L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Star Wars – La Starkiller Base, il Generale Hux e i consigli di Harrison Ford

Star Wars – La Starkiller Base, il Generale Hux e i consigli di Harrison Ford

Di Marlen Vazzoler

Star Wars – Nuovi dettagli su Luke Skywalker e il Supremo Leader Snoke

Il 3 novembre 2015 a mezzanotte è stato concluso il montaggio di Star Wars: Il risveglio della Forza, ma nelle settimane che precedono l’uscita del film nelle sale, J.J. Abrams e la troupe finiranno di lavorare agli effetti speciali visivi e sonori e all’ultima sessione di registrazione della colonna sonora di John Williams. La durata del film è ufficialmente di 2 ore e 15 minuti.

Nel poster ufficiale di Il Risveglio della Forza abbiamo visto per la prima volta l’aspetto della Starkiller Base, ma si tratta di una nuova versione della Morte Nera oppure no? Abrams ha spiegato a EW:

“Viene riconosciuto nel film – apparentemente è un’altra Morte Nera. Ma quello che è in grado di fare, come funziona, e il tipo di minaccia [che rappresenta], è molto più grande rispetto alla Morte Nera. La Starkiller Base è un altro passo in avanti, dal punto di vista tecnologico, in termini di potere”.

Abrams spiega che questa nuova generazione di aspiranti Imperialisti, vuole riuscire dove Darth Vader e l’Imperatore hanno fallito, ecco perché la similitudine tra le due armi, ma al tempo stesso vogliono dimostrare di essere molto più minacciosi e distruttivi dei loro predecessori. La Starkiller Base non distrugge i pianeti ma è in grado di innescare il processo che trasforma le stelle in supernova, provocando così la distruzione dei sistemi solari.

generale-hux-star-wars

Uno di questi aspiranti imperialisti è il Generale Hux interpretato da Domhnall Gleeson.

“Ha un’aria di superiorità, dell’essere migliore delle persone che lo circondano. E’ alquanto spietato. Sarebbe riduttivo definirlo un severo disciplinatore.
Non riesci ad arrivare così in alto nella tua vita e così velocemente, a meno che non sei alquanto spietato. Devi far cadere un po’ di persone lungo la strada per arrivare fin lì”.

Inoltre Hux non ha un’arma preferita, fa fare il lavoro sporco ad altre persone.

“Possiamo definirlo l’opposto di Kylo Ren. Il loro rapporto è individualistico e inusuale. Ognuno di loro è forte in un modo diverso rispetto all’altro. Entrambi sono in competizione per il potere”.

Infine per quanto riguarda Rey e Finn, vengono descritti essenzialmente come due orfani di guerra. Finn è un soldato bambino, cresciuto per indossare l’armatura bianca degli Stormtrooper, per combattere e morire, se necessario, per il First Order. Rey è stata abbandonata a cinque anni sul mondo desertico di Jakku, e da allora sta aspettando che qualcuno torni a riprenderla.

Inoltre Daisy Ridley svela di aver ricevuto alcuni consigli da Harrison Ford sulle scene di volo, non viene specificato ma sappiamo che sta parlando del Falcon.

“Stavo schiacciando gli interuttori a caso. Ma forse ne stavo schiacciando un po’ troppi e Harrison ha tirato fuori la sua mano ed ha detto no, tutto deve avere uno scopo. Ad esempio, chiacci un interruttore e vedi quello che fa, prima di fare qualsiasi altra cosa. Probabilmente li stavo schiacciando troppo velocemente”.

Star Wars: Il risveglio della Forza approderà nei cinema americani il 18 dicembre 2015 e in Italia il 16 dicembre 2015, con la regia di J.J. Abrams.

Nel cast troveremo un gruppo di “volti nuovi” (John Boyega, Daisy Ridley, Adam Driver, Oscar Isaac, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Max von Sydow, Lupita Nyong’o), oltre ad alcuni personaggi storici quali Harrison Ford (Han Solo), Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Peter Mayhew (Chewbacca), Kenny Baker (R2-D2) e Carrie Fisher (Leila). QUI l’account Twitter italiano per rimanere aggiornati. #IlRisveglioDellaForza

Vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RIMANERE AGGIORNATI SUL FILM

Fonti /Film, EW, EW

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Bosch: il trailer della stagione finale, dal 25 giugno su Prime Video 13 Maggio 2021 - 20:45

Titus Welliver è pronto a tornare nella settima e ultima stagione della serie tratta dai romanzi di Michael Connelly

Snake Eyes: le prime immagini dello spin-off di G.I. Joe 13 Maggio 2021 - 20:32

il primo sguardo ufficiale a Snake Eyes, lo spin-off di G.I. Joe in arrivo nelle sale italiane il prossimo luglio.

Halston – Chi è il leggendario stilista interpretato da Ewan McGregor 13 Maggio 2021 - 20:10

Halston, su Netflix dal 14 Maggio, racconta la vita del celebre stilista: ecco la vera storia che ha ispirato la serie!

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.