L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Batman v Superman – Nuovi dettagli su Lex Luthor nella sinossi

Batman v Superman – Nuovi dettagli su Lex Luthor nella sinossi

Di Lorenzo Pedrazzi

Cliccate qui per vedere le nuove immagini di Batman v Superman: Dawn of Justice!

La catena Odeon Cinemas ha pubblicato una nuova sinossi di Batman v Superman: Dawn of Justice, che rivela un preciso dettaglio circa il ruolo giocato da Lex Luthor (Jesse Eisenberg) nello scontro tra Batman (Ben Affleck) e Superman (Henry Cavill).

Non aspettatevi nulla di sorprendente: si tratta di un risvolto già noto ai fan, ma è la prima volta che viene confermato ufficialmente. Ecco la sinossi:

Finalmente vedremo Batman e Superman combattere l’uno contro l’altro in Batman v Superman: Dawn Of Justice, un epico scontro di supereroi che cambierà per sempre le loro vite. Clark Kent non si fida del vigilante mascherato di Gotham. Bruce Wayne non si fida dell’alieno che ha quasi distrutto Metropolis. E Lex Luthor, che odia Superman più di chiunque altro, li sta manipolando entrambi per i suoi scopi contorti. Scegliete da che parte stare: l’Uomo d’Acciaio o il Cavaliere Oscuro? Scoprirete la risposta alla vecchia domanda – chi vincerebbe? – in Batman v Superman: Dawn of Justice.

Insomma, questa sinossi conferma che Luthor manipolerà sia Batman sia Superman per indurli a combattere, com’era già intuibile dai materiali precedenti. Naturalmente, però, il suo ruolo sarà ancora più ampio, e potrebbe scatenare contro i due supereroi una minaccia di proporzioni tali da richiedere la loro collaborazione, insieme a Wonder Woman (Gal Gadot).

Per quanto riguarda la caratterizzazione di Luthor, Jesse Eisenberg sostiene di aver incanalato alcuni tratti della sua personalità nel celebre supercattivo, come potrete leggere nelle seguenti dichiarazioni che lui stesso ha rilasciato a un fan durante il The Diane Rehm Show (via EnStarz):

Ho sempre notato che la cosa migliore da incanalare, come attore, è te stesso. Capire cosa ti fa arrabbiare, cosa ti fa desiderare vendetta o ti fa sentire nel giusto. Sono questi i sentimenti che prova Lex Luthor. Ho sfruttato tali sentimenti, invece di guardare Gene Hackman – che ovviamente è un grande attore e ha interpretato la parte in origine – e pensare “Come posso imitarlo?”. Perché la verità è che, se io cercassi di imitarlo, sarebbe strano. Abbiamo facce diverse, esperienze di vita diverse, emozioni diverse, ma quello che ho – più di chiunque altro – sono i miei sentimenti, quindi li uso, così il personaggio non sembra soltanto reale, ma anche emotivo e giusto. Crede di essere l’eroe nella sua storia. È un cliché tipico degli attori: quando interpreti il cattivo, sei l’eroe della tua storia. Questo è il metodo più interessante per me come attore, e credo che anche il pubblico possa apprezzarlo.

jesseeisenberg-lexluthor-copertina

Cliccate qui per vedere l’epico trailer di Batman v Superman!

Cliccate qui per scoprire quale sarà la scena d’apertura di Batman v Superman: Dawn of Justice!

Svelato l’attore che interpreterà Robin?

Cliccate qui per l’analisi dettagliata del trailer!

Cliccate qui per vedere il finale de L’Uomo d’Acciaio rimontato con le scene di Bruce Wayne!

Cliccate qui per vedere il primo teaser trailer italiano di Batman v Superman: Dawn of Justice!

Cliccate qui per vedere i due poster del film!

Vi ricordo che cliccando qui potrete leggere invece alcune indiscrezioni sull’antagonista del film, mentre a questo link troverete il Trinity Poster. Non perdete, inoltre, la prima immagine di Aquaman e quella di Lex Luthor.

Temendo le azioni di un Supereroe/Dio privo di controllo, il più forte, formidabile vigilante di Gotham City si scaglia contro il venerato moderno salvatore di Metropolis, mentre il mondo lotta per capire di quale supereroe ha bisogno. Con Batman e Superman in guerra tra loro, una nuova minaccia riesce a emergere facilmente, mettendo gli uomini in un pericolo mai affrontato prima.

Batman v Superman: Dawn of Justice, diretto da Zack Snyder, uscirà il 23 marzo 2016. Il cast del film comprende, oltre a Henry Cavill (Superman) e Ben Affleck (Batman), anche Gal Gadot (Wonder Woman), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Amy Adams (Lois Lane) Jeremy Irons (Alfred), Laurence Fishburne (Perry White), Diane Lane (Martha Kent), Tao Okamoto (Mercy Graves) e Jena Malone (Barbara Gordon).

Vi ricordiamo che su Youtube potrete trovare sia le nostre NEWS IN 60 SECONDI, e vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

Per un quadro generale su tutti i cinecomic DC in uscita fino al 2020, vi rimandiamo alla nostra guida.

Fonte: MovieWeb; ComicBookMovie

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RIMANERE AGGIORNATI SU BATMAN V SUPERMAN: DAWN OF JUSTICE!


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mortal Kombat: guarda i primi sette minuti del film! 20 Aprile 2021 - 19:50

Il film, prodotto da James Wan, arriverà nelle sale americane e su HBO Max il 23 aprile

Persuasion: Dakota Johnson nell’adattamento di Jane Austen per Netflix 20 Aprile 2021 - 19:40

Diretto dall'esordiente Carrie Cracknell, il film trasporterà le vicende del romanzo ai giorni nostri

Friends: anche Justin Bieber ha partecipato alla reunion 20 Aprile 2021 - 19:00

Ci sarà anche Justin Bieber nello speciale HBO Max che riunirà il cast di Friends.

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.