L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Star Wars – Hayden Christensen comparirà in Episodio VIII?

Star Wars – Hayden Christensen comparirà in Episodio VIII?

Di Lorenzo Pedrazzi

Mark Hamill si rade la barba per Episodio VIII; finite le riprese a Skellig Michael

I fan non hanno mai amato Hayden Christensen nel ruolo di Anakin Skywalker, ovvero il futuro Darth Vader che abbiamo visto ne L’attacco dei cloni e La vendetta dei Sith, ma ora Making Star Wars pubblica un rumor piuttosto interessante: secondo una fonte imprecisata, una squadra che sta lavorando nel Regno Unito a Star Wars: Episodio VIII si trasferirà negli USA al fine di preparare Hayden Christensen per “un qualche tipo di apparizione” nel nuovo film.

Non sono disponibili ulteriori dettagli, ma l’indiscrezione non è così sorprendente. Christensen potrebbe apparire come un fantasma della Forza, oppure potrebbe interpretare Darth Vader o Anakin in un flashback, garantendo la continuità con gli episodi precedenti. Si tratta però di un rumor privo di conferme, quindi prendetelo con il beneficio del dubbio.

Il sito, inoltre, alimenta le voci secondo cui Darth Vader sarà presente in Star Wars: Rogue One, che sarà ambientato fra La vendetta dei Sith e Una nuova speranza. Considerando la sua collocazione temporale all’interno della saga, l’apparizione di Vader sarebbe sensata, e pare che “una corazza e un elmo di Darth Vader pienamente operativi siano stati costruiti dal laboratorio degli effetti speciali”. Anche in questo caso non ci sono conferme, ma non c’è dubbio che un cameo del celebre Sith renderebbe ancor più coeso l’universo narrativo di Guerre stellari. Vi terremo aggiornati.

JediGhosts-ROTJ

Star Wars Force Friday – Ecco tutti i prodotti svelati con l’Unboxing Globale!

Benicio Del Toro in Episodio VIII, ma potrebbe non essere l’antagonista!

Il prossimo appuntamento con la galassia “lontana lontana” sarà in Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della Forza, che approderà nei cinema italiani il 16 dicembre 2015, per la regia di J.J. Abrams.

Il primo spin-off, Star Wars Anthology: Rogue One, sarà diretto da Gareth Edwards (Monsters, Godzilla), e uscirà il 16 dicembre 2016. Il secondo spin-off, dedicato ad Han Solo, sarà invece diretto da Phil Lord e Chris Miller (Piovono polpette, The LEGO Movie), e uscirà il 25 maggio 2018.

Fonte: ComicBookMovie

CLICCATE SULLE SCHEDE SOTTOSTANTI E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI STAR WARS: EPISODIO VIII E ROGUE ONE!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man: No Way Home – Un indizio sul multiverso nel nuovo title card? 15 Giugno 2021 - 8:45

Un video che svela il titolo di Spider-Man: No Way Home per il mercato sudamericano di lingua spagnola contiene un glitch che sembra rimandare a Spider-Man: Un nuovo universo.

Star Trek: Prodigy – Il cast e le prime immagini della nuova serie animata 14 Giugno 2021 - 20:46

Paramount+ e Nickelodeon hanno diffuso le prime immagini dei protagonisti di Star Trek: Prodigy, la nuova serie animata creata dagli sceneggiatori di Trollhunters.

The Holdovers: Paul Giamatti e Alexander Payne di nuovo insieme dopo Sideways 14 Giugno 2021 - 20:45

Attore e regista lavoreranno a una commedia ambientata in una scuola secondaria privata del New England durante le Feste natalizie del 1970

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.