Condividi su

26 ottobre 2015 • 11:17 • Scritto da Leotruman

Crimson Peak – La recensione di Roberto Recchioni

Questa è HOLLYWOOD! Scopri l'immaginaria processo creativo dietro a Crimson Peak, la nuova pellicola diretta da Guillermo Del Toro uscita nei cinema il 22 ottobre, nella recensione e nella vignetta esclusiva che Roberto Recchioni ha realizzato per ScreenWeek.
0

AVVERTENZA: gli eventi successivi potrebbero non essere andati realmente così.

Esterno giorno.

Uffici della Legendary Pictures. Siamo all’indomani della chiusura dei dati definitivi al botteghino di Pacific Rim. Due uomini seduti alla scrivania. Uno è un ciccione barbuto e gioviale. Lo chiameremo Cicciopalla. L’altro è Leonida di 300. L’unica differenza è che indossa un completo di Brioni ma, per il resto, ha tutto: lo scudo, l’elmo e la barba.

Cicciopalla

– È andata bene, no?

Leonida

– Insomma…

Cicciopalla

– Ma come “Insomma…”?! Abbiamo fatto centomilioni di dollari!

Leonida

– Me il film ne è costati quasi duecento, Ciccio.

Cicciopalla

– Ma ci rifaremo con gli incassi esteri!

Leonida

– Non è la stessa cosa, lo sai.

Cicciopalla

– Lo so. Lo so. Ma fidati, con il tempo sarà un successo. Se poi facciamo il seguito come si era detto…

Leonida

– Sì… magari di questo parliamo dopo… prima ci sarebbe questo altro film da girare.

Cicciopalla

– Quello con i fantasmi?

Leonida

– Sì, quello. Me lo devi fare in fretta, eh? Mi raccomando, è l’occasione tua. C’abbiamo Loki, in una bella storia d’amore con l’atmosfera gotica… sento le mutandine delle ragazzine inumidirsi da qui.

Crimson Peak

Cicciopalla

– Io… non lo so…

Leonida

– Che problema c’è? Non è il pane tuo? E’ come la tua serie televisiva no? Quella con i vampiri innamorati…

Cicciopalla

– Veramente sono orrendi mostri succhiasangue che combattono contro un vecchio armato di una spada d’argento…

Leonida

– Vabbè, ma tu una roba per il cinema sui vampiri innamorati l’hai fatto, no?

Cicciopalla

– Un ammazzavampiri. Vestito di pelle nere. Armato pure lui di spada d’argento. E incazzato come un’ape.

Leonida

– Vabbè, allora quegli altri due film, quelli con i Muppet… se fai una roba del genere pigliamo anche il pubblico dei bambini così.

Cicciopalla

– Erano metafore fantastiche della guerra civile spagnola.

Leonida

– E quello rosso?

Cicciopalla

– Un demone che picchiava come un fabbro.

Leonida

– Vabbè, allora dillo che vuoi metterti di traverso! Dillo che non vuoi più lavorare! Io cerco di aiutarti ma te mi devi venire incontro, Ciccio!

Cicciopalla

– Va bene, va bene, lo giro… ma posso mettere mano alla sceneggiatura?

Leonida

– Perché, che ha che non va? Ha tutto! Ci stanno i fantasmi, lo scienziato pazzo, il vecchio maniero, il damascato, le trine, la storia d’amore tormentata, le suffragette… citiamo pure esplicitamente Mary Shelley!

Cicciopalla

– Eh, sì… magari non è che sarà troppo? Sembra il catalogo illustrato della narrazione gotica a uso di adolescenti poco informati…

Leonida

– E che problema c’è? Che gli adolescenti poco informati non lo pagano il biglietto?

Cicciopalla

– No, no, certo… ma magari un colpo di scena… qualcosa di inaspettato… una svolta imprevista…

Leonida

– ENNO’! Che te con le svolte impreviste hai smesso di fare i soldi dal film con il bacherozzo!

Cicciopalla

– Non ho fatto io il montaggio finale di quel…

Leonida

– ZITTO! Basta così. Adesso tu giri ‘sto polpettone sulla neve e stop, sono stato chiaro? O la prossima volta che metterai piede a Hollywood sarà sul pullman dei turisti!

Cicciopalla

– Almeno mi date un buon budget per gli effetti speciali?

Leonida

– No. Abbiamo già speso tutto per i set, le lampade a olio e i costumi, che te non lo sai a che prezzo sta il velluto damascato, al giorno d’oggi. Piglia due mostri in digitale e appiccicaglieli sopra alla buona, che sono fantasmi di due secoli fa, mica posso pretendere la tecnologia di oggi.

Cicciopalla

– Va bene. Faccio tutto quello che mi dite. Ma poi, dopò che avrò girato questo noioso polpettone senza un guizzo o un’idea che sia una… me lo fate girare Pacific Rim 2, vero?

Leonida

– Sì, sì… vedremo… forse sì, forse no… forse prima ti diremo di sì, poi ti diremo di no…

Cicciopalla

– Ma questa… è pazzia.

Leonida

– No. Questa è HOLLYWOOD!

crimson-peak (2)

QUI potete vedere la featurette sui costumi del film

QUI leggere il nostro commento completo in anteprima

La sceneggiatura di Crimson Peak è stata scritta dal regista insieme a uno dei suoi più fedeli collaboratori, Matthew Robbins, ormai diversi anni fa, poco dopo Il labirinto del fauno. Del Toro ha presentato il progetto in questi termini. Nel cast figurano anche Tom Hiddleston, Jessica Chastain, Charlie Hunnam e Doug Jones. Cliccando QUI troverete la pagina Facebook italiana. Il film è uscito nelle sale il 22 ottobre.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *