L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Mia Madre di Moretti al primo posto della Top 10 di Cahiers Du Cinema

Mia Madre di Moretti al primo posto della Top 10 di Cahiers Du Cinema

Di Marlen Vazzoler

Sight & Sound (britannici) e Cahiers du cinéma (francesi) hanno stillato le loro classifiche dei migliori film del 2015, e i risultati non potevano essere più diversi.

Cominciamo con i 168 critici che hanno redatto la Top 20 dei film di quest’anno per Sight & Sound.

Al primo posto troviamo The Assassin di Hou Hsiao-Hsien, entrano nei primi dieci posti Arabian Nights, Cemetery of Splendour, 45 anni, Amy e Vizio di forma. Troviamo inoltre diversi film nominati ai Spirits Award: Carol, Anomalisa, It Follows e Tangerine“>Tangerine. A parte il film in stop motion di Charlie Kaufman e Duke Johnson, solo un altro lungometraggio animato riesce a entrare in classifica, Inside Out.

1. The Assassin (Hou Hsiao-Hsien)
2. Carol (Todd Haynes)
3. Mad Max: Fury Road (George Miller)
4. Arabian Nights (Miguel Gomes)
5. Cemetery of Splendour (Apichatpong Weerasethakul)
6. No Home Movie (Chantal Akerman)
7. 45 Years (Andrew Haigh)
8. Son of Saul (Laszlo Nemes)
=9. Amy (Asif Kapadia)
=9. Inherent Vice (Paul Thomas Anderson)
=11. Anomalisa (Charlie Kaufman and Duke Johnson)
=11. It Follows (David Robert Mitchell)
13. Phoenix (Christian Petzold)
=14. Girlhood (Céline Sciamma)
=14. Hard to Be a God (Aleksei German)
=14. Inside Out (Pete Docter)
=14. Tangerine (Sean Baker)
=14. Taxi Tehran (Jafar Pahani)
=19. Horse Money (Pedro Costa)
=19. The Look of Silence (Joshua Oppenheimer)

the-assassin

Ed ora passiamo alla Top 10 di Cahiers du cinéma, stabilita nel 1950 da André Bazin, Joseph-Marie Lo Duca e Jacques Doniol-Valcroze.

1) Mia Madre – Nanni Moretti
2) Cemetery of Splendour – Apichatpong Weerasethakul
3) In the Shadow of Women – Philippe Garrel
4) The Smell of Us – Larry Clark
5) Mad Max: Fury Road – George A. Miller
6) Jauja – Lisandro Alonso
7) Inherent Vice – Paul Thomas Anderson
8) Arabian Nights – Miguel Gomes
9) The Summer of Sangaile – Alante Kavaite
10) Journey to the Shore – Kiyoshi Kurosawa

Mia Madre di Moretti era stato snobbato a Cannes, ma qui ottiene il primo posto. Inoltre ritroviamo Mad Max: Fury Road, Vizio di forma, Cemetery of Splendour e Arabian Nights.

Cosa ne pensate di queste classifiche? Siete d’accordo?

Vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

Fonti bfi, IGN

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Olivia Newton-John muore a 73 anni 8 Agosto 2022 - 22:10

La cantante e attrice australiana Olivia Newton-John è morta a 73 anni nel suo ranch nel sud della California. Lo ha annunciato suo marito, John Easterling, su Facebook. “Olivia è stata un simbolo di trionfi e speranza per oltre 30 anni condividendo il suo viaggio con il cancro al seno. La sua ispirazione curativa e […]

Qualcosa bolle in pentola per Idris Elba alla DC 8 Agosto 2022 - 21:15

La star di The Suicide Squad potrebbe tornare presto a collaborare con DC Films a un nuovo progetto misterioso

Kevin Smith contro la cancellazione di Batgirl 8 Agosto 2022 - 20:30

Kevin Smith ha parlato della cancellazione di Batgirl nel corso del suo podcast, dimostrandosi particolarmente contrario a questa decisione.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.