L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L’Ultimo Cacciatore di Streghe e Vin Diesel in testa ad Halloween!

L’Ultimo Cacciatore di Streghe e Vin Diesel in testa ad Halloween!

Di Leotruman

Nella notte di Halloween non poteva che dominare la classifica italiana un action movie con elementi horror. Parliamo di The Last Witch Hunter – L’Ultimo Cacciatore di Streghe di Breck Eisner, film con protagonista la star di Fast & Furious Vin Diesel (ricordiamo, il settimo capitolo 1.5 miliardi di dollari incassati).

Diesel interpreta Kaulder, un valoroso guerriero che riuscì ad uccidere l’onnipotente Regina Delle Streghe, decimando, nel contempo, i suoi seguaci, ed è ora ultimo della sua stirpe. Per secoli ha dato la caccia alle streghe, consumandosi nel desiderio di poter riabbracciare i suoi cari perduti da tempo.

Il film sembra godere dell’attenzione del pubblico nostrano, ed è rimasto in testa in questi primi tre giorni di programmazione: ieri altri 497mila euro con l’ottima media per copia di oltre 1800 euro, senza dubbio la migliore della classifica. Ha solo 270 schermi a disposizione, e per questo il risultato di 836mila euro raccolto in tre giorni è già notevole.

Seconda posizione per un film ha a invece quasi 450 sale dalla sua, la commedia Belli di papà di Guido Chiesa, con protagonista Diego Abatantuono. Ieri il film ha raccolto 484mila euro, con una media di circa 1100 euro per copia, per un totale di 768mila euro in tre giorni. Riuscirà a superare Vin Diesel oggi?

Hotel Transylvania 2

Hotel Transylvania 2 non poteva che tornare a sfiorare il podio ad Halloween: ha incassato altri 233mila euro, poco sotto la commedia Io che amo solo te con Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti (255mila euro). I totali rispettivamente sono di 8.5 milioni di euro e 2.1 milioni.

Crimson Peak di Guillermo del Toro perde solo il 27% rispetto allo scorso sabato ed è la terza pellicola ad avere una media sopra i 1000 euro per sala (225mila euro l’incasso, per un totale di 1.41 milioni), mentre Suburra di Stefano Sollima ha superato proprio ieri i 4 milioni di euro.

Tra le nuove uscite segnaliamo all’ottavo posto il delizioso Tutto può accadere a Broadway di Peter Bogdanovich (94mila euro, media salita a oltre 800 euro per sala), mentre è flop anche in Italia per Hitman: Agent 47 di Aleksander Bach con Rupert Friend: solo 12esima posizione e 72mila euro incassati.

Vi ricordiamo che su ScreenWeek trovate Twitter Cinema Tags, l’infografica che in tempo reale vi mostra i film più citati su Twitter!

CLICCATE PER SCOPRIRLA INTERAMENTE.

Cliccate inoltre MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi italiani e non solo!


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il produttore Scott Rudin lascia tutti i suoi progetti dopo le accuse di abusi ai dipendenti 20 Aprile 2021 - 21:30

Il mega-produttore, premio Oscar per Non è un paese per vecchi, ha fatto un passo indietro dopo una serie di pesanti accuse

Ted Lasso: la seconda stagione dal 23 luglio su Apple TV+, ecco il trailer! 20 Aprile 2021 - 20:53

Apple TV+ ha diffuso il trailer della seconda stagione di Ted Lasso, la serie sportiva interpretata e creata da Jason Sudeikis.

Cannes 2021: confermati The French Dispatch e Benedetta di Paul Verhoeven 20 Aprile 2021 - 20:45

I nuovi film di Wes Anderson e Paul Verhoeven, già selezionati l'anno scorso, verranno presentati sulla Croisette

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.