L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Alan Tudyk farebbe volentieri Blue Beetle, se Nathan Fillion fosse Booster Gold

Alan Tudyk farebbe volentieri Blue Beetle, se Nathan Fillion fosse Booster Gold

Di Lorenzo Pedrazzi

Lo scorso settembre vi abbiamo riportato una notizia curiosa e intrigante: la Warner Bros. sarebbe al lavoro su un film dedicato a Booster Gold e Blue Beetle per il suo DC Extended Universe, ma molto diverso rispetto agli altri cinecomic di questo universo narrativo (come Batman v Superman: Dawn of Justice, per capirci). L’intento, infatti, sarebbe di farne una commedia d’azione sul modello dei buddy cop, ma declinata in forma supereroistica e focalizzata sul rapporto goliardico fra i due personaggi, abituati a fare coppia anche nei fumetti. I due supereroi sarebbero comunque destinati a entrare nella Justice League, comparendo anche in un futuro film del supergruppo. Pare che il copione sia stato affidato a Zak Penn (X-Men 3, L’incredibile Hulk, Ready Player One), mentre Greg Berlanti (sceneggiatore di Arrow, The Flash, Supergirl e Lanterna Verde) dovrebbe occuparsi della regia.

Il progetto non è ancora ufficiale, ma i fan si sono subito scatenati per trovare i potenziali interpreti di Blue Beetle e Booster Gold. Il fanta-casting più desiderato è il sogno di ogni nerd: Nathan Fillion per Booster Gold e Alan Tudyk per Blue Beetle, due attori legati da una grande alchimia, come dimostrano i precedenti di Firefly e Con Man. Ebbene, Fillion aveva espresso il suo interesse per Booster Gold, ma cosa ne pensa Tudyk?

ComicBook.com gliel’ha chiesto durante lo scorso Comic-Con di New York, e questa è stata la sua risposta:

Beh, è grandioso. Se c’è Nathan, io non mi tiro indietro. E poi, interpretare un insetto? Mi piacerebbe. I roly-poly sono carini. Mi piacerebbe essere uno di loro. È così che li chiamiamo in Texas, ma sono simili a scarabei.

Sembra però abbastanza difficile che la Warner – ammesso che il progetto venga confermato – scelga Nathan Fillion e Alan Tudyk come protagonisti, poiché probabilmente cercherà attori più giovani. Inoltre, Fillion è spinto costantemente dai fan per moltissimi ruoli di questo tipo (ricordiamo i casi di Lanterna Verde e Ant-Man), ma purtroppo gli studios non l’hanno mai preso in considerazione. Vi terremo aggiornati.

boostergold-bluebeetle

Vi ricordiamo che su Youtube potrete trovare sia le nostre NEWS IN 60 SECONDI, e vi invitiamo a seguire i nostri canali ScreenWeek TV e ScreenWeek NEWS per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Gregory Sierra è morto, addio alla star di Sanford and Son 23 Gennaio 2021 - 10:04

Gregory Sierra è morto. Aveva 83 anni e nel corso della sua carriera era comparso in moltissime produzioni, tra queste la serie Sanford and Son.

Euphoria: cosa succede nel secondo episodio speciale, dedicato a Jules 23 Gennaio 2021 - 10:00

In attesa della stagione 2 di Euphoria, HBO ha deciso di regalare ai fan due episodi speciali. Ecco il riassunto del secondo, incentrato su Jules.

Godzilla Vs Kong: un altro assaggio del trailer in arrivo domenica 23 Gennaio 2021 - 9:00

Domenica 24 gennaio vedremo il primo trailer di Godzilla Vs. Kong. Nell’attesa ecco un breve assaggio, che mostra il lato più tenero dell’ottava meraviglia del mondo.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.