L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
31 – Il nuovo film di Rob Zombie rischia di non arrivare in sala, è troppo violento

31 – Il nuovo film di Rob Zombie rischia di non arrivare in sala, è troppo violento

Di Filippo Magnifico

Che piaccia o meno, Rob Zombie è uno dei registi più interessanti del panorama horror contemporaneo. Ha una sua poetica e una sua estetica e, nonostante i suoi film non si possano giudicare tutti dei capolavori, l’ha portata avanti fregandosene di tutto e di tutti.

La sua ultima fatica si intitola 31 e farà il suo debutto durante il prossimo Sundance Film Festival. Subito dopo arriverà nelle sale americane? Forse.

C’è già un piano di distribuzione ma c’è un grandissimo ostacolo da superare: il rating. Sì, perché la Motion Picture Association of America, meglio conosciuta come MPAA, ha affibbiato alla pellicola la classificazione più estrema: NC-17 (non è consentito l’ingresso ai minori di 18 anni).

Per ben due volte il regista ha proposto il film all’Associazione, ottenendo sempre lo stesso responso. Un bel problema, perché con un simile rating il film rischia di essere rifiutato dagli stessi esercenti, come ha dichiarato lo stesso regista su Facebook.

Well, after two tries through the MPAA our rating on 31 remains NC-17. Maybe three is the charm to get an R rating. Why…

Posted by Rob Zombie on Mercoledì 23 dicembre 2015

Per far arrivare il suo film in sala, Rob Zombie sarà quindi costretto a limare un po’ la sua storia, cercando di ottenere un rating R ( restricted: Vietato ai minori di 17 anni, non accompagnati dai genitori). Come al solito vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Nel cast del film troveremo Malcolm McDowell, attore lanciato da Stanley Kubrick con Arancia Meccanica e comparso in Halloween – The Beginning e Halloween II, sempre diretti da Rob Zombie, e Richard Brake, comparso in pellicole come Doom, Munich, Thor: The Dark World e il più recentem Kingsman – Secret Service. Accanto a loro troviamo altri attori che hanno collaborato in passato con il regista, come Judy Geeson (nel cast de Le streghe di Salem), EG Daily (vista ne La Casa del Diavolo), Daniel Roebuck (Halloween – The Beginning e Halloween II) e Torsten Voges (Le streghe di Salem). Qui sotto trovate alcuni dettagli sul film e sulla trama rivelati dallo stesso regista:

31 è la storia di cinque persone che vengono rapite a caso cinque giorni prima di Halloween e sono tenute in ostaggio in un luogo chiamato Murder World. Mentre sono intrappolate lì devono lottare duramente per sopravvivere al gioco più violento mai concepito dall’uomo… un gioco chiamato 31.

31 non ha regole. 31 non ha confini. È molto semplice: fai tutto ciò che devi fare per uccidere il tuo avversario, prima che lui uccida te. Resisti per 12 ore e avrai in premio la libertà.

Chi sono i cattivi? Un gruppo di ignobili, sporchi Clown assetati di sangue conosciuti come THE HEADS. Sono di diversa forma e dimensione e ogni generazione è più cattiva della precedente.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Annecy 2021: Netflix presenta Back to the Outback, Vivo, Centaurworld e Karma’s World 14 Giugno 2021 - 14:36

Netflix presenta il musical animato Vivo e le serie musicali Centaurworld e Karma's World e il lungometraggio animato Back to the Outback al Festival di Annecy

SKAM Italia – La stagione 5 su Netflix nel 2022, ecco il video dell’annuncio 14 Giugno 2021 - 13:23

La quinta stagione di SKAM Italia arriverà nel 2022 su Netflix. Non sono disponibili i dettagli sulla trama, ma c'è il video dell'annuncio.

Addio al fumettista Tuono Pettinato 14 Giugno 2021 - 12:10

Uno dei più importanti autori del fumetto indie italiano si è spento a soli 44 anni

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.