L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il Risveglio della Forza e la sua possibile corsa agli Oscar

Il Risveglio della Forza e la sua possibile corsa agli Oscar

Di Marlen Vazzoler

L’ARTICOLO NON CONTIENE SPOILER SULLA TRAMA DEL FILM

L’uscita ‘in ritardo’ di Star Wars: Il risveglio della Forza ha già scombinato la stagione delle premiazioni, in particolare i Critics’ Choice Award le cui nomination sono state annunciate pochi giorni prima dell’uscita del film di J.J. Abrams.

I membri della Broadcast Film Critics Association hanno ricevuto venerdì 18 un e-mail dal consiglio di amministrazione in cui veniva comunicato che oggi avrebbero interrogato i membri con un sondaggio per determinare se dovranno o meno aggiungere Il Risveglio della Forza alla lista dei film candidati come miglior film della 21ma edizione dei Critics’ Choice Award.

“La domanda sarà: Se aveste visto Il Risveglio della Forza prima di dare il vostro voto ai Critics’ Choice Awards, lo avreste incluso nelle vostre cinque scelte per il Miglior Film?
Il nostro scopo con il Critics’ Choice Awards è di celebrare i migliori successi cinematografici dell’anno. Sembra che molti membri considerino che Il Risveglio della Forza meriti di essere incluso. In questa situazione unica, pensiamo che questo sia il miglior procedimento possibile”.

La pellicola ha fatto in tempo a entrare nella Top 10 dell’AFI, ma non nelle cinquine delle nomination dei Golden Globes e nelle candidature del National Board of Review Awards ma potrebbe essere presa in considerazione da:

Art Directors Guild Nominations (5 gennaio) – Art Directors Guild Awards (31 gennaio)
BAFTA Film Nominations (8 gennaio) – BAFTA Film Awards (14 febbraio)
Costume Designers Guild Nominations (7 gennaio) – Costume Designers Guild Awards (23 febbraio)
Visual Effects Society Nomination (12 gennaio) – Visual Effects Society Awards (2 febbraio)
Oscar Nomination (14 gennaio) – Oscar Awards (28 febbraio)

Difficilmente la pellicola otterrà nomination per regia, sceneggiatura, montaggio e fotografia. E nonostante il 95% che campeggia su Rotten Tomatoes, e i commenti positivi del pubblico, Il Risveglio della Forza potrebbe avere qualche difficoltà nell’ottenere una nomination come miglior film, vista la concorrenza e il numero di slot disponibili per questa categoria agli Oscar. Non è impossibile, ma nemmeno certo.

Più facili invece le nomination tecniche:

-art direction
-costumi
-suono
-effetti speciali
-sound mixing

John Williams potrebbe ricevere una nomination per la colonna sonora, ma dubitiamo in una sua vittoria. E sebbene nel film troviamo delle buone performance da parte degli attori, tra le migliori della saga, non sono a un livello tale da ottenere una nomination.

il-risveglio-della-forza-poe-bb8

Star Wars: Il risveglio della Forza è ora nelle sale italiane.

Nel cast troviamo un gruppo di “volti nuovi” (John Boyega, Daisy Ridley, Adam Driver, Oscar Isaac, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Max von Sydow, Lupita Nyong’o), oltre ad alcuni personaggi storici quali Harrison Ford (Han Solo), Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Peter Mayhew (Chewbacca), Kenny Baker (R2-D2) e Carrie Fisher (Leila).QUIl’account Twitter italiano per rimanere aggiornati. #IlRisveglioDellaForza

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE PER TUTTE LE NEWS E PER VOTARE IL FILM NEI PROSSIMI GIORNI

Fonte THR

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Black Widow – Nuovi poster per il cinecomic con Scarlet Johansson 12 Giugno 2021 - 21:00

Sono disponibili quattro suggestivi poster di Black Widow targati RealD 3D, Dolby Cinema, Screen X e IMAX. Inoltre, Cate Shortland parla dei riferimenti per il film.

It’a A Sin – Recensione della imperdibile serie LGBTQIA+ inglese divenuta già un cult 12 Giugno 2021 - 20:00

It's a Sin stupisce continuamente e rende di nuovo attuale una pagina di storia troppo raramente ricordata: ecco la nostra recensione della imperdibile (non solo per gli appartenenti al mondo LGBT+) serie inglese!

Loki – Una featurette dedicata al personaggio di Gugu Mbatha-Raw 12 Giugno 2021 - 19:00

La giudice Ravonna Renslayer di Gugu Mbatha-Raw è al centro di una nuova featurette di Loki, i cui episodi escono ogni mercoledì su Disney+.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.