L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Da Batman v Superman a Justice League, i cinecomic DC saranno PG-13

Da Batman v Superman a Justice League, i cinecomic DC saranno PG-13

Di Lorenzo Pedrazzi

Cliccate qui per vedere le nuove immagini di Batman v Superman: Dawn of Justice!

Nella classificazione della Motion Picture Association of America, il rating PG-13 indica che il film in questione è vietato ai minori di 13 anni non accompagnati da un adulto, e solitamente ciò significa che contiene qualche scena di violenza (ma sempre di natura “stilizzata” e con poco sangue), pochissime espressioni volgari, nessun nudo, nessuna sequenza di sesso esplicito e nessuna scena in cui si consumano droghe, o perlomeno non in modo troppo palese o “incoraggiante”. Negli ultimi anni, il PG-13 è diventato il rating canonico dei blockbuster hollywoodiani, che difficilmente si spingono oltre questa soglia, anche perché si tratta di film molto dispendiosi che devono raggiungere una platea il più vasta possibile per rientrare nei costi (poche le eccezioni, tra cui si ricordano Watchmen e Prometheus).

Lo stesso discorso vale anche per i film di supereroi, o almeno per le produzioni più grandi. Intervistato da Collider, il produttore Charles Roven ha confermato infatti che i film del DC Extended Universe sono concepiti per il PG-13, e questa sarà la loro classificazione da Batman v Superman: Dawn of Justice fino a Justice League – Parte 2. Non è da escludere però qualche deviazione lungo il percorso, a seconda delle esigenze creative dei singoli progetti… ma di certo anche i risultati di Deadpool influenzeranno le decisioni dello studio: se il cinecomic con Ryan Reynolds – nonostante sia classificato Restricted – ottenesse buoni incassi, la Warner potrebbe convincersi che il mercato sia fertile per i supereroi R rated (vietati ai minori di 17 anni non accompagnati), e produrli a sua volta. Questa, però, è solo una speculazione personale.

Comunque sia, Roven ha dichiarato quanto segue:

In questo momento i film che stiamo facendo, i film annunciati dalla Warner Bros., direi che sono tutti concepiti per essere PG-13. Non posso escludere che succeda qualcosa di inaspettato o che si decida di sviluppare un diverso personaggio, ma quelli che abbiamo di fronte a noi [fino a Justice League – Parte 2] sono PG-13.

Persino Suicide Squad rientra nello stesso piano:

L’intenzione è certamente che il film sia PG-13. Non vogliamo però pensare in assoluto, perché questo, oltre a essere un lavoro, è anche un’attività creativa, quindi devi lasciare aperta la possibilità di cambiare idea, fare qualcosa di diverso, farti ispirare. L’intero processo produttivo deve lasciar spazio all’ispirazione, ma anche prevedere una mappa di ciò ce farai. Quindi il nostro piano è di fare tutti questi film PG-13. In alcuni casi, sapete, saranno sul limite del PG-13, ma comunque PG-13.

batman-copertina

Cliccate qui per vedere l’epico trailer di Batman v Superman!

Cliccate qui per scoprire quale sarà la scena d’apertura di Batman v Superman: Dawn of Justice!

Cliccate qui per l’analisi dettagliata del trailer!

Cliccate qui per vedere i due poster del film!

Vi ricordo che cliccando qui potrete leggere invece alcune indiscrezioni sull’antagonista del film, mentre a questo link troverete il Trinity Poster. Non perdete, inoltre, la prima immagine di Aquaman e quella di Lex Luthor.

Temendo le azioni di un Supereroe/Dio privo di controllo, il più forte, formidabile vigilante di Gotham City si scaglia contro il venerato moderno salvatore di Metropolis, mentre il mondo lotta per capire di quale supereroe ha bisogno. Con Batman e Superman in guerra tra loro, una nuova minaccia riesce a emergere facilmente, mettendo gli uomini in un pericolo mai affrontato prima.

Batman v Superman: Dawn of Justice, diretto da Zack Snyder, uscirà il 23 marzo 2016. Il cast del film comprende, oltre a Henry Cavill (Superman) e Ben Affleck (Batman), anche Gal Gadot (Wonder Woman), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Amy Adams (Lois Lane) Jeremy Irons (Alfred), Laurence Fishburne (Perry White), Diane Lane (Martha Kent), Tao Okamoto (Mercy Graves) e Jena Malone (Barbara Gordon).

Per un quadro generale su tutti i cinecomic DC in uscita fino al 2020, vi rimandiamo alla nostra guida.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RIMANERE AGGIORNATI SU BATMAN V SUPERMAN: DAWN OF JUSTICE!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Fakes: la truffa di due teenager nel trailer della serie Netflix 11 Agosto 2022 - 13:00

La folle storia di due grandi amiche adolescenti che per caso creano un impero di documenti d'identità falsi

Ironheart: Zoe Terakes nel cast della serie Marvel 11 Agosto 2022 - 12:15

L'attore non binario Zoe Terakes entra nel cast della serie interpretata da Dominique Thorne e Alden Ehrenreich

American Horror Story: Zachary Quinto e Billie Lourd nel cast della stagione 11 11 Agosto 2022 - 11:30

Comincia a prendere forma il cast della stagione 11 di American Horror Story, ed è pieno di volti noti ai fan di Ryan Murphy

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.