L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
True Detective – David Cronenberg ha rifiutato la stagione 2

True Detective – David Cronenberg ha rifiutato la stagione 2

Di Lorenzo Pedrazzi

La seconda stagione di True Detective ha deluso la maggior parte degli spettatori, ed è generalmente considerata come un netto passo indietro rispetto alla prima miniserie. Uno degli aspetti più criticati riguarda l’assenza di una personalità registica uniforme, di uno stile visivo intenso e risconoscibie come quello di Cary Fukunaga: il talentuoso regista americano aveva infatti diretto tutti gli episodi della prima stagione, mentre la regia della seconda è stata suddivisa tra vari cineasti, il primo dei quali è stato Justin Lin (Fast and Furious).

Ebbene, ora scopriamo che la regia del primo episodio fu offerta addirittura al grande David Cronenberg, che la rifiutò perché insoddisfatto della sceneggiatura. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate a Indiewire:

L’anno scorso mi hanno contattato per dirigere il primo episodio della seconda stagione di True Detective: ci ho riflettuto, ma pensavo che il copione fosse brutto, quindi non l’ho fatto. In televisione, il regista è solo un vigile che gestisce il traffico, ma d’altra parte si tratta pur sempre di un lavoro, e lì ce n’è parecchio.

David Cronenberg ha indubbiamente ragione per quanto riguarda la grande maggioranza dei prodotti televisivi, soprattutto sui network non via cavo, dove i registi si limitano a confezionare gli episodi e non hanno spazio per l’espressione personale; eppure, sono celebri i casi di alcuni importanti cineasti che hanno saputo infondere il loro “tocco” su alcuni show di grande successo, come David Lynch con Twin Peaks (vera e propria emanazione del suo subconscio), Steven Soderberg con The Knick, Martin Scorsese con Boardwalk Empire e David Fincher con House of Cards. Quest’ultimo, peraltro, avrebbe dovuto dirigere tutte le puntate di Utopia, ma la HBO ha cancellato il progetto.

C’è quindi spazio per l’autorialità anche sul piccolo schermo, e viene da chiedersi come sarebbe stato il primo episodio di True Detective con la regia di Cronenberg. Il suo contributo, però, sarebbe stato limitato alla premiere, quindi non avrebbe potuto caratterizzare l’intera stagione.

Toronto Film Festival

True Detective è stata creata da Nic Pizzolatto. Non ci sono ancora notizie circa l’eventuale produzione di una terza stagione: la HBO sarebbe ben lieta di realizzarla, ma la decisione finale spetterà allo stesso Pizzolatto.

Vi ricordiamo che su Youtube potrete trovare le nostre NEWS IN 60 SECONDI, e vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

Fonte: Collider

Potete scoprire, commentare e votare tutti gli episodi di True Detective sul nostro Episode39 a questo LINK.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Cabinet of Curiosities: Guillermo del Toro parla dei mostri e della serie Netflix 15 Agosto 2022 - 20:00

Rivelati i titoli degli episodi e nuove immagini della serie antologica, che avrà un'inusuale lancio sulla piattaforma

Bullet Train: una clip adrenalinica con Brad Pitt e Bad Bunny 15 Agosto 2022 - 19:00

Brad Pitt e Bad Bunny sono i protagonisti di questa nuova clip di Bullet Train, il film di David Leitch in uscita il 25 agosto.

Giancarlo Esposito ha rifiutato un ruolo in Loki 15 Agosto 2022 - 18:00

Giancarlo Esposito ha detto di aver rifiutato un ruolo in un progetto televisivo già uscito su Disney+, nello specifico Loki.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.