L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Vinyl – Un fiammeggiante nuovo trailer per la serie di Martin Scorsese e Terence Winter

Vinyl – Un fiammeggiante nuovo trailer per la serie di Martin Scorsese e Terence Winter

Di Lorenzo Pedrazzi

HBO ha pubblicato il nuovo trailer di Vinyl, l’attesissima serie tv firmata da Martin Scorsese e Terence Winter (stessa coppia che ha generato Boardwalk Empire e The Wolf of Wall Street).

Rispetto ai filmati precedenti, questo nuovo trailer offre maggiori dettagli sulla storia, mostrandoci gli sforzi di Richie Finestra (Bobby Cannavale) per tenere in vita la sua etichetta discografica di fronte al declino del rock ‘n roll, oscurato dal punk, dall’hip-hop e dalla disco sulla scena musicale degli anni Settanta. Assistiamo inoltre alle sue difficoltà nel rapporto con la moglie Devon (Olivia Wilde), il tutto mentre Richie consuma grandi quantità di alcol e droghe. E tanta musica, ovviamente.

La premiere andrà in onda negli Stati Uniti domenica 14 febbraio 2016, alle ore 21.00, e sarà un episodio di due ore diretto dallo stesso Scorsese. La serie manterrà la stessa collocazione anche per il resto della stagione. Potrete vedere il trailer qui di seguito:

Cliccate qui per vedere il primo trailer di Vinyl!

Cliccate qui per vedere il secondo trailer di Vinyl!

Vinyl è ambientato nella New York degli anni Settanta, dove il produttore discografico Richie Finestra (Bobby Cannavale) cerca di resuscitare la sua etichetta musicale mentre il punk, l’hip-hop e la disco irrompono sulla scena, minacciando il dominio del rock ‘n roll. Richie deve prendere una decisione che cambierà la sua vita, ma sua moglie Devon (Olivia Wilde), ex modella e attrice, torna ad assumere uno stile di vita bohemien non appena i guai del marito prendono il sopravvento.

Scorsese ha diretto l’episodio pilota, ed è coinvolto come produttore esecutivo insieme a Terence Winter, Mick Jagger, Rick Yorn, Victoria Pearman, Emma Tillinger Koskoff e George Mastras. Il cast comprende anche Juno Temple, Andrew “Dice” Clay, Ato Essandoh, Max Casella, Jack Quaid, P.J. Byrne e Ray Romano, quest’ultimo nel ruolo di Zak Yankovich, uno degli amici del protagonista, la cui esperienza nel mondo della musica risale ai tempi in cui collaborava con la mafia. Inoltre, James Jagger, figlio di Mick, presta il volto al frontman di un gruppo punk, Kip Stevens.

vinyl-copertina

Vi ricordiamo che su Youtube potrete trovare le nostre NEWS IN 60 SECONDI, e vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

Fonte: IndieWire


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il produttore Scott Rudin lascia tutti i suoi progetti dopo le accuse di abusi ai dipendenti 20 Aprile 2021 - 21:30

Il mega-produttore, premio Oscar per Non è un paese per vecchi, ha fatto un passo indietro dopo una serie di pesanti accuse

Ted Lasso: la seconda stagione dal 23 luglio su Apple TV+, ecco il trailer! 20 Aprile 2021 - 20:53

Apple TV+ ha diffuso il trailer della seconda stagione di Ted Lasso, la serie sportiva interpretata e creata da Jason Sudeikis.

Cannes 2021: confermati The French Dispatch e Benedetta di Paul Verhoeven 20 Aprile 2021 - 20:45

I nuovi film di Wes Anderson e Paul Verhoeven, già selezionati l'anno scorso, verranno presentati sulla Croisette

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.