Condividi su

28 dicembre 2015 • 18:43 • Scritto da Leotruman

I Migliori Film del 2015 secondo ScreenWeek – La classifica di Daniele/Leotruman

Le classifiche dei redattori di ScreenWeek.it - Scopri quali sono i 10 migliori film dell'anno, e prepara la tua lista con la Top10 del 2015!
0

Si avvicina la fine di dicembre e non si conclude solo il 2015, ma anche un anno di grande cinema.

Il 2015 ci ha regalato tante emozioni e grandi incassi, ed è tempo delle nostre consuete classifiche dei migliori film dell’anno secondo la redazione di ScreenWeek, e iniziamo oggi da Daniele/Leotruman.

Quest’anno potete creare anche voi la vostra Top10 personale! Vai su ScreenWeek.it, loggati o crea in pochi istanti il TUO PROFILO personale, e vai nella sezione LISTE!

Segui il percorso guidato, e in pochi click potrai farlo anche tu!

Crea la tua lista su Screenweek

MENZIONI 2016: Steve Jobs, Creed, Lo Chiamavano Jeeg Robot – Stanno per arrivare, non perdeteveli in sala: grandissimo cinema.

(11*) – WHIPLASH: portentoso.

10 – EX-MACHINA

Più thriller psicologico che fantascienza, è il debutto alla regia che aspettavamo da tanto tempo: quello di Alex Garland. Grandi interpretazioni di Oscar Isaac e Domhnall Gleeson (entrambi in Star Wars) e Alicia Vikander, una delle attrici più emergenti dell’anno.

9 – JURASSIC WORLD

Un grande riavvio per il franchise creato da Steven Spielberg. La consacrazione definitiva di Chris Pratt come nuovo carismatico eroe action al pari di un Harrison Ford; grande attenzione e rispetto verso la saga, che unisce passato e presente in uno dei migliori blockbuster degli ultimi anni.

8 – STAR WARS: IL RISVEGLIO DELLA FORZA

Il film campione di incassi del 2015 è un bel passaggio di testimone da Lucas alla nuova era gestita dai fan stessi cresciuti con l’incredibile trilogia classica nella mente e nel cuore. Una confezione costosa e curatissima, merito di J.J.Abrams e di tutto il team che ha lavorato alla perfezione per ricreare le vere atmosfere della saga, in grandiosi set costruiti realmente, e con un cast in parte e preparato.

7 – KINGSMAN – SECRET SERVICE

Matthew Vaughn conferma per l’ennesima volta il suo talento. Folle, divertentissimo ma mai banale o scontato, è intrattenimento concepito e realizzato per adulti, e va contro le regole del genere, facendo tutto meglio. Alcune sequenze sono da storia del cinema.

6 – NON ESSERE CATTIVO

Il turbine di droga, violenza e disperazione è vorticoso, ma il film del compianto Caligari è equilibrato e misurato in ogni suo frammento. Mai una battuta di troppo, mai la recitazione supera le righe. Una bella storia di amicizia, uno dei pochi esempi di grande cinema italiano del 2015. È nata inoltre una nuova star: Alessandro Borghi, visto poi in Suburra.

5 – FAST & FURIOUS 7

Abbiamo già visto tutto, e il cinema d’azione necessariamente deve offrire spettacolarità e intrattenimento a livelli sempre più elevati, in modo inedito e fresco. Furious 7, soprattutto grazie all’ottimo James Wan, ci regala non solo il suo miglior capitolo, ma un concentrato di pazzesche scene d’azione. Grande regia, il film più divertente e godibile dell’anno.

4 – IL PONTE DELLE SPIE

Un thriller classico e solido, una grande sceneggiatura a firma dei fratelli Coen, uno Spielberg in splendida forma. Un film su un eroe normale, che tiene incollati alla poltrona e rimane ben impresso nella mente.

3 – BIRDMAN

Uscito nel 2014 negli USA (ma a febbraio in Italia) e giustamente premiato con quattro Oscar di peso, tra cui miglior Film e Regia, il film di Iñárritu è non è solo un grande esercizio di stile, virtuoso e compiaciuto, ma anche espressione di una battaglia interiore tra quello che siamo e quello che vorremmo essere.

2 – INSIDE OUT

La Pixar è tornata a regalarci un nuovo capolavoro contemporaneo. Un favola moderna adatta ad ogni pubblico ed età, con protagoniste le emozioni della nostra mente. Il risultato è un mix di Emozioni vere, in particolare grazie ad una solidissima sceneggiatura che merita l’Oscar tra le quelle originali del 2015. Un film magistrale.

1 – MAD MAX: FURY ROAD

Una regia superba, una sceneggiatura in evoluzione ogni giorno sul set, interpretazioni memorabili, complesse e lunghe scene d’azione studiate ad arte, e centinaia di ore di girato  trasformate “semplicemente” in… un’opera d’arte. Il quarto capitolo di Mad Max è pura espressione del genio di George Miller, un’opera che può avere molteplici letture, ma che deve essere vissuta in un unico modo: come una grandiosa esperienza cinematografica. Settima arte alle stato puro.

DELUSIONI (rispetto alle aspettative): Spectre, The Martian, Terminator: Genisys, Chappie, Avengers: Age of Ultron, Hotel Transylvania 2 – Alcuni film hanno un peso troppo grande sulle proprie spalle per essere sopportato. Qualcuno ci riesce, e addirittura sorprende, altri finiscono con un “sì, però…“.

MENZIONI SPECIALI: Una Nuova Amica, Ant-Man, Focus, San Andreas, Spongebob: Fuori dall’Acqua.

QUI LA TOP10 DEI COOL & THE GAME

QUI i 10 POSTER PIU’ BELLI DEL 2015

QUI I 10 TRAILER PIU’ BELLI

QUI LE 10 SCENE D’AZIONI PIU’ SPETTACOLARI

Crea la tua Top10 di fine anno su ScreenWeek! Loggati o crea il tuo account in pochi istanti (A QUESTO LINK), clicca poi nella sezione “Profilo Personale” su LISTE per creare la tua Top10 di fine anno!

CREA LA TUA LISTA SW

Schermata 2015-12-28 alle 18.23.42

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

ScreenWeek è anche su FacebookTwitter e Instagram #SwTop10

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *