L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Gods of Egypt – Alex Proyas e la Lionsgate si scusano per il whitewashing nel cast

Gods of Egypt – Alex Proyas e la Lionsgate si scusano per il whitewashing nel cast

Di Marlen Vazzoler

Gods of Egypt: Uomini e Dei nel trailer del nuovo film di Alex Proyas

La rete non ha digerito l’ennesimo whitewashing, questa volta perpetrato dalla pellicola fantasy Gods of Egypt ambientata in Africa e con un cast composto principalmente da attori bianchi: lo scozzese Gerard Butler, il danese Nikolaj Coster-Waldau e gli australiani Geoffrey Rush e Brenton Thwaites, giusto per citarne qualcuno. Come Bette Midler ha ricordato con un post su Twitter, gli egiziani non sono mai stati bianchi.

Il regista di Gods of Egypt, Alex Proyas, ha pubblicato su Forbes un comunicato stampa in cui si scusa della mancanza di diversità del cast:

“Il processo di casting di un film, ha molte variabili complicate, ma è chiaro che le nostre scelte del cast avrebbero dovuto essere più varie. Mi scuso sinceramente con quelli che sono stati offesi dalla decisione che abbiamo preso”.

La Lionsgate ha seguito a ruota con un comunicato pubblicato invece su Variety:

“Ci rendiamo conto che è una nostra responsabilità assicurarci che le decisioni del cast devono riflettere la diversità e la cultura dei periodi di tempo in cui sono ritratti. In questo caso non siamo riusciti ad essere all’altezza dei nostri standard di sensibilità e di diversità, per i quali ci scusiamo sinceramente. La Lionsgate è profondamente impegnata a fare film che riflettono la diversità dei nostri spettatori. Abbiamo, possiamo e continueremo a fare del nostro meglio”.

gods-of-egypt

Questa reazione è in netto contrasto con quanto dichiarato da Ridley Scott riguardante il casting di Exodus: Dei e Re, non solo accusato di whitewashing ma anche di importanti inesattezze storiche che hanno portato l’Egitto a bandire il film. In quel caso il filmaker aveva spiegato che il casting di attori bianchi come Christian Bale e Joel Edgerton era stato necessario per ottenere il budget.

A giugno invece Cameron Crowe si è scusato pubblicamente per il casting di Emma Stone nel ruolo di un personaggio per un quarto asiatico e un quarto hawaiano nel film Sotto il cielo delle Hawaii.

Il whitewahing (Prince of Persia, The Last Airbender) sta diventando un problema sempre più sentito dagli spettatori di tutto il mondo, gli studio cominceranno a prendere atto di tutto questo e a fare dei casting più diversificati e accurati?

Nikolaj Coster-Waldau, Gerard Butler e Geoffrey Rush interpreteranno rispettivamente il Dio del Cielo Horus, il Dio delle Tenebre Set e il Dio Sole Ra. Brenton Thwaites, Attore australiano visto in Maleficent, sarà invece Bek, il protagonista di quest’avventura: un ladro umano poco interessato delle faccende degli Dei ma coinvolto suo malgrado nel momento in cui la sua amata Zaya (Cortney Eaton, vista in Mad Max: Fury Road) viene maledetta da Set. Passerà così dalla parte di Horus nella speranza di rompere la maledizione. La sceneggiatura del film, in arrivo nelle sale il 26 febbraio 2016, è stata affidata a Burk Sharpless e Matt Sazama, autori anche del nuovo Dracula della Universal.

Vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RIMANERE AGGIORNATI SU GODS OF EGYPT

Fonti forbes, BetteMidler, variety, THR

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Army of the Dead – Trailer ufficiale per il film di Zack Snyder! 13 Aprile 2021 - 17:28

Las Vegas, i morti viventi e un manipolo di mercenari nel trailer ufficiale di Army of the Dead, il film di Zack Snyder in uscita il prossimo 21 maggio su Netflix.

Hitman’s Wife’s Bodyguard: Ryan Reynolds e Sam Jackson nel teaser trailer 13 Aprile 2021 - 16:49

Il sequel di Come ti ammazzo il bodyguard arriverà in USA il 16 giugno

Arclight, la catena di sale celebrata da Tarantino, chiude i battenti 13 Aprile 2021 - 16:30

Fa parte della catena il celebre Cinerama Dome, che Tarantino aveva inserito in C'era una volta... a Hollywood

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.