L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Suburra guida la classifica del venerdì, Maze Runner miglior media

Suburra guida la classifica del venerdì, Maze Runner miglior media

Di Leotruman

I #CinemaDays sono finiti (1.8 milioni di spettatori), e pur registrando un atteso quanto fisiologico calo di spettatori rispetto al giovedì, gli incassi complessivi sono tornati all’ottimo livello della scorsa settimana.

In testa alla classifica troviamo sempre il convincente Suburra di Stefano Sollima (QUI la recensione di Roberto Recchioni), dramma con Pierfrancesco Favino, Elio Germano e Claudio Amendola.

Il film ieri ha incassato altri 288mila euro, con una media di ben 660 euro per copia, per un totale di 766mila euro dopo tre giorni nelle sale. Ci aspettiamo un grandissimo weekend per il dramma diretto dal regista diACAB e Gomorra – La Serie, pronto tra l’altro a trasformarsi nella prima miniserie a produzione Netflix Italia.

Potrebbe riconquistare la vetta nel weekend invece Hotel Transylvania 2, il sequel che ci porta a scoprire le nuove avventure di Dracula e del Drac Pack (QUI la nostra vignetta esclusiva diSimple & Madama). 1 milione di euro nei feriali, altri 267mila euro ieri, per un totale di 5.5 milioni dopo nove giorni nelle sale: supererà questo weekend gli incassi del primo capitolo!

La miglior media della classifica va però a Maze Runner – La fuga di Wes Ball, secondo capitolo della saga tratta dalla saga letteraria best-seller in tutto il mondo, che lo scorso anno aveva raccolto 2.5 milioni in Italia con il primo film. Ieri 209mila euro, con la media di 770 euro per sala (totale 411mila euro). Si posizionerà sul terzo gradino nel podio nel weekend o può aspirare anche a qualcosa di più?

Maze-Runner-La-Fuga-01

Continua la sua corsa Inside Out, il film targato Disney-Pixar campione di incassi in tutto il mondo, divenuto negli scorsi giorni il film più visto del 2015.

Ieri altri 161mila euro per un totale di 22.7 milioni di euro: mancano solo 500mila euro e supererà Minions, divenendo il maggior incasso dell’anno (anzi degli ultimi anni, dall’ultimo Zalone). 3.63 milioni di italiani sono già corsi a vedere il capolavoro targato Pixar: dove si fermerà il suo cammino?

Dopo Sopravvissuto – The martian di Ridley Scott, che raccoglie altri 147mila euro, per un totale di 5.5 milioni di euro, troviamo la commedia Lo stagista inaspettato di Nancy Meyers, con protagonisti i premi Oscar Anne Hathaway e Robert DeNiro:117mila euro e media di quasi 500 euro ieri per la pellicola.

Segnaliamo al decimo e dodicesimo posto altre due nuove uscite. Woman in Gold di Simon Curtis, con la dama Helen Mirren (57mila euro) e la commedia tedesca Fuck You, Prof! di Bora Dagtekin, campione di incassi in patria, e uscita ieri anche in Italia in circa 100 copie (30mila euro, media 300 euro per copia).

A DOMANI PER UN NUOVO AGGIORNAMENTO.

Vi ricordiamo che su ScreenWeek trovate Twitter Cinema Tags, l’infografica che in tempo reale vi mostra i film più citati su Twitter!

CLICCATE PER SCOPRIRLA INTERAMENTE.

Cliccate inoltre MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi italiani e non solo!


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Anche Tom Hanks nel cast del prossimo film di Wes Anderson 31 Luglio 2021 - 14:00

L'attore affiancherà Tilda Swinton, Bill Murray e Adrien Brody nel film, che sarà girato in Spagna

Predator 5 – Dan Trachtenberg smentisce i rumor sul titolo 31 Luglio 2021 - 13:00

Il regista Dan Trachtenberg lascia intendere che Skull sia il titolo di lavorazione di Predator 5 (prequel della saga), non quello ufficiale.

Venom: La furia di Carnage – Nuova occhiata a Carnage grazie a una statua dei cinema IMAX 31 Luglio 2021 - 12:00

Una statua promozionale di Venom: La furia di Carnage ci permette di dare un'occhiata più esaustiva al design del brutale supervillain.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.