L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Albero di Natale e dintorni

Albero di Natale e dintorni

Di Redazione SW

Mancano meno di due giorni al Natale. In questi giorni di festa, siamo circondati da alberi di Natale, ghirlande, palline, fili dorati, e tutto quello che concerne per gli addobbi di Natale. Nei film di Natale ci vengono presentati alberi strepitosi uno più bello dell’altro con delle decorazioni magnifiche, che a me personalmente fanno venire invidia. Alberi enormi tutti luccicanti.
bella ebestiaz
Guardate “Miracolo nella 34° strada” oppure, “La bella e la Bestia – Un magico Natale” o ancora “Polar Express”, è tutta un’atmosfera da sogno.
Vi siete mai chiesti il perchè dell’albero di Natale? Da dove arriva questa tradizione? Quest’anno quando ho fatto l’albero con la mia bambina lei mi ha chiesto: “Perchè mamma, mettiamo le palline e i fili dorati sull’albero?”.
miracolo-nella-34a-strada_263931
Non sapendo cosa rispondere mi sono documentata, ed ecco cosa ho scoperto. La tradizione vuole che in ogni casa a partire dal 7 dicembre si prepari l’albero di Natale, che viene identificato con l’abete. L’abete da tutte le culture, è considerato il simbolo della vita. Il 25 dicembre si festeggia anche “il sole”, che dal solstizio d’inverno “rinasce”, cioè le giornate iniziano ad allungarsi verso la primavera, il ritorno alla “vita”.
the-polar-express-large-picture
Giovanni Paolo II, sotto il suo pontificato, fece allestire per la prima volta in Piazza San Pietro, a Roma, un grande albero di Natale.
In Italia l’albero di Natale, fu introdotto per primo dalla Regina Margherita verso la fine del 1800, ne fece allestire uno nel salone del Quirinale, dove la famiglia abitava, fu molto apprezzato, tanto che da li in poi le famiglie italiane cominciarono a fare l’albero di Natale. Come mai mettiamo le palline sugli alberi di Natale?
albero-natale-piazza-s.-pietro-2013
Una leggenda racconta che un artista di strada un giocoliere molto povero, voleva far visita alla grotta per la nascita di Gesù, ma non aveva nulla da portare, decise di postare il suo talento. Si recò alla grotta di Betlemme e con delle palline colorate iniziò il suo spettacolo, tanto che Gesù si divertì molto e rise. E’ per questo che mettiamo le palline sull’albero, per ricordarci le risate di Gesù Bambino.
Albero-di-Natale-Gubbio
Se volete vedere l’albero di Natale più grande del mondo in Italia dovete andare a Gubbio in Umbria dove nel 1981 si costruì sul Monte Ingino un albero di Natale alto 650 metri con più di 250 punti luminosi di colore verde ed una stella cometa enorme. Quest’albero viene acceso ogni anno il 7 dicembre e rimane attivo fino al giorno dell’Epifania.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man: No Way Home – Due nuovi poster grafici con Spidey e Strange 5 Dicembre 2021 - 18:00

Spidey e il Dottor Strange affrontano i supercriminali del multiverso in due poster grafici di Spider-Man: No Way Home.

Brendan Fraser festeggiato sul set di Batgirl per il suo compleanno 5 Dicembre 2021 - 17:00

Un tenero video dal set di Batgirl mostra i registi e la troupe festeggiare Brendan Fraser per il suo compleanno.

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley: Guillermo del Toro parla della versione in bianco e nero 5 Dicembre 2021 - 16:00

Il regista ha spiegato di aver girato il film utilizzando la palette di colori con cui si giravano i noir in bianco e nero

Hawkeye, il preambolo è giusto 24 Novembre 2021 - 8:19

Die Hard with a freccia: un John McClane per l'MCU. Due-parole-due (senza spoiler) sui primi due episodi Hawkeye.

Masters of the Universe: Revelation, parte 2 – La recensione no spoiler 23 Novembre 2021 - 9:01

Nel secondo lotto di episodi di Masters of the Universe: Revelation, la lotta per il potere di Grayskull continua. E si fa un po' confusa.

Ghostbusters: storia (breve) della Ecto-1 18 Novembre 2021 - 15:59

Ecto 1, la tumultuosa vita dell'iconica auto degli Acchiappafantasmi. Che per molto tempo non ha avuto neanche un nome.