L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
I dieci film cinesi che più hanno incassato nel 2015

I dieci film cinesi che più hanno incassato nel 2015

Di Redazione SW

Dicembre è il mese delle liste, girando su internet o sfogliando giornali o riviste di settore se ne incontra una quasi ogni giorno, il bello di ogni fine anno è proprio spulciare qua e là nei gusti cinematografici altrui, i migliori o peggiori film, le pellicole che più hanno deluso o ancora quelle che più hanno guadagnato. Una lista interessante che è stata diffusa nei giorni scorsi, mette in fila i dieci film cinesi che più hanno guadagnato in patria durante questo 2015, non essendoci in pratica altri grandi lavori cinesi in uscita in dicembre, questa lista si può dire definitiva. I titoli della maggioranza dei film probabilmente non farà suonare nessuna campanella negli appassionati cinefili fuori dal vasto paese asiatico, ma è comunque interessante analizzarne alcuni ed alcune tendenze generali, considerando che sempre di più grandi produzioni e co-produzioni usciranno dal paese asiatico.
Al decimo posto troviamo il film di arti marziali SPL 2: A Time for Consequences, subito dopo
Chronicles of Ghostly Tribe, un fantasy d’azione ed all’ottavo posto Wolf Totem, pellicola che era stata inizialmente scelta come film per rappresentare la Cina ai prossimo Oscar, ma la cui candidatura è stata in seguito ritirata perchè il film sarebbe “troppo poco cinese”. Alla settima posizione Dragon Blade, film storico ambientato durante la dinastia Han, diretto da Daniel Lee e con un cast di tutto rispetto, Jackie Chan, Jack Cusack e Adrien Brody, opera che è uscita anche nelle sale degli Stati Uniti lo scorso settembre. Monkey King: Hero is Back è sesto, la storia cinese forse più famosa, Viaggio in Occidente, è stata trasposta qui in animazione 3D ed è diventato il film d’animazione con i maaggiori incassi di sempre in Cina, superando anche Kung Fu Panda 2, vale la pena vederne il trailer:

Al quinto gradino troviamo la commedia ambientata nel mondo del gioco d’azzardo, The Man From Macau II, la seconda parte di una tetralogia che vedrà gli altri due capitoli uscire nei prossimi anni. Poco più sopra Jian Bing Man, una commedia che prende in giro il mondo dei supereroi con Jean-Claude Van Damme contro l’uomo pancake.
Sul gradino più basso del podio c’è Goodbye Mr. Loser, la trasposizione cinematografica di un’opera teatrale comica molto popolare in Cina, mentre al secondo un’altra commedia, Lost in Hong Kong ed al primo posto senza nessun dubbio e per distacco troviamo Monster Hunt. Film che ha spazzato via tutti i record in patria diventando il film cinese che ha più incassato, ben 381 milioni di dollari solo in patria, con circa altri 3 milioni accumulati nelle sale degli altri paesi asiatici ed Australia.
Ad una prima lettura ciò che si percepisce da questa lista è che sono le commedie ad attirare molto gli spettatori, siano esse di carattere storico, miste con azione o quant’altro, va inoltre notato come si comincino ad affacciare anche i lavori i CG e quelli animati, trainati senza dubbio dalle proiezioni in 3D e da quelle Imax. Per ora è tutto, in un altro post ci concentreremo sui film non cinesi che più hanno incassato in questo 2015.

Vi invitiamo a seguire il nostri canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

(fonte: The World of Chinese)


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Blacula: in arrivo il reboot della saga horror Blaxploitation 18 Giugno 2021 - 21:30

Il cult di William Crain tornerà in vita in una versione moderna, ambientata in una metropoli dopo la pandemia di Covid

The Witcher: Henry Cavill in un nuovo teaser della stagione 2 18 Giugno 2021 - 21:07

Henry Cavill ha condiviso su Instagram un nuovo assaggio della seconda stagione di The Witcher.

Julia Stiles debutterà alla regia con Wish You Were Here 18 Giugno 2021 - 20:45

La star della saga di Bourne e di Save the Last Dance e 10 cose che odio di te dirigerà a partire da un romanzo di Renée Carlino

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.