanto è disponibile il nuovo poster che ritrae l'eponimo ninja.

Annecy 2021: Pixar mostra un nuovo concept art di Turning Red 21 Giugno 2021 - 9:37

La produttrice Lindsey Collins e la regista Domee Shi hanno presentato brevemente Turning Red al Festival di Annecy, dove hanno rivelato un nuovo concept art del film

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.