L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Mute – Paul Rudd e Alexander Skarsgard a bordo del nuovo film di Duncan Jones

Mute – Paul Rudd e Alexander Skarsgard a bordo del nuovo film di Duncan Jones

Di Marlen Vazzoler

La lotta del regista Duncan Jones (Warcraft) per la realizzazione di Mute, un progetto a cui sta lavorando dai tempi di Moon, sta dando i suoi primi frutti. Paul Rudd e Alexander Skarsgard sono entrati a bordo del progetto che racconta la storia di un barista muto che lotta contro i malavitosi della città per scoprire cosa è accaduto al suo partner scomparso.

Bill Johnson, Jim Seibel e Ara Keshishian della Lotus Entertainment, parteciperanno al film in qualità di produttori esecutivi e lo studio si occuperà del finanziamento assieme alla CAA. La prima si occuperà delle vendite internazionali della pellicola durante l’AFM (American Film Market), mentre la seconda gestirà i diritti per il mercato americano. Tra i produttori troviamo inoltre Stuart Fenegan che produrrà Mute con la casa di produzione di Jones e Fenegan, la Liberty Films.

mute-script

Berlino, fra 40 anni. Una città popolata da immigrati, dove l’oriente si scontra contro l’occidente in una fantascientifica Casablanca. Leo Beiler (Skarsgard), un barista muto, ha solo un motivo che lo spinge a vivere qui, e lei è scomparsa. Ma la ricerca di Leo lo conduce negli antri più profondi del mondo sommerso della città, una strana coppia di chirurghi americani (guidati da Rudd) sembra essere l’unico indizio ricorrente. E Leo non riesce a capire se possono aiutarlo o se deve temerli.

Jones ha dichiarato a nel comunicato stampa:

“Sto lavorando alla realizzazione di Mute da 12 anni ormai, non posso dirvi quanto sono emozionato di poter finalmente girare questo film davvero unico. Riuscire a farlo con Alexander Skarsgard e Paul Rudd lo rende ancora più eccitante! Mute è un film che durerà nel tempo a differenza di qualsiasi altra cosa fantascientifica fatta oggi giorno”.

Insomma sembra proprio che Mute, scritto da Mike Johnson e Jones, finalmente vedrà la luce del sole. L’inizio delle riprese è previsto per marzo 2016.

Vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RIMANERE AGGIORNATI SU MUTE

Fonti liberty-films, Duncan Jones

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Fakes: la truffa di due teenager nel trailer della serie Netflix 11 Agosto 2022 - 13:00

La folle storia di due grandi amiche adolescenti che per caso creano un impero di documenti d'identità falsi

Ironheart: Zoe Terakes nel cast della serie Marvel 11 Agosto 2022 - 12:15

L'attore non binario Zoe Terakes entra nel cast della serie interpretata da Dominique Thorne e Alden Ehrenreich

American Horror Story: Zachary Quinto e Billie Lourd nel cast della stagione 11 11 Agosto 2022 - 11:30

Comincia a prendere forma il cast della stagione 11 di American Horror Story, ed è pieno di volti noti ai fan di Ryan Murphy

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.