L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Football Manager 2016: La Recensione

Football Manager 2016: La Recensione

Di Fabrizio Tropeano

Per chi non lo sapesse, la serie Football Manager (opera dei programmatori britannici di Sports Interactive che prima sono stati i responsabili della serie Championship Manager / Scudetto) vi mette nei panni di un Allenatore – Manager all’inglese: dovrete quindi pensare alle tattiche, al calcio mercato, ad il rapporto con la stampa e allo “spogliatoio” ma dovrete anche fare i conti con il bilancio e le richieste di tifosi e dirigenza. Insomma: se nel nostro paese siamo 60 milioni di commisari tecnici, si capisce il grandissimo successo di questo gioco in Italia, non vi sembra?

L’indiscussa supremazia del prodotto si conferma tale anche grazie al database, strumento fondamentale per ogni videogioco manageriale, grazie all’esperienza decennale di Sports Interactive che comprende migliaia di squadre da gestire e decine e decine di divisioni, per dare la possibilità al videogiocatore di cimentarsi con le principali competizioni dei cinque continenti.

Quest’anno poi sono state implementate le statistiche di ProZone, una delle più importanti società al mondo specializzate sui numeri abbinati ai campi da gioco. Il risultato è un incredibile possibilità di analisi della squadra e di ogni nostro giocatore. Fortunatamente dei menù piuttosto personalizzabili e chiari, rendono l’uso di queste tabelle adatte anche ai meno esperti del settore.

gaming-football-manager-2016-screenshot-15

Nella versione 2016, SI ha inoltre cercato se possibile di migliorare alcuni aspetti di un prodotto già insuperabile, puntando sul perfezionamento certosino d’ogni aspetto del gioco e che andiamo subito a presentarvi. Sono veramente tante le innovazioni di FM2016 che cercheremo di illustrarvi per aree.

La prima, la si nota subito quando si comincerà la carriera. Potremo infatti dare delle caratteristiche ben precise al nostro alter-ego allenatore come in un gioco di ruolo. Avete capito bene: su un schermata avremo modo di rafforzare alcuni dei parametri proposti e queste nostre scelte iniziali andranno ad influenzare poi tutta la nostra esperienza di gioco. Sistemati tali caratteristiche, si aprirà un vero e proprio editor 3D con cui personalizzare graficamente il nostro alter ego in panchina che finalmente sarà visualizzato nel corso della partita con le relative animazioni.

L’elemento più appariscente tra le innovazioni è indubbiamente il restyling dell’interfaccia grafica notevolmente migliorata sotto ogni punto di vista e che permette una visualizzazione ancora più completa e versatile di ogni aspetto della nostra squadra ed anche dei nostri avversari.

Confermata poi la presenza di una modalità “Light” ribattezzata Touch. Tale versione del gioco è stata pensata sopratutto per chi non ha tonnellate di ore a propria disposizione per giocare e quindi saranno meno i parametri su cui dovremo intervenire per gestire la squadra. Football Manager 2016 Light potrà essere fruito anche su tablet e grazie ai salvataggi su cloud potremo continuare la nostra carriera a casa e in giro per il mondo a nostra completa discrezione.

Sicuramente poi il motore grafico 3D è decisamente migliorato. Quest’anno tutto è molto più realistico: gli stadi, il pubblico, i movimenti dei giocatori e il movimento della palla. Una grande varietà di nuove animazioni (oltre duemila registrate con la tecnica del motion capture), delle riprese in stile televisivo e un’intelligenza artificiale enormemente migliorata rendono il titolo decisamente più affascinante anche sotto l’aspetto visivo. Chissà che magari un giorno arrivi anche una telecronaca vocale…

FM 2016 presenta inoltre tantissimi miglioramenti per quanto riguarda la sezione scouting, la gestione della propria rosa, l’interazione fra giocatori, allenatori, i loro rivali e i mass media (se pur le conferenze stampa siano ancora il punto debole di questa immersiva esperienza di gioco) per un titolo capace ancora una volta di migliorare sè stesso visto che non esiste al mondo un titolo capace di concorrere con Football Manager oramai da molti anni.

Come se tutto questo non bastasse, Football Manager 2016 presenta due nuove modalità particolarmente sostanziose. Con Fantasy draft si potrà creare un mini campionato tra amici in stile Fantacalcio. Partendo da un budget prestabilito ed uguale per tutti, ogni allenatore dovrà creare la propria squadra da zero, cercando di strappare i talenti migliori agli altri manager prima di affrontarli in un torneo che, esperienza diretta, si farà veramente caldo!

Per la prima volta nella storia della serie poi, Football Manager 2016 permette ai giocatori di creare la loro squadra personalizzata a un campionato a scelta grazie alla modalità “Crea una squadra”. Potremo scegliere il nome e i colori del club, aggiungere noi stessi alla formazione editandoci oltre che modificare completamente la rosa del team (anche se con un budget prestabilito) a nostro completo piacimento.

Sperando di avervi fatto un quadro il più possibile esaustivo di cosa aspettarsi in FM2016, non possiamo che acclamare senza esitazioni questo videogame. Siamo di fronte ad un ulteriore perfezionamento di un titolo già straordinario che quest’anno presenta delle novità sostanziali veramente importanti, capaci di avvicinare ancora maggiormente il titolo alla realtà oltre alla modalità light perfetta per avvicinare anche chi non ha troppo tempo per fare l’allenatore virtuale. Per emulare i successi della vostra squadra in caso di una buona stagione oppure per ribaltare i risultati del campo “reale” quando l’annata del vostre team non ingrana non c’è niente di meglio che Football Manager 2016 che pian piano anche sotto il profilo visivo sta migliorando nettamente. Chissà che un giorno possa sfidare Fifa e PES visto che nel campo dei manageriali oramai non ha più concorrenza…

VOTO: 9

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ghostbuster: Legacy rinviato di tre mesi dalla Sony 22 Ottobre 2020 - 8:45

Sony Pictures ha deciso di rinviare Ghostbuster: Legacy al giugno del 2021, nello stesso week-end in cui debuttò il film originale.

Zack Snyder’s Justice League – Jared Leto riprende i panni del Joker 21 Ottobre 2020 - 22:24

Jared Leto riprende i panni del Joker durante le riprese aggiuntive di Zack Snyder's Justice League, la miniserie di quattro ore in arrivo su HBO Max nel 2021

Il bandito e la madama diventa una serie TV creata da David Gordon Green 21 Ottobre 2020 - 21:30

Il cult movie anni '70 con Burt Reynolds tornerà in una serie prodotta anche da Seth MacFarlane

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).