Condividi su

26 novembre 2015 • 13:15 • Scritto da Filippo Magnifico

ScreenWEEKend – Il Viaggio di Arlo a Bruxelles ha Il sapore del successo

Torna il nostro consueto appuntamento con le uscite del weekend. Tra i film che faranno il loro ingresso in sala troviamo Il Viaggio di Arlo, The Visit e Il sapore del successo...
0

Il Viaggio di Arlo di Peter Sohn

Che cosa sarebbe successo se l’asteroide che ha cambiato per sempre la vita sulla Terra non avesse colpito il nostro pianeta e i dinosauri non si fossero mai estinti? In un epico viaggio nell’era della preistoria, un curioso dinosauro di nome Arlo stringe un’insolita amicizia con un essere umano. Attraversando luoghi aspri e misteriosi, Arlo imparerà ad affrontare le sue paure e scoprirà ciò di cui è veramente capace. QUI trovate la nostra recensione.

La felicità è un sistema complesso di Gianni Zanasi

Enrico Giusti avvicina per lavoro dei dirigenti totalmente incompetenti e irresponsabili che rischiano ogni volta di mandare in rovina le imprese che gestiscono. Lui li frequenta, gli diventa amico e infine li convince ad andarsene evitando così il fallimento delle aziende e la conseguente perdita di migliaia di posti di lavoro. E’ il lavoro più strano e utile che potesse inventarsi e non sbaglia un colpo, mai. Ma una mattina un’auto cade in un lago e tutto cambia. Filippo e Camilla, due fratelli di 18 e 13 anni, rimangono orfani di un’importante coppia di imprenditori. Enrico viene chiamato col compito di impedire che due adolescenti possano diventare i dirigenti di un gruppo industriale d’importanza nazionale. Dovrebbe essere il caso più facile, il coronamento di una carriera ma tutto si complica, e l’arrivo inatteso della fidanzata straniera di suo fratello rende le cose ancora più difficili. In realtà sarà il caso che Enrico aspettava da tanto tempo, quello che cambierà tutto, per sempre.

Natale all’improvviso di Jessie Nelson

Sam e Charlotte stanno per separarsi ma hanno deciso di dirlo al resto della famiglia solo dopo Natale, per trascorrere felicemente tutti insieme un ultimo cenone. In realtà, sono tanti e diversi i segreti nascosti da ogni componente di questa strampalata famiglia!

Uno per tutti di Mimmo Calopresti

Tre amici uniti da un segreto tentano di cambiare il proprio destino.
Un ragazzo di buona famiglia riduce in fin di vita un altro adolescente, che ora lotta tra la vita e la morte. Un crimine che riunisce, dopo trent’anni di lontananza, tre amici chiamati a saldare i conti con il proprio passato, inchiodati alle proprie colpe dal padre del giovane indagato che presenta il conto ai suoi amici.

Il sapore del successo di John Wells

Lo chef Adam Jones aveva tutto e l’ha perduto. Rockstar dei fornelli da due stelle Michelin e dalle pessime abitudini, l’ex enfant terrible della ristorazione parigina era famoso per l’improvvisazione estrema, alla continua ricerca del brivido nella creazione di esplosioni di gusto. Per aprire un suo ristorante e guadagnare l’inafferrabile terza stella Michelin avrà però bisogno del meglio del meglio dalla sua parte, compresa la bella Helen.

Dio esiste e vive a Bruxelles di Jaco Van Dormael

Non è facile essere la figlia di Dio. Ea, undici anni, lo sa bene: suo Padre è odioso e antipatico e passa le giornate a rendere miserabile l’esistenza degli uomini. È una situazione che non può andare avanti, ma come risolverla? Dopo l’ennesimo litigio, Ea scende tra gli uomini per scrivere un nuovo Nuovo Testamento che ci permetta di cercare la nostra felicità; ma, prima di andarsene, usa il computer del Padre per liberarci dalla più grande delle nostre paure, inviando a ciascun essere umano un sms con la data della propria morte.

Babbo Natale non viene da Nord di Maurizio Casagrande

Marcello è un prestidigitatore, mago con le carte, ma superficiale e bugiardo con la figliaIndia, cantante di talento, ma troppo somigliante alla cantante Annalisa, per la quale viene spesso scambiata. Per risolvere il suo difficile rapporto con gli uomini, decide di passare il Natale col padre, che però parte per Salerno, lasciandola a casa. Deve consegnare dei pacchi dono, vestito da Babbo Natale, ma facendolo, cade, batte la testa e perde la memoria. Viene soccorso da Padre Tommaso e dai bambini che vivono con lui. Non ricorda nulla, e vestito com’è, lo chiamano Babbo Natale. Nel frattempo India si mette sulle tracce del padre, accompagnata da Gerardo, cialtrone e incapace manager di Marcello. Tra mille equivoci e situazioni divertenti, padre e figlia ritroveranno molto più che loro stessi.

A Bigger Splash di Luca Guadagnino

Una coppia americana trascorre le vacanze sull’isola di Pantelleria. Quando Marianne, leggenda del rock, decide però di invitare anche Harry, produttore discografico iconoclasta nonché suo ex, assieme all’avvenente figlia Penelope, il soggiorno si trasforma, in un crescendo di gelosia ed erotismo.

The Visit di M. Night Shyamalan

Due ragazzini, fratello e sorella, sono ospiti nella fattoria dei nonni in Pennsylvania per una settimana. L’anziana coppia è felice di accoglierli, ma il nonno li avverte di non lasciare la loro stanza dopo le 21.30. In effetti, dopo quell’ora accadono strane cose, e non appena i ragazzi si accorgeranno che l’anziana coppia è coinvolta in qualcosa di veramente inquietante, vedranno diminuire ogni giorno le loro possibilità di tornare a casa.

Club Life di Fabrizio Conte

Johnny Dadon, un grintoso ragazzo di Brooklyn con dei grandi sogni nel cassetto, è stanco di vedere la bella vita passargli accanto mentre è alla guida della limousine del padre. Ma con quest’ultimo all’ospedale e i conti da pagare che si accumulano, è tutto quello che può fare per arrivare alla fine del mese. La vita di Johnny cambia drasticamente però quando va a prendere Mark Cohen, il re della vita notturna di New York.

Lacrime di San Lorenzo di Giampiero Caira

Adriano e Gloria si ritrovano ad affrontare il dramma della lotta contro la malattia rara da cui è affetto il loro bambino, il deficit di solfito ossidasi. Come tutte le malattie rare, anche questa è diagnosticata come incurabile: Adriano inizierà così a studiare la correlazione tra malattia e psiche, convincendosi che la malattia faccia parte di un programma di sopravvivenza naturale e avvicinandosi alla “Nuova medicina”. Nel frattempo, uno strano rapimento sconvolge la vita di un’altra giovane famiglia e le indagini sul caso si intrecciano con la storia di Adriano.

Fantasticherie di un Passeggiatore Solitario di Paolo Gaudio

Jean Jacques Renou è uno scrittore che vive nel 1876, in un piccolo e squallido seminterrato. Povero e vecchio inizia a scrivere “Fantasticherie di un passeggiatore solitario”, un romanzo di formazione che è anche un ricettario fantastico. Theo è un giovane laureando in filosofia dei nostri tempi, da sempre intrappolato tra le vicende opprimenti della propria famiglia e la sua bizzarra passione per i libri incompiuti, non ultimo quello di un certo Renou. Totalmente rapito dal romanzo, Theo giunge all’inattesa conclusione di voler realizzare la “Fantasticheria n° 23”: l’ultima “ricetta” scritta dal poeta che conduce in un luogo straordinario noto come Vacuitas.

Per finire, vi rimandiamo come sempre allo ScreenWEEKend Speciale Kids e alle nostre app per iPhone e iPad.

Il Viaggio di Arlo Foto Dal Film 05

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *