L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ex Machina di Alex Garland è il grande vincitore dei British Independent Awards

Ex Machina di Alex Garland è il grande vincitore dei British Independent Awards

Di Marlen Vazzoler

Il grande vincitore dell’edizione 2015 dei British Independent Film Awards (BIFA), tenutasi ieri sera a Londra al Old Billingsgate Market , è stato il thriller fantascientifico Ex Machina che ha segnato il debutto alla regia dello sceneggiatore Alex Garland. La pellicola ha vinto nelle categorie: miglior film indipendente inglese, regia, sceneggiatura e miglior risultato conseguito nel proprio campo andato a Andrew Whitehurst per gli effetti speciali.

Tom Hardy ha vinto come miglior attore con il suo doppio ruolo in Legend, mentre nella categoria femminile è stato premiato il ruolo di Saoirse Ronan in Brooklyn. Olivia Colman si è portata a casa il terzo BIFA, come miglior attrice non protagonista, in The Lobster, e per il secondo anno consecutivo Brendan Gleeson si è portato a casa la vittoria nella categoria per il miglior attore non protagonista con Suffragette.

Il grande favorito nella categoria documentari, Amy che ha vinto come miglior documentario ai LA Film Critics Awards, ha perso contro Dark Horse: The Incredible True Story of Dream Alliance. Il premio per il miglior film indipendente internazionale è andato invece a Room.

Il Variety Awards assegnato a un regista, scrittore, attore o produttore che ha avuto un impatto globale è stato consegnato a Kate Winslet.

“Amo assolutamente la recitazione. Mi piace sempre di più. I film indipendenti sono stati i miei migliori amici per 23 anni e continuano ad arricchire la mia vita oltre misura. I film indipendenti sono dove ho imparato e riso di più”.

Ecco l’elenco completo dei vincitori:

alex-garland-bifa

Saoirse+Ronan-bifa

Miglior film indipendente inglese

Ex Machina

Miglior regista

Alex Garland, Ex Machina

Miglior attore

Tom Hardy, Legend

Miglior attrice

Saoirse Ronan, Brooklyn

Miglior attore non protagonista

Brendan Gleeson, Suffragette

Miglior attrice non protagonista

Olivia Colman, The Lobster

Miglior sceneggiatura

Alex Garland, Ex Machina

Miglior film indipendente straniero

Room

MIglior regista alla sua opera prima (Douglas Hickox Award)

Stephen Fingleton, The Survivalist

Miglior risultato conseguito nel proprio campo

Andrew Whitehurst (production design), Ex Machina

Miglior documentario

Dark Horse: The Incredible True Story of Dream Alliance

Debuttante più promettente

Abigail Hardingham, Nina Forever

Produttore dell’anno

Paul Katis and Andrew De Lotbiniere, Kajaki: The True Story

Raindance Discovery Award

Orion: The Man Who Would Be King

Miglior cortometraggio

Edmond

Vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

Fonte variety foto John Phillips/Getty Images Europe

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Assassin’s Creed: lo sceneggiatore di Die Hard per la serie Netflix 15 Giugno 2021 - 11:15

La serie live action tratta dai videogiochi Ubisoft sarà sviluppata da Jeb Stuart, sceneggiatore di Die Hard, Il fuggitivo e Vikings: Valhalla

Stargirl: la figlia di Lanterna Verde nel nuovo trailer 15 Giugno 2021 - 10:30

The CW ha diffuso il primo trailer della seconda stagione di Stargirl. Nel video troviamo Ysa Penarejo nel ruolo di Jade, figlia della Lanterna Verde Alan Scott.

The Boys – Ecco il concept art del costume di Soldier Boy 15 Giugno 2021 - 9:45

Diamo un'altra occhiata a Soldier Boy in The Boys 3 grazie al concept art di Greg Hopwood, pubblicato ufficialmente on-line.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.