Condividi su

15 ottobre 2015 • 13:05 • Scritto da Leotruman

Fuck you Prof! visto da Simple & Madama, l’irriverente vignetta

Esce oggi nelle sale la commedia più irriverente dell'anno: Fuck you Prof! Non poteva mancare la vignetta Esclusiva realizzata da Simple & Madama per ScreenWeek!
0

FUCK YOU PROF! La recensione in anteprima

Fuck you, prof! fa oggi il suo ingresso nelle sale italiane (oggi a 3 euro grazie a #CinemaDays). È la commedia tedesca che si è rivelata un grandissimo successo in patria, arrivando ad incassare oltre 60 milioni di euro. Protagonista è Elyas M’Barek (Kebab for Breakfast, L’Onda e Shadowhunters – Città di ossa) nei panni di un professore… molto particolare!

È infatti un ex-galeotto che non ha altra scelta se non quella di fingersi un insegnante presso la “Scuola Superiore Goethe”: di giorno lavora come supplente e di notte scava di nascosto alla ricerca del bottino di una rapina passata! I suoi drastici e stravaganti metodi per rimettere in riga gli irrequieti studenti della 10B, sono al centro di una pellicola a dir poco spassosa.

Una commedia irriverente, molto divertente, e per questo Lorenza Di Sepio, nota fumettista italiana e autrice del delizioso “Simple & Madama“ (QUI la divertente vignetta dedicata a MinionsQUI su Jurassic World), strisce comiche a fumetti sulle quotidianità di una giovane coppia e su simpatici stralci di vita vissuta, ha deciso di realizzare in esclusiva per ScreenWEEK la sua personale versione di Fuck you Prof!

CLICCA PER VEDERE LA VIGNETTA DI INSIDE OUT

Fuck you prof simple madama

Elyas M’Barek – La star di Kebab for Breakfast diventa professore… e sex symbol!

Nel cast troviamo Elyas M’Barek, Karoline Herfurth, Katja Riemann, Alwara Höfels, Jana Pallaske, Uschi Glas, Anna Lena Klenke, Max von der Groeben, Jella Haase, Aram Arami, Gizem Emre, Farid Bang e Laura Osswald. Partecipa alla conversazione: #FuckYouProf

Vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

CLICCA SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE PER VEDERE IL TRAILER E SCOPRIRE TUTTO SUL FILM

Fonte: ScreenWeek

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *