L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Supergirl – Foto e sinossi ufficiale dell’episodio 1.02: Stronger Together

Supergirl – Foto e sinossi ufficiale dell’episodio 1.02: Stronger Together

Di Lorenzo Pedrazzi

Cliccate qui per leggere la recensione dell’episodio pilota!

A partire dal 26 ottobre, anche Supergirl si getterà nella mischia dei supereroi televisivi, e la CBS ci ha già fornito un assaggio della prima stagione con un trailer alquanto spettacolare.

Ebbene, ora il network ha svelato la prima foto ufficiale del secondo episodio, Stronger Together, insieme alla sinossi: a quanto pare, Kara / Supergirl (Melissa Benoist) dovrà ancora una volta mettere alla prova i suoi poteri, e dimostrare all’opinione pubblica – ma prima di tutto a se stessa – di saperli usare per il bene comune.

Troverete la sinossi qui sotto, seguita dalla foto:

Kara tenta di aiutare National City, ma qualcosa va storto, e la giovane eroina deve mettere sa parte i dubbi che lei – e i media cittadini – nutrono verso i suoi poteri per catturare un criminale evaso da una prigione Kryptoniana, Fort Rozz. Inoltre, Cat fa pressioni su James perché usi il suo legame con Superman al fine di ottenere un’intervista con Supergirl.

supergirl-1x2

Cliccate qui per vedere la prima foto di Red Tornado!

Cliccate qui per leggere la recensione dell’episodio pilota!

Cliccate qui per vedere il trailer da sei minuti e mezzo!

Laura Vandervoort potrebbe comparire in un cameo!

Ecco la sinossi ufficiale:

SUPERGIRL è una serie di azione e avventura basata sul personaggio della DC Comics Kara Zor-El (Melissa Benoist), la cugina di Superman (Kal-El) che, dopo aver mantenuto il segreto sui suoi poteri per 12 anni, decide di sfruttare le sue abilità superumane e abbracciare il suo destino di eroina. Quando aveva 12 anni, Kara sfuggì alla distruzione del pianeta Krypton con l’aiuto dei suoi genitori, proprio nello stesso momento di Kal-El. Protetta e allevata sulla Terra dalla sua famiglia adottiva, i Danver, Kara è cresciuta all’ombra di sua sorella Alex (Chyler Leigh), e ha imparato a celare i fenomenali poteri che condivide con suo cugino per mantenere segreta la sua identità. Ora, a 24 anni, Kara vive a National City e assiste la feroce magnate dei media Cat Grant (Calista Flockhart), che ha appena assunto l’ex fotografo del Daily Planet, James Olsen (Mehcad Brooks), come nuovo art director. Ma i giorni della segretezza arrivano alla fine quando Hank Henshaw (David Harewood), capo dell’agenzia supersegreta per cui lavora sua sorella, la arruola per proteggere i cittadini di National City da alcune minacce sinistre. Anche se Kara dovrà imparare a far convivere i suoi poteri con le relazioni umane, il suo cuore s’inasprisce quando solca i cieli come Supergirl per combattere il crimine.

Melissa Benoist (Glee, Whiplash, The Good Wife, Homeland) è stata scritturata per interpretare la protagonista Kara Danvers, Mehcad Brooks (Desperate Housewives, True Blood, Terapia d’urto) ha ottenuto il ruolo del fotografo Jimmy Olsen, e Calista Flockhart (Ally McBeal, Brothers and Sisters) interpreterà Cat Grant, il capo di Kara. Inoltre, Dean Cain e Helen Slater (ex Superman e Supergirl) sono stati scritturati per i genitori adottivi di Kara, mentre David Harewood e Chyler Leigh saranno rispettivamente Hank Henshaw e Alexandra “Alex” Danvers. Chris Browning sarà il supervillain Reactron, mentre Jenna Dewan-Tatum interpreterà Lucy Lane. Il giovane Levi Miller sarà invece Carter Grant, il figlio di Cat Grant.

2

Supergirl è stata sviluppata da Greg Berlanti (Arrow, The Flash, Lanterna Verde), Andrew Kreisberg (Arrow, The Flash) e Ali Adler (No Ordinary Family), con quest’ultima anche nel ruolo di produttrice esecutiva. Berlanti ha inoltre rivelato che lo show potrebbe condividere lo stesso universo narrativo di Arrow e The Flash, nonostante questi ultimi vadano in onda su The CW. La protagonista, Kara Zor-El, sarà una kryptoniana inviata sulla Terra e adottata dalla famiglia Danvers, che comincia a utilizzare i suoi straordinari poteri per il bene dell’umanità.

Supergirl andrà in onda sulla CBS alle ore 20 di lunedì sera, a partire dal 26 ottobre.

Vi ricordiamo che su Youtube potrete trovare le nostre NEWS IN 60 SECONDI, e vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

Fonte: ComicBookMovie

Potete scoprire, commentare e votare tutti gli episodi di Supergirl sul nostro Episode39 a questo LINK.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Dexter: il revival presentato al Comic-Con@Home, ecco il trailer! 25 Luglio 2021 - 22:46

Il revival di Dexter è stato presentato durante l’edizione 2021 del Comic-Con@Home. Per l’occasione è stato diffuso il primo trailer.

Doctor Who arriva al Comic-Con@Home, ecco il trailer della stagione 13 25 Luglio 2021 - 19:25

Anche Doctor Who ha avuto il suo spazio durante l’edizione 2021 del Comic-Con@Home. Ospiti del panel, Jodie Whittaker, Mandip Gill, John Bishop e Chris Chibnall, che hanno mostrato il trailer della stagione 13.

L’ultimo mercenario: Van Damme in una clip mostrata al Comic-Con 25 Luglio 2021 - 18:00

L'action-comedy con Jean-Claude Van Damme arriverà su Netflix il 30 luglio. Vediamo anche il panel del Comic-Con...

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.