L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Fast & Furious 7: ecco come sono state ultimate le scene con Paul Walker

Fast & Furious 7: ecco come sono state ultimate le scene con Paul Walker

Di Filippo Magnifico

È un miracolo che Fast & Furious 7 sia riuscito ad arrivare in sala dopo la tragica morte di Paul Walker?

No, ma è quasi un miracolo che l’attore sia rimasto nel film e che alcune scene siano state completate senza di lui in modo da garantire al suo personaggio un addio. Un po’ di anni fa, sicuramente, tutto questo non sarebbe stato possibile e Brian O’Conner sarebbe scomparso senza salutare i suoi fan.

Grazie ai passi da gigante che ha fatto la grafica digitale e all’aiuto dei fratelli di Paul Walker Caleb e Cody, che hanno prestato i loro corpi per alcune riprese, il film è stato ultimato, sebbene con un (prevedibile e indispensabile) anno di ritardo.

In un recente articolo del THR sono stati rivelati alcuni dettagli sulla complicata lavorazione che ha seguito la morte dell’attore. Come dichiarato supervisore degli effetti visivi Joe Letteri, il supporto di Caleb e Cody Walker è stato indispensabile per la realizzazione di ben 260 inquadrature:

Abbiamo scansionato i loro corpi al computer e li abbiamo usati in diverse scene. Erano le persone più somiglianti a Paul. Grazie a loro siamo riusciti a costruire un personaggio e una performance il più possibile reali.

Altre inquadrature, circa 90, sono state realizzate attingendo a materiale di repertorio. In questo caso al corpo dei fratelli è stato sovrapposto il volto dell’attore, come dimostra questa sequenza di immagini:

paulwalker

Per dare vita al commovente finale del film Caleb Walker ha girato la scena; Da una scena simile è stato possibile estrarre il volto di Paul Walker, mentre la WETA si è occupata di regolare le luci nel modo giusto.

È stata dura. Non potevamo trascurare niente. Era troppo importante riuscire a completare la storia in memoria di Paul. Volevamo che il pubblico non notasse il nostro lavoro guardando le sue scene.

A Tribute to Paul Walker - YouTube

Nel frattempo si attendono ulteriori aggiornamenti su Fast & Furious 8, la cui data di uscita è stata fissata per il 14 aprile 2017. Dietro la macchina da presa ci sarà F. Gary Gray, regista di Straight Outta Compton.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Jeffrey Dean Morgan sarà il protagonista dell’horror Shrine 19 Settembre 2019 - 1:53

Alla produzione la specializzata Screen Gems.

Michael B. Jordan e la Warner realizzeranno Kingdom Of Souls 19 Settembre 2019 - 1:39

L'attore e la major hanno acquistato i diritti della trilogia letteraria di Rena Barron.

The Boondocks, via libera al revival su HBO Max 18 Settembre 2019 - 21:30

La serie animata creata da Aaron McGruder tornerà con due nuove stagioni

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Batman, il telefilm 18 Settembre 2019 - 15:47

Nanananananananana...

7 cose che forse non sapevate sulla Famiglia Mezil 17 Settembre 2019 - 16:32

Lo storico cartoon della Famiglia Mezil, che veniva da oltre cortina e... ha ispirato i Simpson?!?

StreamWeek: giù, nella tana del bianconiglio, con Undone 16 Settembre 2019 - 11:32

A qualcuno piace Caldo, City on a Hill e Undone nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.