Condividi su

22 novembre 2015 • 19:00 • Scritto da Marlen Vazzoler

Anthony McCarten scriverà il biopic su Freddie Mercury, Ben Whishaw il favorito

Il biopic di Freddie Mercury torna in careggiata, assunto lo sceneggiatore di La teoria del tutto, prime ipotesi sul titolo e Ben Whishaw come frontrunner...
0

Sempre più disastrato il biopic su Freddie Mercury: anche Dexter Fletcher lascia la regia

Dopo l’uscita di Sacha Baron Cohen e del regista Dexter Fletcher, per differenze creative con i membri sopravvissuti dei Queen, sembrava che il biopic su Freddie Mercury ormai fosse morto. Ma Deadline rivela che la GK Films, che sta ancora producendo la pellicola con la Queen Films. King, ha assunto un nuovo sceneggiatore Anthony McCarten, nominato all’Oscar per La teoria del tutto.

McCarten sta lavorando anche a un titolo della Working Title, Darkest Hour sui giorni bui di Winston Churchill nel 1940, quando la speranza sembrava persa nella lotta contro i nazzisti.

Per la parte di Freddie Mercury, il favorito rimane Ben Whishaw che in questi giorni stiamo vedendo nei panni di Q in Spectre, e abbiamo recentemente visto nel fantascientifico The Lobster. Nei prossimi mesi lo vedremo inoltre in The Danish Girl, In The Heart Of The Sea e Suffragette.

Ben-Whishaw

Al momento non è stato firmato alcun accordo con Whishaw, ma le agenzie hanno ricominciato a parlare di questo progetto e dell’incarico per un nuovo regista. Novità anche per quanto riguarda il titolo che potrebbe essere basato su una delle note canzoni della band, Bohemian Rhapsody.

Vi ricordiamo la nostra rubrica HIT MANIA TRAILER, riguardante i migliori trailer del 2015 e realizzata in collaborazione con Cool And The Game. Vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RIMANERE AGGIORNATI SU BEN WHISHAW

Fonte Deadline foto standard, Tristan Fewings/Getty Images Europe, Tristan Fewings/Getty Images Europe

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *