Condividi su

15 ottobre 2015 • 18:30 • Scritto da Leotruman

“Lasciati andare”, torna Toni Servillo con il nuovo film di Francesco Amato

Toni Servillo nelle prime immagini di Lasciati Andare, la nuova pellicola di Francesco Amato (Cosimo e Nicole), in uscita nel 2016 grazie a 01 Distribution.
0

Francesco Amato è reduce dal successo di Cosimo e Nicole, il film diretto dal giovane regista con protagonisti Riccardo Scamarcio e Clara Ponsot, nei panni di due ragazzi che si conoscevano a Genova durante gli scontri del G8 e si innamoravano.

La pellicola venne premiata al Festival di Roma come “Miglior film italiano” e ora il regista è tornato dietro la macchina da presa, e con un grandissimo attore da dirigere.

Sono in corso a Roma gli ultimi giorni delle riprese di Lasciati andare, il nuovo film di Amato, con protagonista il grande Toni Servillo, l’attore feticcio di Paolo Sorrentino presente in tanti grandi successi italiani dell’ultima decade, da Gomorra a La Grande Bellezza.

“Lasciati andare”, il nuovo film di Francesco Amato 2

Il film racconta la storia di Elia, interpretato da Toni Servillo, uno psicanalista ebreo di pura scuola freudiana, che ha fama, grazie alla sua aria ieratica e distaccata, di generare immediata soggezione nei suoi pazienti. Elia vive da solo in un appartamento sullo stesso piano della sua ex moglie Giovanna (Carla Signoris), di cui è ancora segretamente innamorato. Il medico, dopo un lieve malore, gli prescrive una dieta ferrea ed attività sportiva per buttare giù i chili di troppo. È così che Elia si imbatte in Claudia (Veronica Echegui, dalla serie tv Fortitude), una personal trailer con il culto del corpo ma molto meno della mente.

“Lasciati andare”, il nuovo film di Francesco Amato 1

Nel cast anche Luca Marinelli (Non essere Cattivo) e Giacomo Poretti del trio Aldo Giovanni e Giacomo.

Il film, scritto da Francesco Bruni, Davide Lantieri e Francesco Amato, è prodotto da Cattleya con Rai Cinema e sarà distribuito da 01 distribution nel corso del 2016. CLICCA SEGUI sulla scheda sottostante per rimanere aggiornato sul film.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *