L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Deadpool – Un “sexy” poster per il Mercenario Chiacchierone

Deadpool – Un “sexy” poster per il Mercenario Chiacchierone

Di Lorenzo Pedrazzi

Deadpool – Quello di Colosso sarà più che un semplice cameo

Deadpool ci sa fare con la spada, ha il fattore rigenerante, una vasta cultura pop e anche un grande umorismo, ma questo nuovo poster ci ricorda che il Mercenario Chiacchierone sa sfoggiare persino un “fascino” invidiabile.

La locandina, oltre a sottolineare la data di uscita americana (4 febbraio), mette in chiaro tre caratteristiche di Wade Wilson: “Bad Ass, Smart Ass, Great Ass”, che si potrebbero tradurre come “Vero duro, Intelligentone, Gran c*lo”. In italiano si perde il gioco di parole. Comunque sia, il poster è molto coerente con la campagna promozionale della 20th Century Fox, che giustamente punta sul sarcasmo e sull’irriverenza dell’antieroe Marvel, talvolta con sfumature grottesche.

Potrete vederlo qui di seguito:

deadpool-international-poster

Basato sull’antieroe meno convenzionale della Marvel Comics, Deadpool racconta le origini di Wade Wilson, ex agente delle forze speciali che – sottoposto a un esperimento clandestino finalizzato a donargli un fattore rigenerante – assume l’alter ego di Deadpool e diventa un mercenario. Armato con le sue nuove abilità e un oscuro e contorto senso dell’umorismo, Deadpool dà la caccia all’uomo che ha quasi distrutto la sua vita.

La sceneggiatura di Deadpool è opera di Rhett Reese e Paul Wernick, che hannno scritto Benvenuti a Zombieland e G.I. Joe – La vendetta, mentre la regia è stata affidata all’esordiente Tim Miller: il film racconterà le origini di Wade Wilson, trasformatosi in Deadpool dopo essersi sottoposto a una procedura che avrebbe dovuto curarlo dal cancro, ma che invece ha sfigurato il suo corpo, infondendogli però alcuni superpoteri (tra cui un fattore rigenerante). Le riprese sono in corso a Vancouver, con Ryan Reynolds nel ruolo di protagonista; anche Ed Skrein (Ajax), T.J. Miller (Weasel), Morena Baccarin (Vanessa Carlyle alias Copycat) e Gina Carano (Angel Dust) fanno parte del cast. L’uscita è prevista per il 4 febbraio 2016.

Cliccate qui per vedere il trailer di Deadpool!

Il regista Tim Miller analizza il trailer di Deadpool!

Fonte: Collider

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI DEADPOOL!


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Giappone: Mobile Suit Gundam: Hathaway debutta al 1° posto, Evangelion supera i ¥9miliardi 15 Giugno 2021 - 21:57

Iniziata la 'Last run' di Evangelion 3.0+1.0: Thrice Upon a Time che infrange la soglia dei ¥9miliardi, mentre Detective Conan: The Scarlet Bullet sorpassa Detective Conan: Crimson Love Letter. Al primo posto al box office giapponese Mobile Suit Gundam: Hathaway in arrivo su Netflix

The Flash, Walker, 4400: ecco le date di debutto delle nuove stagioni The CW 15 Giugno 2021 - 21:15

Non solo CWverse e supereroi: ecco quando arriveranno le nuove stagioni delle serie The CW

Dr. Death: nuovo trailer con Joshua Jackson nel ruolo di un chirurgo omicida 15 Giugno 2021 - 20:54

La storia vera di un neurochirurgo folle, con Joshua Jackson nel ruolo del protagonista. Ecco il nuovo trailer di Dr. Death.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.