Daredevil – Il Punitore, Elektra, Karen e Matt nelle foto ufficiali; inoltre, nuovi dettagli

Daredevil – Il Punitore, Elektra, Karen e Matt nelle foto ufficiali; inoltre, nuovi dettagli

Di Lorenzo Pedrazzi

Cliccate qui per leggere l’intervista allo showrunner della prima stagione, Steven S. Deknight!

Dopo le scansioni di stamattina, ecco le versioni ufficiali: Entertainment Weekly ha pubblicato le prime foto tratte dalla seconda stagione di Daredevil, di cui finora abbiamo visto solo un teaser trailer e un filmato promozionale.

Oltre a ritrarre un momento critico tra Daredevil (Charlie Cox) e il Punitore (Jon Bernthal), le foto ci mostrano Matt che gioca a biliardo con Karen Page (Deborah Ann Woll), i due personaggi in chiesa con Foggy (Elden Henson), il primo scatto ufficiale di Elektra (Elodie Yung) in abiti civili e altre immagini con l’Uomo Senza Paura e Frank Castle.

EW ha pubblicato inoltre alcune interessanti dichiarazioni degli showrunner Douglas Petrie e Marco Ramirez, che affermano di voler sfruttare la figura del Punitore per trattare alcune tematiche molto sensibili nell’America contemporanea, come la diffusione delle armi e l’utilizzo della violenza. Ecco Petrie:

Gli spettatori che guarderanno lo show tiferanno per questo tizio con la pistola, ma obbligheremo anche la gente – così come lo stesso Matt – a mettersi in discussione. Prendere la giustizia nelle proprie mani in modo violento, nell’America del 2015, è una me**a complicata. Non ci siamo sottratti alla ricchezza e alla complessità del mondo odierno. Se hai in mano una pistola e non sei la polizia, finirai per istigare sentimenti forti. Stiamo seminando tempesta, e siamo consapevoli dei fatti di cronaca contemporanea, ma stiamo cercando di indurre la gente a pensare.

daredevil-punisher

Marco Ramirez aggiunge:

[Il Punitore] ha un codice morale diverso. Matt è un cattolico devoto – e raramente in televisione si vede un personaggio devoto a qualcosa. Frank segue il Codice di Hammurabi. È come liberare un grande squalo bianco nell’acqua.

La seconda stagione, peraltro, comincerà subito con una scena d’azione che coinvolgerà il Punitore, e Petrie è felice di aver accelerato le cose:

Il vantaggio di ogni sequel è che ti puoi immergere subito [nella storia]. Iniziamo a grande velocità, e poi corriamo più rapidi che possiamo.

Lo stesso Jon Bernthal è consapevole di avere una grande responsabilità sulle spalle, poiché Frank Castle è molto amato dai fan. L’attore, per calarsi nel personaggio, ha trascorso alcuni mesi camminando sul ponte di Brooklyn per raggiungere il set di Daredevil, addentrandosi nell’isolamento e nella cupezza dell’antieroe:

La gente veniva da me per dirmi “Non incasinare tutto”. Questo personaggio ha dei precedenti con le forze dell’ordine e con i militari. Ha portato la guerra a casa con sé nel peggior modo possibile. E la cosa migliore di lui è che, se ti offende, non gli importa nulla.

elektra

Ed Elektra? Ne parla Petrie:

Matt è un tipo moralmente complicato, mentre lei è semplicemente la migliore fidanzata cattiva che si potrebbe mai avere. Tutto ciò che fa è sbagliato e attraente, è il suo Es, l’anima selvaggia. Matt teme sempre la sua anima selvaggia. Elektra invece la lascia sfogare. Lui prova al contempo repulsione e attrazione per questa cosa.

A tal proposito, la seconda stagione spingerà di più sul sesso: non solo per la presenza di Elektra, ma anche perché Matt e Karen diventeranno più intimi.

matt-karen

Ecco le altre foto:

daredevil-chiesa

punisher

daredevil-season2

daredevil-costume

Cliccate qui per leggere la recensione della prima stagione di Daredevil!

Vi ricordo che la seconda stagione di Daredevil non conterà su Steven S. DeKnight come showrunner, bensì su Douglas Petrie (Buffy, American Horror Story) e Marco Ramirez (Sons of Anarchy), che hanno lavorato ottimamente sulla prima stagione. Petrie, Ramirez, Jeph Loeb e Drew Goddard (creatore della serie) svolgeranno la funzione di produttori esecutivi. Rosario Dawson tornerà nel ruolo di Claire Temple, mentre Jon Bernthal è stato scritturato per interpretare Frank Castle alias il Punitore. Elodie Yung, invece, è stata ingaggiata per Elektra.

Charlie Cox è il protagonista Matt Murdock, mentre Elden Henson interpreta il suo amico e socio Foggy Nelson; Deborah Ann Woll presta invece il volto a Karen Page, segretaria dello studio legale di Matt nonché suo storico interesse amoroso. Wilson Fisk alias Kingpin ha invece le fattezze di Vincent D’Onofrio, mentre Rosario Dawson è Claire Temple, infermiera notturna che lavora a Hell’s Kitchen. Del cast fa parte anche Ayelet Zurer (Vanessa, moglie di Wilson Fisk). Il creatore della serie – nonché sceneggiatore dei primi due episodi – è Drew Goddard, poi sostituito da Steven S. DeKnight nel ruolo di showrunner per la prima stagione.

Vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

Fonti: Entertainment Weekly; Entertainment Weekly

LEGGI ANCHE

Tilda Swinton in Constantine 2? L’attrice ne dubita 2 Marzo 2024 - 18:00

Tilda Swinton dubita che tornerà in Constantine 2, ma condivide un'indiscrezione alquanto curiosa sul sequel...

Anime Awards 2024: Suzume miglior film, Jujutsu Kaisen S2 anime dell’anno 2 Marzo 2024 - 13:11

Jujutsu Kaisen Stagione 2 domina gli Anime Awards 2024 vincendo undici premi, tra cui anime dell'anno, Makoto Shinkai vince con Suzume il premio per il miglior film

Wendell Pierce nel cast di Superman, sarà Perry White 2 Marzo 2024 - 12:00

New entry nel cast di Superman, la nuova avventura dell’Uomo d’Acciaio scritta e diretta da James Gunn.

Anime Awards 2024: Bong Joon-ho tra i presentatori 1 Marzo 2024 - 15:50

Bong Joon-ho sarà presente durante la cerimonia degli Anime Awards 2024

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI