Condividi su

19 novembre 2015 • 21:30 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Iron Fist si farà, parola di Joe Quesada; possibile anche uno show sul Punitore

Joe Quesada smentisce i rumor circa la possibile cancellazione di Iron Fist, e non esclude una serie dedicata al Punitore di Jon Bernthal.
0

Mentre Jessica Jones prepara il suo debutto per domani su Netflix, la seconda stagione di Daredevil e la prima di Luke Cage sono tuttora in lavorazione presso la Marvel, e arriveranno l’anno prossimo sulla celebre piattaforma on-line. L’unico show di cui non abbiamo ricevuto notizie certe è Iron Fist, la serie Marvel / Netflix dedicata a Pugno d’Acciaio, e negli ultimi mesi vi abbiamo riportato alcuni rumor secondo cui i Marvel Studios fossero ostili al progetto, o comunque non riuscissero a trovargli una chiave rappresentativa adeguata, poiché i poteri mistici di Pugno d’Acciaio stridono con l’approccio crudo e pseudo-realistico degli altri show.

Ebbene, secondo Joe Quesada, non c’è niente di vero. Intervistato da IGN, il Chief Creative Officer della Marvel ha assicurato che i lavori su Iron Fist sono in corso:

Sono piuttosto coinvolto [nelle serie Netflix]. Non vado sul set ogni giorno, ma sono piuttosto coinvolto. Stanno lavorando su Iron Fist, è tutto ciò che posso dire.

Poi, informato sui rumor più recenti (secondo cui Iron Fist sarebbe diventato un film televisivo, non una serie), ha risposto scherzosamente:

Dove avete letto questi rumor? Su internet? Allora devono essere veri!

Quesada si è anche soffermato sul Punitore, che debutterà nella seconda stagione di Daredevil: c’è sicuramente il desiderio di renderlo protagonista di “qualcosa” (un’altra serie? Un film?), ma è ancora troppo presto per parlarne.

Ci piacerebbe molto fare qualcosa con il Punitore, ma è davvero troppo presto per parlarne. Non ci piace discutere quali parametri usiamo per decidere [quale personaggio si meriti uno spin-off]. Ciò che posso dirvi è che chiunque sia un fan hardcore del Punitore sarà incredibilmente soddisfatto e sbalordito dal Frank Castle di Jon Bernthal. È uno di quei casi in cui il personaggio è proprio identico ai fumetti, e prende vita.

L’accordo tra Marvel e Netflix prevede quattro serie da tredici episodi ciascuna, dedicate a Daredevil, Jessica Jones, Pugno d’Acciaio e Luke Cage, che poi uniranno le forze in una miniserie di otto episodi intitolata The Defenders. I quattro eroi vivono le loro avventure a Hell’s Kitchen, un quartiere di Manhattan dal passato turbolento.

Vi ricordiamo che su Youtube potrete trovare le nostre NEWS IN 60 SECONDI, e vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

punisher

Fonte: ComicBookMovie

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *