Condividi su

28 ottobre 2015 • 21:00 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Monolith – Sky Cinema e Bonelli portano al cinema il fumetto di Roberto Recchioni

Monolith, il romanzo a fumetti di Roberto Recchioni, Mauro Uzzeo e LRNZ, diventerà un film prodotto da Sky Cinema e Sergio Bonelli Editore.
0

Cliccate qui per vedere Agent Never, il fan film dedicato a Nathan Never!

Sky Cinema, Lock and Valentine e Sergio Bonelli Editore ci offriranno un raro caso di cinecomic italiano: le tre compagnie, infatti, hanno unito le forze per produrre Monolith, trasposizione cinematografica dell’omonima graphic novel di Roberto Recchioni, Mauro Uzzeo e Lorenzo “LRNZ” Ceccotti, con i primi due nel ruolo di sceneggiatori e il terzo in quello di illustratore. Il fumetto è pubblicato ovviamente da Bonelli, che stavolta s’impegna in prima persona per realizzare l’adattamento.

Monolith racconta la storia di una donna che lotta contro il tempo alla ricerca di una soluzione apparentemente impossibile “per mettere in salvo ciò che più ama, in una atmosfera via via più incalzante e tesa”, come recita la notizia di Adnkronos. Lo scorso anno Umberto Uzzeo, intervistato da Fumettologica, descrisse il progetto in questi termini:

Monolith è un progetto particolare che si svolge per la maggior parte in un’unica unità di luogo. Una sorta di Duel, statico, che al cinema troverebbe il suo reale compimento grazie a strumenti come la colonna sonora, il montaggio serrato, la bellezza degli ambienti.

MCarnevale2-670x361

In effetti, Monolith è stato concepito in origine come un film, poi Roberto Recchioni ha pensato di farne un romanzo a fumetti. Nella stessa intervista a Fumettologica, lo sceneggiatore fornì qualche ulteriore dettaglio sulla storia:

Monolith è la storia dell’automobile più sicura del mondo, di una madre non molto responsabile, di un bambino troppo piccolo per avere colpa, di una strada in mezzo al nulla. E di un incidente.

Il comunicato ufficiale, invece, recita quanto segue:

Una nuova sfida produttiva per Sky Italia con un progetto cinematografico che ne rafforza l’impegno nel sistema audiovisivo italiano. Una produzione che la prima media company in Italia realizza con la collaborazione della storica casa editrice italiana di fumetti, ideatrice della storia illustrata a cui il film si ispira, la Sergio Bonelli Editore, per una operazione transmediale di alto impatto comunicativo.

La sceneggiatura di Monolith è curata dallo stesso Uzzeo con Elena Bucaccio, Stefano Sardo e Ivan Silvestrini, che si occuperà anche della regia. L’uscita è prevista per il 2016, ma nel frattempo potrete vedere un’immagine del film qui di seguito:

monolith

Cliccate qui per leggere le recensioni e vedere le vignette esclusive di Roberto Recchioni per ScreenWEEK!

Su Youtube potrete trovare le nostre NEWS IN 60 SECONDI, e vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *