L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Grazie a Creed Sylvester Stallone potrebbe aggiudicarsi il suo primo Oscar?

Grazie a Creed Sylvester Stallone potrebbe aggiudicarsi il suo primo Oscar?

Di Filippo Magnifico

Sembra proprio che Creed – Nato per Combattere, Sylvester Stallone abbia trovato il cosiddetto “ruolo di una vita”.

L’attore è tornato ad interpretare Rocky, il personaggio che l’ha reso celebre nel 1976 e che è stato protagonista di ben sei pellicole. In questo caso il film non è incentrato su di lui ma sul figlio di Apollo Creed, suo vecchio amico ed ex avversario, interpretato da Michael B. Jordan. Quello di Stallone è un ruolo secondario, dunque, ma talmente intenso che secondo gran parte della critica potrebbe permetterli di vincere un Oscar come Migliore Attore Non Protagonista. Sarebbe la prima vota per lui, che sempre per Rocky aveva ottenuto ben due candidature (Migliore Sceneggiatura e Migliore Attore Protagonista).

Non possiamo fare altro che aspettare il 14 gennaio, giorno in cui Creed – Nato per Combattere farà il suo ingresso nelle sale italiane, per poter capire sul serio quanto sia stato bravo!

Giunto nella città dell’amore fraterno, Adonis rintraccia Rocky (Stallone) e gli chiede di diventare il suo allenatore. Nonostante continui a insistere di essere fuori dai giochi una volta per tutte, Rocky vede in Adonis la forza e la determinazione che aveva conosciuto in Apollo – il feroce rivale che diventò il suo più caro amico. Dopo averlo preso sotto la sua ala, Rocky allena il giovane combattente, anche se l’ex campione sta affrontando un avversario più letale di chiunque abbia mai affrontato sul ring.

Con Rocky nel suo angolo, non passa molto tempo prima che Adonis ottenga la sua occasione per il titolo: riuscirà a sviluppare non solo la volontà, ma anche il cuore di un vero combattente, in tempo prima di entrare sul ring?

Creed Prima immagine ufficiale con Sylvester Stallone e Michael B. Jordan

Creed – Nato per Combattere farà il suo ingresso nelle sale italiane a gennaio 2016. Per maggiori informazioni potete consultare la scheda del film sul sito Warner Bros.

Vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Marsh King’s Daughter: Ben Mendelsohn affianca Daisy Ridley 5 Maggio 2021 - 21:00

Il film, diretto da Neil Burger e tratto da un romanzo di Karen Dionne, arriverà in Italia con Lucky Red

Red Sonja: Hannah John-Kamen protagonista del film! 5 Maggio 2021 - 20:06

Hannah John-Kamen – vista in Ant-Man and the Wasp – sarà la protagonista di Red Sonja.

Blade: Marvel alla ricerca di un regista nero, la produzione rinviata a luglio 2022 5 Maggio 2021 - 19:32

Marvel sta esaminando la stessa lista della Warner per l'assunzione di un regista nero per il cinecomic Blade, con Mahershala Ali

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.