L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Terry Gilliam conferma l’adattamento televisivo di I banditi del tempo, Quixote riprese ad aprile

Terry Gilliam conferma l’adattamento televisivo di I banditi del tempo, Quixote riprese ad aprile

Di Marlen Vazzoler

Terry Gilliam potrebbe tornare in televisione con ben due progetti: l’adattamento televisivo di I banditi del tempo e un’opera originale di cui sta parlando da molti anni, The Defective Detective. Racconta di un investigatore alla ricerca di una bambina scomparsa, scopre che potrebbe essere finita in una terra fantastica, come quelle dei libri, e dovrà trovare un modo per entrarci e uscirci per poter risolvere il caso.

Parlando con The Guardian ha rivelato:

“Siamo coinvolti in due possibilità – la prima, una serie tv basata su Time Bandits, l’altra si basa su una sceneggiatura di Richard LaGravenese che ho scritto dopo La leggenda del Re Pescatore, chiamata The Defective Detective. Attualmente stiamo adattando un film di due ore in una serie di sei ore. Parla di un poliziotto di mezza età di New York, che una volta era un eroe che è diventato grasso e cinico e si trova nel bel mezzo di una crisi, finisce nel mondo di fantasia di un bambino, dove le regole delle squallide strade di New York non si applicano più. Il modo migliore per uccidere un drago non è più una pistola, ma il ramo di un albero che tu pensi sia una spada”.

terry-gilliam

In molti si domanderanno dello stato di The Man Who Killed Don Quixote, Gilliam ne ha parlato con BBC Radio 4. Dovrebbero girare l’aprile del prossimo anno.

“Ho dovuto aspettare per un altro anno, e le cose sono andate storte e la più tragica di queste è accaduta in paio di mesi fa, a John Hurt è stato diagnosticato un cancro al pancreas. Ed ho cercato in qualche modo di passare attraverso il sistema, ma in un occasione è accaduto che ‘Don Chisciotte’ è stato portato via con un elicottero medico, e la compagnia di assicurazione non ha intenzione di farmela passare franca per due volte. Dovremmo girare nell’aprile del prossimo anno, e sto aspettando. E’ come se fossi in un’opera teatrale di Beckett, e stessi aspettando Godot. Sto aspettando il cast, sto aspettando per i soldi, sto aspettando per l’organizzazione, o sono in attesa per un attore. E questa è la cosa peggiore quando fai dei film. Non sono davvero bravo a pianificazione molto in là”.

Vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RIMANERE AGGIORNATI SU TERRY GILLIAM

Fonti The Guardian, BBC4 foto moviepilot

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: come Dick Van Dyke ha aiuta la serie (senza conoscere il MCU) 18 Gennaio 2021 - 21:15

Il regista dai WandaVision Matt Shakman ha parlato dell’incontro che ha avuto con Dick Van Dyke, durante un pranzo a cui ha partecipato anche il Presidente dei Marvel Studios Kevin Feige.

Johnny Depp – Amber Heard: Anche Disney e LAPD chiamate in causa al processo 18 Gennaio 2021 - 21:11

Amber Heard ha citato la Walt Disney Motion Picture Group e la LAPD nei processi in corso contro Johnny Depp. Eccoun aggiornamento sui processi e le querele.

Master of None tornerà su Netflix con la stagione 3 18 Gennaio 2021 - 20:37

Sembra che dopo una pausa di ben tre anni, la serie Master of None sia pronta per tornare su Netflix con la stagione 3.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.